10°

22°

il caso

Gino Paoli indagato per evasione fiscale

M5S: "Si dimetta da presidenza Siae"

Gino Paoli indagato per evasione fiscale
Ricevi gratis le news
3

La procura di Genova ha indagato il cantautore Gino Paoli per evasione fiscale. In queste ore è in corso un blitz della Guardia di finanza nella casa genovese del cantante, nel "Quartiere azzurro" di Nervi. Secondo gli inquirenti il cantante avrebbe fatto arrivare in Svizzera due milioni di euro. Paoli è attualmente presidente della Siae. L’inchiesta su Gino Paoli nasce da alcune intercettazioni fatte nell’ambito dell’inchiesta sulla maxi truffa ai danni di banca Carige. Nell’inchiesta gli inquirenti ascoltano le telefonate del commercialista Andrea Vallebuona, professionista del quale si è avvalso anche l’ex presidente di Carige Giovanni Berneschi, che parla con il cantautore, suo cliente. Nelle telefonate i due parlerebbero di trasferire i soldi (circa due milioni di euro) in Svizzera attraverso il Centro fiduciario di Carige. Vallebuona era finito in carcere nell’inchiesta Carige.

Gino Paoli, secondo quanto emerso nelle indagini, avrebbe portato in Svizzera due milioni di euro nel 2008. I soldi non sono stati scudati nè sono stati oggetto di dichiarazione di reddito. L’evasione fiscale, secondo gli investigatori, ammonterebbe quindi a circa 800 mila euro e non sarebbero stati dichiarati nel 2009.
Gli inquirenti vogliono capire in quale banca svizzera sarebbero stati portati i soldi, per questo sono in corso le perquisizioni. Le perquisizioni della Guardia di finanza di Genova, nell’ambito dell’inchiesta sull'evasione fiscale perpetrata da Gino Paoli, sono in corso anche in alcune società (di cui ancora non si conoscono i nomi) che amministrano società riconducibili al cantautore. Le Fiamme gialle hanno perquisito stamattina la Edizioni musicali senza fine, la Sansa e la Grande Lontra, domiciliate presso un’altra società, la Sis data, con sede in via Ippolito d’Aste a Genova. I finanzieri stanno cercando prove documentali della movimentazione di due milioni di euro che Paoli avrebbe trasferito in Svizzera nel 2008. Aspettiamo che la Magistratura faccia il suo corso, ma le notizie riportate dalla stampa, che vedono il presidente della Siae, Gino Paoli, indagato per una maxi-evasione fiscale, ci inducono a chiedergli di valutare seriamente le dimissioni dalla sua carica». Lo afferma il Gruppo del Movimento 5 Stelle alla Camera.
«Un atto che, a nostro parere andrebbe compiuto in primo luogo per rispetto verso gli iscritti alla Siae: mentre la magistratura indaga su Paoli per presunto trasporto all’estero di denaro al fine di eludere il fisco italiano, migliaia di artisti non ricevono i compensi che gli spetterebbero, perchè trattenuti dalla Siae, che li utilizza anche per compiere operazioni finanziarie».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • federicot

    19 Febbraio @ 18.38

    federicot

    no la gdf doveva controllar che sotto la doccia non si cantasse nulla senza prima aver pagato la siae di cui è presidente

    Rispondi

  • Medioman

    19 Febbraio @ 15.56

    Come ogni buon comunista "di rispetto", aveva il suo bravo conticino in Svizzera (meglio i Franchi dell'euro). Ovviamente, come il suo compagno Bersani, riteneva che fosse meglio tenere impegnata la G.d.F. in controlli fiscali sugli scontrini dei baristi; fosse mai che venissero a rompere le scatole ai "proletari di sinistra"!

    Rispondi

    • marco850

      20 Febbraio @ 14.00

      parole sante! i soliti compagni che predicano bene e razzolano male!

      Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Oscar: è A ciambra il candidato italiano

cinema

E' "A ciambra" il candidato italiano agli Oscar

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter dalla pornostar

storie di ex

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter da una pornostar

Primo evento ufficiale per il principe Harry e la fidanzata

gossip reale

Primo evento ufficiale per il principe Harry e la fidanzata Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Via S. Leonardo: "La casa delle associazioni" nel mirino dei ladri

PARMA

San Leonardo, la Casa delle associazioni nel mirino dei ladri Video

E' intervenuta la polizia

bassa

Colorno-Casalmaggiore: l'esercito esclude l'ipotesi di un ponte di barche Video

Curiosità: un ponte di barche in una foto del 1920 dal libro Ricordo di Colorno di Franco Piccoli

PARMA

Moletolo e Botteghino: due investiti in poche ore

Scontro auto-bici a Botteghino: un ferito. Davanti alla Overmach, dirigente dell'azienda investito da un'auto

Allarme

Tetti in eternit nell'ex fornace di Felegara: la paura dei cittadini

1commento

CROCETTA

Scontro in via Emilia Ovest

FIDENZA

Uova contro le vetrine dei negozi

parma calcio

Parma, obiettivo continuità: Carra fa il bilancio a Collecchio

L'amministratore delegato parlerà alle 16

boretto

La sorella di Bebe Brown: «Ancora troppi misteri sulla sua morte»

Sabato 7 ottobre il funerale

PARMA

Foto in vendita a Mercanteinfiera per aiutare Giocamico Video

Francesca Bocchia spiega i dettagli dell'iniziativa al padiglione 4 della fiera

FACCIA A FACCIA

Ateneo al voto, candidati a confronto

CANTIERI

Tangenziale Sud di Fidenza: iniziati i lavori

L'INTERVISTA

Tajani: «Candidarmi? No, il mio posto è a Bruxelles»

COLLECCHIO

Gli agenti fermano un camionista ubriaco e scoprono una storia di sfruttamento 

Un 48enne romeno è stato multato e gli è stata ritirata la patente. Lavora in condizioni molto dure e per pochi soldi per un'agenzia intestata a un italiano

5commenti

COMUNE

Sauro Fontanesi è il nuovo delegato alla Sicurezza del Comune

Fontanesi lascerà il comando della Municipale di Castelnovo Monti. Il suo ruolo: affiancherà l'assessore nella gestione degli interventi

3commenti

CARABINIERI

Entrano i ladri, donna finge di dormire per paura di violenze: arrestato 32enne di Sorbolo Video

Arrestato a Reggio Emilia un albanese che abita nel paese della Bassa. I due complici sono riusciti a fuggire

4commenti

Volontariato

Assistenza pubblica, numeri da record

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

'Ndrangheta, maxi-operazione in Lombardia: anche un sindaco fra i 27 arrestati

BARI

E' albanese ma la madre era italiana: ottiene la cittadinanza a 82 anni

SPORT

Formula 1

Kvyat silurato dalla Toro Rosso

MOTOCROSS

Kiara Fontanesi si mette «in piega»

SOCIETA'

Fisco

Spesometro: una settimana di proroga

russia

Fermata una coppia di cannibali: resti umani nel frigo

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery