teatro

Kemp Dances impronta di un mito

Autoritratto "Mi sento una gazza ladra: sono attratto da ciò che cattura il mio occhio". Spettacolo "Tutti i personaggi fanno uin po' parte di me, anche l'angelo e il diavolo"

Kemp Dances impronta di un mito

Kemp Dances

0

«Kemp danza» o «Le danze di Kemp»: può essere tradotto in due modi il titolo del nuovo spettacolo di Lindsay Kemp, in scena al Teatro Due sabato 24 gennaio (ore 21) e domenica 25 gennaio (ore 16).
«Kemp Dances. Inventions and Reincarnations» vedrà infatti il celebre ballerino, coreografo, attore e mimo protagonista di uno spettacolo da lui creato e interpretato, accanto ai ballerini Daniela Maccari, David Haughton, Ivan Ristallo e James Vanzo. Si tratta di una sorta di mosaico fatto di rivisitazioni dei suoi pezzi classici e di nuove creazioni, assemblate da un “mostro sacro” del teatro del ventesimo secolo che oggi, a settantasei anni, regala ancora emozioni al pubblico.
A Parma Kemp era già venuto nel 1993 con lo spettacolo «Dream», gli chiediamo cosa è cambiato nel suo modo di fare teatro e danza da allora.
«Nell’arco della mia carriera mi sono mosso verso una maturità più semplice, meno barocca. – risponde Kemp – ‘Dream’ era una produzione molto ricca, ‘Kemp Dances’ è invece più essenziale. Uno sviluppo che è un fatto estetico ma anche fisiologico: in questo spettacolo interpreto più ruoli, tutti raccontano di me in questo istante e sono ritagliati su quanto il mio fisico può fare».
Danza, teatro, mimo, tradizione e innovazione: quali sono gli ingredienti più importanti nel suo modo di creare?
«Mi considero come una gazza ladra: sono attratto dalle cose che catturano il mio occhio. Spesso i miei spettacoli sono fatti di un’eterodossia di elementi, dall’assemblaggio spontaneo di tutto ciò che amo: attingo a influssi di paesi diversi e dall’opera di diversi artisti, anche scrittori, pittori e musicisti. Conta il cocktail, il mix di tutto questo che è fatto d’istinto ma anche di lavoro, rigore e disciplina».
Come si mescolano passato e presente in «Kemp dances»?
«Il mio passato è sempre molto presente: ci sono cose (personaggi, atmosfere) che mi hanno colpito quando ero bambino e che ancora oggi sono importanti. Ho voluto riportare in scena pezzi che in passato hanno riscosso molto successo, come ‘Ricordi di una Traviata’, ‘Nijinsky’ e ‘L’Angelo’. Tutti però sono reinventati e rivissuti oggi. ‘L’Histoire du Soldat’ è invece una coreografia completamente nuovae a Parma debuttano ‘Mi Vida’, creato dal coreografo belga Luc Bouy, e una nuova versione de ‘La Femme en Rouge’».
Come è nata la collaborazione con Luc Bouy?
«Ci siamo incontrati più volte, in vari contesti, e ho sentito con lui una forte sintonia: è un’anima amica. Per questo ho pensato di chiedergli una coreografia per questo spettacolo».
A Nijinsky ha dedicato più di uno spettacolo. Cosa l’affascina di questo ballerino?
«Il pannello a lui dedicato è costruito sul diario scritto quando fu ricoverato in manicomio: si tratta di un misto di estasi, angoscia e pazzia. Ne ho colto soprattutto l’aspetto mistico, che esplora le estremità della psiche: ci sono cose bellissime e visionarie, assieme ad altre deliranti e tristissime. Tutti i personaggi che esploro in questo spettacolo fanno parte in qualche modo di me: anche il diavolo e l’angelo. Penso che ognuno di noi debba trovare sia il diavolo che l’angelo dentro di sé».
Come insegnante, cosa pensa sia più importante trasmettere ai suoi allievi?
«Ho voluto sempre trasmettere prima di tutto la generosità: bisogna condividere ciò che si ha dentro con il pubblico, lasciarsi andare e abbandonare il controllo. Danzare è raccontare».
Per informazioni, prenotazioni e biglietti: biglietteria del Teatro Due, tel. 0521/230242, biglietteria@teatrodue.org; www.teatrodue.org.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti