-1°

Spettacoli

Fascino, rose rosse e tip-tap: come batte il cuore di Ranieri

Fascino, rose rosse e tip-tap: come batte il cuore di Ranieri
Ricevi gratis le news
0

di Mariacristina Maggi

 Un grande applauso ha accolto al Palacassa Massimo Ranieri: l’eterno ragazzo che ha fatto sognare più generazioni con la forza della sua potentissima voce e la sua straordinaria presenza scenica.
 Un vero e proprio «Istrione» come canta nella bellissima canzone di Charles Aznavour (a sua volta atteso al Regio il 30 ottobre); un vero e proprio acrobata del palcoscenico capace di travolgere una platea intera. Romantico, malinconico e dolcissimo e poi ancora ironico e stravagante, quasi il funambolo e giocoliere dello storico «Barnum» (splendida messinscena del 1983). Un artista completo che a gran richiesta di pubblico (per un tutto esaurito) è tornato a Parma, «terra straordinaria ricchissima di cultura e bellezza: gli emiliani - ha detto - sono un po' come i napoletani del nord, capaci di affrontare la vita sempre con il sorriso».
 E’ infatti la terza volta nel giro di un anno mezzo che l’artista napoletano ha fatto tappa nella nostra città, dopo il grande successo delle due date al Teatro Regio, spingendo moltissimi spettatori a ripercorrere ancora la sua lunga carriera nello spettacolo «Canto perché non so nuotare...da 40 anni» (da cui è nato un doppio album): i suoi brani più noti, le canzoni degli autori più amati, frammenti di repertorio classico napoletano e aneddoti di vita vissuta. 
E una nuova e incalzante versione di «Se bruciasse la città» ha alzato il sipario sull’affascinante avventura di Giovanni Calone (questo il suo vero nome) che dalle esibizioni sugli scogli ai piedi dei ristoranti, mentre gli amici facevano acrobazie nell’acqua - visto che lui non sapeva nuotare - è passato dai matrimoni e le cresime ai più grandi teatri italiani ed europei: pur rimanendo - nonostante il successo - l’entusiasta e riconoscente ragazzo di sempre. Eterno e instancabile mattatore che alterna ballo, flessioni, acrobazie e un’impeccabile prova di tip-tap (dedicata all’uomo che gli ha cambiato la vita: Fred Astaire) a indimenticabili e struggenti brani e, perché no, barzellette, curiosità e momenti di leggerezza, senza mai rinnegare le umili origini, quando il suo cinema era una grande finestra sul pianerottolo di casa (una sola stanza, ndr) che si affacciava sul golfo.
 «Da quella finestra ho imparato a sognare». E quanti sogni regalati reinterpretando (più volte) «Perdere l’amore», una canzone che non ha età; quanta struggente malinconia ne «L'erba di casa mia», «Vent'anni» o ne «La vestaglia»; quanto amore in «Ti penso», «Ti parlerò d’amore» e nell’attesissima «Rose rosse per te» (con una ragazza in delirio con un mazzo di rose solo per lui, ndr); quanto rispetto per gli autori amati: Aznavour, Venditti, Mia Martini, Mina... Autori rivissuti con la sua delicatissima sensibilità. Lo stesso rispetto, sensibilità e galanteria riservati all’altra metà del cielo, «tradita solo con la musica». «Sono un uomo fortunato - confida - circondato da un’orchestra e un corpo di ballo al femminile». E siamo stati fortunate anche noi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

2commenti

Dadaumpa: le serate Dadacita

FESTE PGN

Dadaumpa: le serate Dadacita Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

Scuola

Troppi studenti maleducati: aumentano le insufficienze in condotta

Teatro

Il «Procacciatore» Gene Gnocchi

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

Colorno

Treno bloccato per un principio d'incendio

salso

Pusher arrestato con un etto di coca purissima

PERSONAGGIO

Francesca Zanetti ambasciatrice di parmigianità

Serie B

Parma umiliato ad Empoli 4-0 crolla all'8° posto. D'Aversa resta Risultati e classifica

D'Aversa: "Tutto gira storto. Dobbiamo stare zitti e lavorare" (Video)Grossi: "Parma disastroso" (Guarda il videocommento)

17commenti

gazzareporter

Polizia in via Cavour: nel mirino le baby gang Foto

4commenti

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

1commento

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

7commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

DROGA

Cinque spacciatori in manette: erano pronti a smerciare quattro etti di droga in città Video

4commenti

tg parma

Parma capitale della cultura, ecco cosa cambierà

Tutti i progetti della giunta per il 2020

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Insulti alla fidanzata di Harry, si dimette il leader dell'Ukip

femminicidio

Uccise la bandante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

SPORT

Serie A

Il Genoa batte l'Inter che viene sorpassata dalla Roma

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

il disco

50 anni di 2001: la musica secondo Kubrick

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto