10°

18°

Spettacoli

Prova dei «Due Foscari»: Faggiani «scalda» il Coro

Prova dei «Due Foscari»: Faggiani «scalda» il Coro
0

di Giulio Alessandro Bocchi

Ormai ci siamo, ancora pochi giorni e finalmente partirà il Festival Verdi 2009 con la Messa da Requiem in Cattedrale, giovedì prossimo.
Ieri sera, intanto, gli appassionati melomani hanno potuto gustare un saporito assaggio dei «Due Foscari» (che andrà in scena al Regio da venerdì 2 ottobre) a Parma Lirica con il Coro del Teatro Regio diretto da Martino Faggiani..
Anche per quest’anno l’impegno richiesto al coro è notevole: tre titoli con un ruolo decisamente protagonistico. Per quanto riguarda il «Requiem» e il «Nabucco» (in scena dal 12) non c’è nessuna sorpresa perché la parte corale è risaputamente in primissimo piano, ma ne «I Due Foscari», opera meno conosciuta, il coro sembra diventare addirittura un vero e proprio personaggio, negativo in questo caso. Si tratta dello spietato Consiglio dei Dieci, organo politico di controllo della Serenissima, che incombe in modo più o meno diretto sulle più fosche trame operistiche ambientate a Venezia, da «Bianca e Falliero» di Rossini alla «Gioconda» di Ponchielli, senza dimenticare il «Marin Faliero» di Donizetti e «Il bravo» di Mercadante.
Gli spettatori hanno potuto ascoltare le pagine corali di quest’opera raccontata con grande ricchezza di particolari musicali da Faggiani. «Se esiste un Verdi minore - ha spiegato il maestro - sembra essere quello di quest’opera: mancano le grandi pagine delle opere più amate, ma la grandezza del genio verdiano sta proprio nel risultare sempre interessante dal punto di vista musicale anche di fronte alla debolezza del dramma byroniano». Sembra mancare, infatti, nei Due Foscari un avvincente sviluppo della trama: l’esilio del figlio Jacopo è già deciso dall’inizio dell’opera e al vecchio doge Francesco, privato dal Consiglio anche dell’anello dogale, oltre che del figlio, non resterà che morire di dolore.
«È proprio con Francesco - continua Faggiani - che la figura paterna viene esplorata da Verdi a tutto tondo: anche se è ancora lontana la complessità psicologica di personaggi come Rigoletto, Monforte (nei Vespri Siciliani) e soprattutto Filippo II del Don Carlo, il risultato è già molto più profondo rispetto a Oberto e Nabucco». Sarà molto interessante, quindi, ascoltare l’interpretazione di Leo Nucci che ha vestito i panni di Francesco con grande successo l’anno scorso alla Scala.
In merito alla polemica sul «Va' pensiero» come inno nazionale suggerito da alcune esponenti della Lega, poi, Faggiani non ha dubbi: «Non è il popolo padano a cantare il Nabucco, è il popolo ebraico. Oltre a Verdi ci anche sono altri compositori “padani”: Michele Novaro, autore della musica di 'Fratelli d’Italia', ad esempio era genovese, proprio come Goffredo Mameli».
Senza contare che il cigno di Busseto aveva già scritto un inno, «Suona la tromba», su testo di Mameli, ma per rappresentare l’Italia nel suo «Inno delle Nazioni», scelse proprio quello musicato da Novaro.
Meglio ascoltare, quindi, il «Va' pensiero» nel suo contesto originale, il «Nabucco»: a partire da lunedì 12 ottobre i parmigiani potranno farlo al Teatro Regio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma"

SOCIAL NETWORK

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma" Foto

Presentazione libro (Vanni)

Intervista

"Nessuno può fermarmi": un romanzo ricorda la tragedia dell'Arandora Star Video

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Incidente in autostrada: 5 chilometri di coda fra il bivio A1/A15 e Campegine Tempo reale

Autostrada

Incidente mortale in A1: lunghe code tra Fidenza e Parma, problemi anche in tangenziale

Incidente anche verso Milano: code tra Fidenza e Fiorenzuola

Parma

Una lettrice bloccata in coda in A1: "Abbiamo spento la macchina, attesa interminabile e disagi"

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

tg parma

Amministrative 2017, il centrodestra sceglie Laura Cavandoli Video

Sondaggio

"Il Parma andrà in B? Avete fiducia?": prevale il pessimismo, "no" al 63%

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

17commenti

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

2commenti

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

1commento

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

Ausl

Cup: fila agli sportelli per un’altra settimana

Problemi a causa dell’installazione della nuova anagrafe sanitaria regionale

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

vasto

Uccise l'uomo che investì la moglie: condannato a 30 anni

1commento

napoli

Tredicenne violentato per anni da "branco" di 11 minorenni

2commenti

SOCIETA'

WEEKEND

I cinque eventi imperdibili di sabato e domenica

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Ognuno di noi deve migliorare se stesso, ne gioverà la squadra" Video

LIBRO 

Emozioni del calcio di una volta

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery