11°

27°

teatro

Kemp Dances impronta di un mito

Autoritratto "Mi sento una gazza ladra: sono attratto da ciò che cattura il mio occhio". Spettacolo "Tutti i personaggi fanno uin po' parte di me, anche l'angelo e il diavolo"

Kemp Dances impronta di un mito

Kemp Dances

0

«Kemp danza» o «Le danze di Kemp»: può essere tradotto in due modi il titolo del nuovo spettacolo di Lindsay Kemp, in scena al Teatro Due sabato 24 gennaio (ore 21) e domenica 25 gennaio (ore 16).
«Kemp Dances. Inventions and Reincarnations» vedrà infatti il celebre ballerino, coreografo, attore e mimo protagonista di uno spettacolo da lui creato e interpretato, accanto ai ballerini Daniela Maccari, David Haughton, Ivan Ristallo e James Vanzo. Si tratta di una sorta di mosaico fatto di rivisitazioni dei suoi pezzi classici e di nuove creazioni, assemblate da un “mostro sacro” del teatro del ventesimo secolo che oggi, a settantasei anni, regala ancora emozioni al pubblico.
A Parma Kemp era già venuto nel 1993 con lo spettacolo «Dream», gli chiediamo cosa è cambiato nel suo modo di fare teatro e danza da allora.
«Nell’arco della mia carriera mi sono mosso verso una maturità più semplice, meno barocca. – risponde Kemp – ‘Dream’ era una produzione molto ricca, ‘Kemp Dances’ è invece più essenziale. Uno sviluppo che è un fatto estetico ma anche fisiologico: in questo spettacolo interpreto più ruoli, tutti raccontano di me in questo istante e sono ritagliati su quanto il mio fisico può fare».
Danza, teatro, mimo, tradizione e innovazione: quali sono gli ingredienti più importanti nel suo modo di creare?
«Mi considero come una gazza ladra: sono attratto dalle cose che catturano il mio occhio. Spesso i miei spettacoli sono fatti di un’eterodossia di elementi, dall’assemblaggio spontaneo di tutto ciò che amo: attingo a influssi di paesi diversi e dall’opera di diversi artisti, anche scrittori, pittori e musicisti. Conta il cocktail, il mix di tutto questo che è fatto d’istinto ma anche di lavoro, rigore e disciplina».
Come si mescolano passato e presente in «Kemp dances»?
«Il mio passato è sempre molto presente: ci sono cose (personaggi, atmosfere) che mi hanno colpito quando ero bambino e che ancora oggi sono importanti. Ho voluto riportare in scena pezzi che in passato hanno riscosso molto successo, come ‘Ricordi di una Traviata’, ‘Nijinsky’ e ‘L’Angelo’. Tutti però sono reinventati e rivissuti oggi. ‘L’Histoire du Soldat’ è invece una coreografia completamente nuovae a Parma debuttano ‘Mi Vida’, creato dal coreografo belga Luc Bouy, e una nuova versione de ‘La Femme en Rouge’».
Come è nata la collaborazione con Luc Bouy?
«Ci siamo incontrati più volte, in vari contesti, e ho sentito con lui una forte sintonia: è un’anima amica. Per questo ho pensato di chiedergli una coreografia per questo spettacolo».
A Nijinsky ha dedicato più di uno spettacolo. Cosa l’affascina di questo ballerino?
«Il pannello a lui dedicato è costruito sul diario scritto quando fu ricoverato in manicomio: si tratta di un misto di estasi, angoscia e pazzia. Ne ho colto soprattutto l’aspetto mistico, che esplora le estremità della psiche: ci sono cose bellissime e visionarie, assieme ad altre deliranti e tristissime. Tutti i personaggi che esploro in questo spettacolo fanno parte in qualche modo di me: anche il diavolo e l’angelo. Penso che ognuno di noi debba trovare sia il diavolo che l’angelo dentro di sé».
Come insegnante, cosa pensa sia più importante trasmettere ai suoi allievi?
«Ho voluto sempre trasmettere prima di tutto la generosità: bisogna condividere ciò che si ha dentro con il pubblico, lasciarsi andare e abbandonare il controllo. Danzare è raccontare».
Per informazioni, prenotazioni e biglietti: biglietteria del Teatro Due, tel. 0521/230242, biglietteria@teatrodue.org; www.teatrodue.org.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Furti all'Esselunga

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Anteprima Gazzetta

Inchiesta Pasimafi: spariti due computer, giallo all'ospedale Video

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

2commenti

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

8commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

gazzareporter

Boccone avvelenato? Allarme in Cittadella Le foto

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

7commenti

Meteo

Weekend con il sole: è in arrivo il gran caldo Video

1commento

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

5commenti

tardini

Al via la prevendita per Parma-Lucchese

sondaggio

Dall'anno prossimo torna la Serie C (addio Lega Pro): siete d'accordo?

4commenti

Elezioni 2017

Cattabiani denuncia un attacco hacker al suo sito e parla di atti intimidatori

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

1commento

WEEKEND

Cantine aperte, moto, maschere: 5 eventi da non perdere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

TAORMINA

G7, bozza finale: sì alla difesa dei confini Video

torino

Con la fionda riforniva di droga il figlio in carcere: condannata

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima