20°

32°

Spettacoli

Film recensioni - Baarìa

Film recensioni - Baarìa
2

di Filiberto Molossi

E' una corsa, ma diventa volo; è memoria, ma sa di epopea; è uno sguardo, ma vorrebbe essere affresco. 
E’ «tanta roba», «Baarìa», kolossal sentimentale «bigger than life» dove il mito si confonde con la realtà, nello stringersi struggente di chi ha braccia troppo corte per smettere di credere alle utopie. 
Coltiva il grande sogno del cinema grande, Peppuccio Tornatore da Bagheria (anzi, da Baarìa), che tra numeri extralarge (10 mesi di riprese, 35 mila comparse, 122 locations differenti: più che un film, un’impresa...) e la lezione di Leone, dà corpo, ritmo e punteggiatura alla commedia umana, perché per un giorno la storia di pochi sia quella di tutti. Il fascio, Re o Repubblica, Mina che canta in bianco e nero, Fred Astaire, la minigonna, i ritagli di celluloide in cambio delle figurine dei calciatori: l’epica della nostalgia quando il cinema era ancora il paradiso per raccontare il ritratto privato del secolo andato. Biografico (nel nome del padre) e sentito, molto appassionato, anche ironico, nel seguire le umanissime vicende di una famiglia siciliana, pochi piccioli e tanto carattere, il «Novecento» di Tornatore si muove tra splendide scene di massa e totali maestosi, in un’epopea corale (i personaggi sono oltre 200...) che procede a flash nelle pieghe di un quotidiano spesso emblematico. Partito forte (bella soprattutto la parte più «contadina»), il film funziona ma, sin troppo classico nel taglio narrativo, perde un po' di magia quando vira più sul sociale, rischiando, nel volere dire tanto (quando non tutto), un fastidioso effetto Bignami. Tornatore gira benissimo, sposa senza ripensamenti una visione grande che è sua più che di ogni altro non rinunciando per questo all’inaspettato lirismo del minimalismo quotidiano (la sequenza della famiglia che, in cerca di refrigerio, si corica a dormire sul pavimento appena lavato...), per poi chiudere il film con una citazione diretta del finale de «L'ultimo imperatore» di Bertolucci: ma nella «fiaba» di una Sicilia pane e cipolle, dove la memoria lima i toni più aspri, l’anti-realistica fotografia giallo ocra e la presenza ingombrante della musica di Morricone sono un po' troppo quello che ti aspetti, come anche una simbologia spesso scontata che va a compiacere più che a sorprendere la platea. E se nel mare dei ruoli e delle comparsate vip (da Ficarra e Picone, passando, tra gli altri, per Salemme, Frassica e Lo Cascio, fino al seno nudo della Bellucci) sono più di tutti i giovani e inediti protagonisti - Francesco Scianna, taglio di occhi alla Richard Gere («Io bello? No, sono carino da lontano...») e Margareth Madè (debuttante a cui basta spalancare gli occhi per capire qual è il segreto cinema) -, a sgomitare contro l’oblio, la pellicola (una lunga cavalcata nel tempo di due ore e mezza), alla fine dei conti, è soprattutto la summa  di un regista arrivato (forse anche troppo presto) al cospetto del «film della vita»: perché che vi piaccia o no qui c'è tutto Tornatore, nel bene e nel male. Prendere o lasciare.
 
BAARÍA 
REGIA:  GIUSEPPE TORNATORE 
SCENEGGIATURA:  GIUSEPPE TORNATORE
FOTOGRAFIA: ENRICO LUCIDI
MUSICA: ENNIO MORRICONE
INTERPRETI:  FRANCESCO SCIANNA, MARGARETH MADE', NICOLE GRIMAUDO, SALVATORE FICARRA, VALENTINO PICONE
GENERE:  COMMEDIA/DRAMMATICO
ITALIA/FRANCIA 2009, COLORE, 2H E 30'
DOVE: CINECITY, D’AZEGLIO, WARNER, CRISTALLO (FIDENZA), CRISTALLO (BORGOTARO)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • MARIO

    06 Ottobre @ 00.11

    MA SEI PARENTE DI TORNATORE...??? O TI SEI ADDORMENTATA..??

    Rispondi

  • ERSILIA GIOVANNELLI

    28 Settembre @ 08.38

    Uno dei più bei film in assoluto... Veramente soddisfatta!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

1commento

Silvia Olari

musica

Torna Silvia Olari con il nuovo singolo: "Fuori di Testa"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Vento e forte pioggia a Parma e Monticelli: rami in strada, a Marore pianta su un'auto

PARMA

Vento e forte pioggia: danni a Marore e Monticelli, rami in strada in città Foto

Le foto dei lettori (scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video)

2commenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una 16enne

7commenti

Assemblea Upi

Figna al ministro Delrio: "Si trovino le risorse per TiBre, Pontremolese e aeroporto Verdi"  

Bene l'economia di Parma, fiducia delle imprese ai massimi. Delrio promette defiscalizzazione e sostegno al lavoro

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Intervista a Pizzarotti: i nomi della giunta e del nuovo Consiglio

Asessuali

Vivere senza sesso: il documentario della parmigiana Soresini

4commenti

PARMA

Bocconi avvelenati: allerta in Cittadella

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

51commenti

Lo sconfitto

Scarpa: "Il Pd ha adottato Pizzarotti, trattandolo come enfant prodige"

Il Pd regionale: "Impariamo dalle sconfitte in Emilia-Romagna"

25commenti

Medesano

Picchia e violenta la ex moglie: 30enne in carcere

2commenti

coordinamento

Emergenza acqua, riunione in Provincia

3commenti

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

parma

Furto da "Amor di Patata", all'ombra del duomo: è sparita la cassa

1commento

RAID HELP

Da Parma a Gomel: i motociclisti raccontano il viaggio

Poggio S.Ilario

E' ancora grave la figlia dell'ivoriano che ha appiccato il fuoco alla camera Video

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

2commenti

polizia

Blitz dei ladri nella notte al Palacampus

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Cinque anni fa vinse Grillo. Questa volta ha vinto lui

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

SALERNO

Il braccialetto elettronico non c'è : l'attore Domenico Diele va in carcere

5commenti

reggio emilia

La moglie vuole separarsi, lui le getta in faccia sostanze urticanti

SOCIETA'

MALTEMPO

Albero sradicato a Monticelli: la foto di una lettrice

archeologia

Scoperta una piccola Pompei sotto la metro di Roma Gallery Video

SPORT

Moto

Viñales ringrazia Dovizioso: "Grazie per avermi evitato"

2commenti

calcio

I Della Valle pronti a farsia parte: "Fiorentina in vendita"

MOTORI

OPEL

Grandland X, via agli ordini. Si parte da 26 mila euro

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse