22°

32°

Spettacoli

"Millennium": nelle sale il secondo film - Ma perchè tanto successo?

"Millennium": nelle sale il secondo film - Ma perchè tanto successo?
Ricevi gratis le news
3

La programmazione di oggi nelle sale di Parma

Arriva oggi sul grande schermo - anche a Parma - 'Millennium', seconda parte con più sangue e dolore di 'Uomini che odiano le donne' e con protagonista assoluta Lisbeth Salander (Noomi Rapace). 'La ragazza che gioca con il fuoco' - questo il titolo del secondo romanzo di Stieg Larsson (Marsilio) come del film diretto da Daniel Alfredson – è infatti proprio lei: Lisbeth, la minuta, asociale e tatuata ragazza capace di mettereal tappeto chiunque si ponga di fronte alla sua strada.
 

La trilogia, doveva in realtà esaurirsi con il primo episodio( 'Uomini che odiano le donne' ), mentre per gli altri due era prevista solo una serie tv. Ma alla fine il progetto  ha avuto un destino diverso perchè, spiega l’attore Michael Nyqvist,, «quando abbiamo presentato 'Uomini che odiano le donne' alla stampa internazionale, i giornalisti si sono chiesti come mai un lavoro come questo (la trilogia è stata girata in maniera continuata) dovesse avere solo uno spazio tv. E così la produzione hacambiato idea».

E ora si parla anche di un remake a firma diTarantino e con Brad Pitt protagonista. Nyqvist la butta lì tra il serio e il faceto («ci sono delle voci», dice), ma aggiunge anche, prendendo le distanze: «Ve lo immaginate Millennium girato in Louisiana?».

Perchè un interesse così grande per i tre libri di Larsson ed ora per i film? Anche a Parma la trilogia campeggia nelle classifiche dei libri più venduti: spiegateci il segreto di "Millennium" nello spazio commenti

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Antonio

    25 Settembre @ 18.02

    Ho letto i tre libri e pare ce ne sia un quarto nel computer dello sfortunato autore,mi è piaciuta molto l'atmosfera che si respirava nei libri, sono scritti in modo scorrevole e tengono il lettore sempre attento con tanta azione,violenza a volte cruda ma mai fine a se stessa.Ve li consiglio.

    Rispondi

  • elena

    25 Settembre @ 16.25

    Perchè leggere la Trilogia? Perchè il secondo ed il terzo sono meglio del primo. Perchè i personaggi sono originali, perchè le vicende avvincono il lettore senza mai stancarlo. Perchè tutti e tre i libri sono pieni di idee nuove. In definitiva, io ho passato tre settimane in cui non vedevo l'ora di trovare il tempo di leggere, e quando ho finito ho provato quel dispiacere che si prova ogni volta che si finisce un libro bello. Non necessariamente un capolavoro della letteratura, ma mi ha fatto compagnia, mi ha fatto desiderare di ritrovarlo, mi ha fatto stupire ogni volta che pensavo si fosse arrivati alla soluzione . Di più non so dire, ma lo consiglio. Come consiglio, anche, e caldamente, IL SUGGERITORE, di Donato Carrisi. Italiano, agli esordi, ma vale davvero la pena. Un grande thriller.

    Rispondi

  • davide

    25 Settembre @ 14.18

    Io ho letto solo il primo libro e visto solo il primo film. Senz'altro meglio il libro del film, come spesso accade nelle trasposizioni di romanzi al cinema. Il libro a me è piaciuto. un giallo che dopo un inizio un po' lento, ha una trama molto avvincente.Non mancherò di completare la trilogia.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

weekend

Un sabato tra amor, musica e... castelli di sabbia: l'agenda

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rochetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

viabilità

E' tempo di nuove partenze: traffico rallentato in A1 e Autocisa Tempo reale

INCENDI

Vasti focolai sulle colline di Reggio Emilia. Squadre anche da Parma

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti