-5°

Spettacoli

"Millennium": nelle sale il secondo film - Ma perchè tanto successo?

"Millennium": nelle sale il secondo film - Ma perchè tanto successo?
3

La programmazione di oggi nelle sale di Parma

Arriva oggi sul grande schermo - anche a Parma - 'Millennium', seconda parte con più sangue e dolore di 'Uomini che odiano le donne' e con protagonista assoluta Lisbeth Salander (Noomi Rapace). 'La ragazza che gioca con il fuoco' - questo il titolo del secondo romanzo di Stieg Larsson (Marsilio) come del film diretto da Daniel Alfredson – è infatti proprio lei: Lisbeth, la minuta, asociale e tatuata ragazza capace di mettereal tappeto chiunque si ponga di fronte alla sua strada.
 

La trilogia, doveva in realtà esaurirsi con il primo episodio( 'Uomini che odiano le donne' ), mentre per gli altri due era prevista solo una serie tv. Ma alla fine il progetto  ha avuto un destino diverso perchè, spiega l’attore Michael Nyqvist,, «quando abbiamo presentato 'Uomini che odiano le donne' alla stampa internazionale, i giornalisti si sono chiesti come mai un lavoro come questo (la trilogia è stata girata in maniera continuata) dovesse avere solo uno spazio tv. E così la produzione hacambiato idea».

E ora si parla anche di un remake a firma diTarantino e con Brad Pitt protagonista. Nyqvist la butta lì tra il serio e il faceto («ci sono delle voci», dice), ma aggiunge anche, prendendo le distanze: «Ve lo immaginate Millennium girato in Louisiana?».

Perchè un interesse così grande per i tre libri di Larsson ed ora per i film? Anche a Parma la trilogia campeggia nelle classifiche dei libri più venduti: spiegateci il segreto di "Millennium" nello spazio commenti

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Antonio

    25 Settembre @ 18.02

    Ho letto i tre libri e pare ce ne sia un quarto nel computer dello sfortunato autore,mi è piaciuta molto l'atmosfera che si respirava nei libri, sono scritti in modo scorrevole e tengono il lettore sempre attento con tanta azione,violenza a volte cruda ma mai fine a se stessa.Ve li consiglio.

    Rispondi

  • elena

    25 Settembre @ 16.25

    Perchè leggere la Trilogia? Perchè il secondo ed il terzo sono meglio del primo. Perchè i personaggi sono originali, perchè le vicende avvincono il lettore senza mai stancarlo. Perchè tutti e tre i libri sono pieni di idee nuove. In definitiva, io ho passato tre settimane in cui non vedevo l'ora di trovare il tempo di leggere, e quando ho finito ho provato quel dispiacere che si prova ogni volta che si finisce un libro bello. Non necessariamente un capolavoro della letteratura, ma mi ha fatto compagnia, mi ha fatto desiderare di ritrovarlo, mi ha fatto stupire ogni volta che pensavo si fosse arrivati alla soluzione . Di più non so dire, ma lo consiglio. Come consiglio, anche, e caldamente, IL SUGGERITORE, di Donato Carrisi. Italiano, agli esordi, ma vale davvero la pena. Un grande thriller.

    Rispondi

  • davide

    25 Settembre @ 14.18

    Io ho letto solo il primo libro e visto solo il primo film. Senz'altro meglio il libro del film, come spesso accade nelle trasposizioni di romanzi al cinema. Il libro a me è piaciuto. un giallo che dopo un inizio un po' lento, ha una trama molto avvincente.Non mancherò di completare la trilogia.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

4commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

11commenti

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

si scava ancora

Rigopiano: si cercano tracce dei cellulari, è corsa contro il tempo

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto