21°

33°

Festival di Berlino

La sfida di Alba Rohrwacher: «Un ruolo maschile in albanese»

Il film della regista Laura Bispuri. Con la prova di «Vergine giurata» l'attrice si mette il luce per l'Orso d'oro. Storia di Hana che si finge maschio per sottrarsi alle regole del suo villaggio

La sfida di Alba  Rohrwacher: «Un ruolo maschile in albanese»

La regista Laura Bispuri (sinistra) con l'attrice Alba Rohrwacher

Ricevi gratis le news
0

Pochi minuti di girato bastano a dimostrare coraggio, un nervosismo dell'inquadratura scossa dalla macchina a mano che trasmette l'inatteso senso di ferocia nei confronti dei suoi personaggi. Laura Bispuri entra nel cinema che conta tra gli applausi convinti di pubblico e stampa alla Berlinale. Il suo film d'esordio «Vergine giurata» è un azzardo: una storia aspra, quasi interamente parlata in lingua albanese, raramente scossa dalla musica e resa discontinua dal montaggio su piani temporali distanti.
In conferenza stampa la giovane regista riceve complimenti sia dai giornalisti europei che americani. Le chiedono come si sente a rappresentare l'Italia nel concorso del festival e lei preferisce parlare solo del film, per spiegare che «il viaggio raccontato dalla storia è sia interiore che esteriore e le metafore che incontriamo servono a scoprire la liberazione progressiva dello spirito femminile».
Ispirato al romanzo di Elvira Dones ambientato tra le aspre montagne albanesi e poi in provincia di Bolzano, «Vergine giurata» è un'opera dalle sensazioni vicine al cinema francese di Céline Sciamma. Anche qui, come in «Naissance des pieuvres», troviamo il tema della piscina come simbologia dell'adolescente che scopre il proprio corpo e, come in «Tomboy», incontriamo una ragazza, Hana, che si finge maschio con il nome di Mark per sottrarsi alle regole tribali del suo villaggio d'origine. La interpreta Alba Rohrwacher, con un'adesione al personaggio che la mette tra le possibili vincitrici dell'Orso d'oro per la migliore attrice. Sarebbe una clamorosa doppietta dopo la statuetta a Venezia per «Hungry Hearts». «La fiducia che ha riposto in me Laura nei tre anni di preparazione del film - racconta anche un po' commossa Alba - mi ha fatto capire che con coraggio e incoscienza potevo riuscire in una cosa che sembrava impossibile: recitare un ruolo maschile in albanese e con un accento particolare. Per questo è stata un'esperienza indimenticabile».
Dopo un'adolescenza difficile, il suo personaggio arriva in Italia in cerca della sorella e, anche nel legame con la nipote che fa nuoto sincronizzato, ritorna poco a poco a sentirsi una ragazza. Una dualità che la regista ha sviluppato nel rapporto simbiotico con la sua attrice: «L'incontro con Alba è di quelli che ti cambiano la vita. Ho pensato a lei fin dall'inizio perché era l'unica attrice in grado di fare questo ruolo. Abbiamo cercato insieme le linee guida sulla ridefinizione del suo corpo e su quel progressivo riaccostarsi alla femminilità».
Tutti elementi che riconosciamo fin da quella prima sequenza carica di tensione, con la Rohrwacher che rincorre ridendo una capra. L'afferra, la stringe e si accorge di una cosa: quella bellezza in fuga nella natura è anche la sua. E può persino averla tra le mani.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox: i controlli della settimana

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

2commenti

Lealtrenotizie

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

7commenti

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Fraore

Black out programmato. Ma nessuno lo sapeva

1commento

fontevivo

Schianto tra furgone e bicicletta: un ferito

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

1commento

QUI PINZOLO

Bongiovanni: «Alleno il Parma a tavola»

Lutto

Alberto Greci, una vita per il museo Lombardi

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sull'immigrazione: "Lo Stato faccia di più"

5commenti

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

2commenti

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

Mombasa

Kenya, rapina in villa: uccisa Laura Satta, 71enne di Cremona. Ferito il marito

2commenti

Afghanistan

Kamikaze contro un minibus a Kabul: almeno 24 morti e 42 feriti

SPORT

ATLETICA

Under 20, Scotti d'oro nella 4x400

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

SOCIETA'

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

1commento

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori