17°

30°

Spettacoli

Natura Dèi Teatri: la contemporaneità ha la sua vetrina

Natura Dèi Teatri: la contemporaneità ha la sua vetrina
0

di Maria Giulia Guiducci

E' stata presentata ieri nei suggestivi spazi di Lenz Rifrazioni di via Pasubio la XIV edizione del Festival Natura Dèi Teatri 2009, inserito quest’anno all’interno del Festival Verdi, nella sezione dedicata alla Creazione Contemporanea. 
Un progetto longevo, che raggiunge la triennalità nella programmazione e che vede Lenz collaborare con numerose istituzioni del territorio, in un’ottica di sistema che tesse una trama di «tante realtà che si incontrano in un campo nuovo, non codificato, con una lingua aperta», come spiega Maria Federica Maestri, direttrice artistica della compagnia con Francesco Pititto. Ed aggiunge: «In questi tempi esserci è già un risultato forte. L’idea è di rendere il Festival un luogo di creazione in cui riunire intorno a Lenz artisti internazionali».
 E sono diversi infatti gli apporti creativi da tutta Europa che dal 17 al 22 ottobre prossimi animeranno i luoghi del Festival, dalla periferia, al centro storico, alla provincia. Tema e filo conduttore di spettacoli, incontri e laboratori sarà l’idea dei «Campi», intesi come spazi fisici, mappe ideali di luoghi creativi che mettono in relazione poli diversi di un unico ampio orizzonte contemporaneo. 
Numerose le proposte inedite pensate per il festival: il video di Dan Perjovschi, da Bucarest; la musica di Robin Rimbaud/Scanner da Londra, che torna a Parma dopo l’esperienza dello scorso anno, confluita in un cd edito da Lenz con Santa Maria della Scala di Siena; la performance sonora e visiva di Lillevan, da Berlino. Lenz da parte sua procede nel cammino di ricerca sull'opera di Ovidio e sull'Amleto scespiriano, proponendo due creazioni in prima assoluta: Exilium, creato dopo un’esperienza artistica a Bucarest, e H 4 / 5/ 6 Black Widows realizzato in collaborazione con l’Ausl di Parma. E ancora da segnalare due giovani realtà di punta della del teatro contemporaneo: gli italiani Pathosformel e la danese Mette Ingvartsen, uniti dall’interesse per lo spazio, i materiali, la ricerca sonora e visiva.
«Un teatro del presente - spiega il presidente di Lenz Rocco Caccavari - che celebra la straordinaria evoluzione dell’attività di Lenz, che finalmente esce (con un felice paradosso, ndr) dall’esilio». Un moto di apertura che investe da un lato il pubblico (ad esso sarà dedicato un progetto speciale allestito in Piazza Duomo in collaborazione con il Palazzo Dalla Rosa Prati), dall’altro le istituzioni, che partecipano numerose alla realizzazione dell’evento. Spiega Giuseppe Romanini, assessore alla Cultura della Provincia: «Natura Dèi Teatri non è un oggetto semplice, richiede scelte coraggiose e un ripensamento dei moduli produttivi». Aggiunge Luca Sommi, assessore alla Cultura del Comune: «dopo tanta fatica, possiamo dire che ora inizia la discesa; Parma ha una tradizione molto forte che a volte rende difficile riflettere sull'oggi, ma stiamo aprendo le porte alla creazione artistica contemporanea».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Parma, non far lo stupido stasera

PLAY off

Parma, non far lo stupido stasera: c'è Baraye (La formazione crociata). Traffico in tilt attorno allo stadio (la viabilità)

Il programma dei quarti: tutte giocano alle 20.30

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

3commenti

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

13commenti

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

1commento

Traversetolo

E sotto il futuro Conad spunta un villaggio neolitico

Lo scavo sotto il Torrazzo porta alla luce 32 strutture e 4 tombe risalenti al V millennio avanti Cristo

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

polizia

L' "ordinaria" sequenza di furti nei supermercati: denunciati in tre

1commento

motori

Abarth Day, a Varano oltre 5 mila fan dello Scorpione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

1commento

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

CICLISMO

Giro, vince Rolland. Dumoulin sempre in rosa

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare