-1°

14°

Spettacoli

Via al festival: Lorin Maazel dirige il Requiem in Cattedrale

Via al festival: Lorin Maazel dirige il Requiem in Cattedrale
1
Festival Verdi: parte la kermesse a Parma e nelle Terre Verdiane. Dopo la carismatica anteprima del Festival  a Busseto con la prova aperta al pubblico, Lorin Maazel - «eccellente sostituto» dell'ultim'ora del direttore musicale Yuri Temirkanov, bloccato da una indisposizione -  si appresta ora a inaugurare il calendario degli appuntamenti verdiani. Inizio prestigioso nella Cattedrale di Parma, dove questa sera alle 20, Maazel, per la prima volta sul podio dell’Orchestra e del Coro del Teatro Regio di Parma, darà la sua interpretazione della «Messa da Requiem» di Giuseppe Verdi. 
Il cast vocale
Prestigioso il quartetto vocale coinvolto per il capolavoro sacro verdiano, come ricorda una nota stampa del Regio: con il soprano Svetla Vassileva, il mezzosoprano Daniela Barcellona, il tenore Francesco Meli, il basso Alexander Vinogradov. Maestro del coro è Martino Faggiani. 
«All’indomani dell’unica replica prevista fra i tesori d’arte della Cattedrale di Parma, sabato 3 ottobre - prosegue la nota -  Lorin Maazel dirigerà la “Messa da Requiem” anche a Busseto, domenica 4 ottobre, alle 20.30, con il tenore Roberto De Biasio e il basso Robero Tagliavini impegnati nel quartetto dei solisti. Farà da cornice all’esecuzione un luogo carico di memorie verdiane: l’Insigne Chiesa Collegiata di San Bartolomeo Apostolo».  
La genesi del «Requiem»
 Due grandi artisti - Rossini e Manzoni -  ispirarono a Verdi la nascita di questa impressionante incursione nella musica sacra. L’emozione per la scomparsa di Gioachino Rossini indusse Verdi a ideare un «Requiem» collettivo che lo avrebbe impegnato assieme ad altri undici musicisti.
 L’opera  non sarà però mai eseguita e il Libera me Domine conclusivo composto da Verdi qualche anno dopo confluirà nella «Messa da Requiem» che il Maestro deciderà di dedicare alla memoria di Alessandro Manzoni: «È un impulso, o dirò meglio, un bisogno del cuore che mi spinge ad onorare, per quanto posso, questo Grande che ho tanto stimato come scrittore e venerato come uomo, modello di virtù e di patriottismo». Terminata in tempo perché potesse essere eseguita per il primo anniversario della morte del grande scrittore, la «Messa da Requiem» in memoria di Alessandro Manzoni, fu presentata con trionfale successo nella chiesa di San Marco il 22 maggio 1874, sotto la direzione dello stesso Verdi, che diresse la sua opera nelle maggiori capitali europee.
Informazioni e biglietti
Il Festival Verdi è realizzato dal Teatro Regio di Parma - soci fondatori Comune di Parma, Provincia di Parma, Fondazione Cariparma, Fondazione Monte Parma - con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Major partner Fondazione Cariparma. Main sponsor Cariparma Crédit Agricole, Barilla. Media partner Mediaset. Il Festival Verdi è realizzato anche grazie a: Arcus, Reggio Parma Festival, Fondazione Prometeo, Enìa; con il sostegno e la collaborazione di Mercedes Benz Agricar Group, Radio Italia, AD, Gruppo Immobiliare Arco, ParmaIncoming, e in accordo con Comune di Busseto, Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena.
La Biglietteria del Teatro Regio di Parma risponde al tel. 0521.039399. La Biglietteria del Teatro Verdi di Busseto risponde al tel. 0524.932678. 

  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • paolozac

    01 Ottobre @ 21.29

    sto ascoltando la Messa di Requiem su tv parma, non ancora terminata l'esecuzione...è francamente deludente...non degna dell'apertura del festival verdiano.. a parte qualche spunto di qualche interprete.. che ci mette del suo..esecuzione scialba e piatta...e spesso.. a mò di marcetta. Credo che Verdi così non venga onorato per niente.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

LEGA PRO

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

1commento

fotografia

Il "Mercante" secondo il fotografo Fabrizio Ferrari Gallery

comune

Casa: "Positivo il 2016, ma ci mancano 40 agenti" Tutti i numeri

L'assessore ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

1commento

GAZZAREPORTER

Ancora rifiuti selvaggi a San Leonardo Fotogallery

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia