12°

Spettacoli

Film recensioni - Bastardi senza gloria

Film recensioni - Bastardi senza gloria
Ricevi gratis le news
0

 Filiberto Molossi

Il cinema? Può tutto: anche cambiare i connotati della Storia. Garantisce Quentin Tarantino: l'ex commesso del negozio di videocassette che, infilato l'elmetto, va a sfidare niente di meno che Hitler insieme ai suoi «Bastardi senza gloria». Con una missione che per un regista «de-genere» come lui, abituato a sovvertire le regole del gioco, non è nemmeno troppo impossibile: rileggere gli stereotipi del cinema di guerra e reinventarlo a proprio piacimento. Prese le mosse da «Quel maledetto treno blindato» del nostro Enzo G. Castellari, grande artigiano laureato ad honorem in b-movies che la iena di Knoxville Tennessee considera il suo maestro, il regista di «Kill Bill»  sfrutta un'ispirazione una volta di più estremamente popolare (il film parte come uno spaghetti western per poi saccheggiare richiami e echi del cinema meno aristocratico) e finto bassa per confondere e mescolare con scanzonata abilità (nonostante la brutalità iperrealista di alcune sequenze) linguaggi anche molto diversi che costringe a passare sotto le forche caudine  della sua vorticosa e impareggiabile cinefilia.  
Provocatorio, divertente e personalissimo (anche se non sempre trascinante con la medesima continuità) war movie corale, «Bastardi senza gloria», appiattito da un doppiaggio che ne smussa alcune importanti sfumature, ci paracaduta nella seconda guerra mondiale per  raccontare le imprese di un gruppo di soldati americani che danno la caccia ai nazisti, progettando addirittura di fare saltare in aria un cinema in Francia dove, alla prima di un film di propaganda, è atteso Hitler con i vertici del terzo Reich...   
Concepito come una rutilante fantasia di vendetta ebraica, dell'ultimo, folle, film di Tarantino piace l’amoralità dei personaggi (il «buono» - Leone docet - è solo quello che spara per primo...), il lavoro (ai fianchi) sui generi, la riflessione sul potere salvifico della settima arte, fuoco purificatore che annulla il Male. E, soprattutto, il paradosso - geniale -, di costruire un war movie più sui dialoghi, spesso sofisticati, elaboratissimi quando non esplosivi, che non sull'azione tipica del genere. Il rischio, più che altro, per un autore straordinario incapace però di ripetersi ai livelli dei suoi primi film («Le iene», «Pulp fiction»), è quello di specchiarsi un po' troppo nel «cazzeggio d'autore», nei fuochi d'artificio delle citazioni, nel gioco, seppure di altissimo livello.
Capace come pochi di reinventarsi e mettersi in gioco (e non è un merito piccolo), Tarantino, tra gusto per la parodia e il solito feticismo (niente male la citazione, riveduta e corretta, di Cenerentola), dà a volte la sensazione che potrebbe  pretendere di più da se stesso: ma indubbio è il talento fiammeggiante di un autore che dà del tu al cinema come nessuno, permettendosi anche il lusso di lasciare che il cattivo della situazione, un grandissimo Christoph Waltz (premiato a Cannes 2009) oscuri un simpatico Brad Pitt (che ha accettato il ruolo dopo cinque bottiglie di vino e parecchie sigarette...), candidandosi a entrare a pieno diritto - nel ruolo di un crudele e analitico «cacciatore di ebrei» che usa la tortura più raffinata, quella della parola -, nell’ambitissima galleria dei personaggi di un autore  che ha lo stesso quoziente d'intelligenza di un altro personaggio discretamente famoso e altrettanto simpatico: Einstein. 
Giudizio 3/5
 
SCHEDA
REGIA E SCENEGGIATURA: 
QUENTIN TARANTINO
FOTOGRAFIA: ROBERT RICHARDSON
MONTAGGIO: SALLY MENKE
INTERPRETI:  BRAD PITT, CHRISTOPH WALTZ, ELI ROTH, MÉLANIE LAURENT, DIANE KRUGER
GENERE:  GUERRA
USA/GERMANIA 2009, COLORE, 2 H E 33’
DOVE: ASTRA, CINECITY E CRISTALLO (Fidenza)
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

'Chi' annuncia: tra Belen e Iannone è finita

Gossip Sportivo

Lui la vuole sposare, lei no: Belen e Iannone si lasciano

Fausto Leali sui social, "io derubato da 4 slavi"

MONZA BRIANZA

Fausto Leali sui social: "Derubato da quattro slavi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Furto presso la concessionaria Boselli Moto di via La Spezia, 189/C

Foto dal video del TgParma

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

1commento

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

SOLIDARIETA'

La lotta di Isabella contro la Fop: via alla raccolta fondi

social

Rimosse le condoglianze per Riina: Facebook si scusa con la famiglia del boss

La salma del boss tumulata a Corleone (Guarda)

TRIBUNALE

Guerra tra vicini, 82enne patteggia 1 anno

Libro

Mazzamurro: «Quando eravamo in trincea, negli anni di piombo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Milano sconfitta dalla politica incapace

di Vittorio Testa

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

4commenti

ITALIA/MONDO

POLIZIA

Donna uccisa in un parco a Milano

PESCARA

La tragedia dell'Hotel Rigopiano: la Procura emette 23 avvisi di garanzia

SPORT

IL COMPLEANNO

I settant'anni di Nevio Scala

1commento

CHAMPIONS

Finisce senza reti la sfida fra Juve e Barcellona

SOCIETA'

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

SPECIALE ORIENTAMENTO

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery