20°

30°

Spettacoli

La Chiuri e Ribeiro: «In coppia per Verdi»

La Chiuri e Ribeiro: «In coppia per Verdi»
0

 Elena Formica

Sono amici. Schietti e cordiali. Entrambi impegnati nel «Nabucco» che da domani andrà in scena al Teatro Regio come secondo titolo operistico del Festival Verdi 2009. Lei è un mezzosoprano tra i più affermati in Italia e all’estero: Anna Maria Chiuri. Lui è un tenore giovane e bello, pure bravo se si misurano gli applausi che ricevette quando l’anno scorso fu protagonista del «Corsaro» a Busseto. E’ Bruno Ribeiro e va subito al dunque: «Nabucco è un simbolo anche per me che non sono italiano - dichiara -. E’  musica esaltante in Portogallo come altrove e “Va, pensiero” tocca profondamente le corde di sentimenti che sono universali. Io sono contento di interpretare il ruolo di Ismaele nel Nabucco a Parma per due motivi del tutto inscindibili: perché significa cantare in un’opera fondamentale della produzione verdiana e perché ciò avviene nella cornice prestigiosa del Festival Verdi».
E Fenena? «Il ruolo di Fenena insegna la modestia - spiega Anna Maria Chiuri - ridimensiona il carattere focoso dei mezzosoprani di Verdi e ribalta le dinamiche dell’antagonismo soprano/mezzosoprano nell’opera verdiana,  dove il soprano è la donna “positiva” e il mezzosoprano quella “negativa”. Fenena, nel Nabucco, è il personaggio mite e buono contrapposto ad Abigaille, che è ambiziosa e crudele». Anna Maria Chiuri: gli esordi come soprano, poi la bella carriera come mezzosoprano con Mehta, Chailly, Muti.
Anche il tenore Bruno Ribeiro, al Conservatorio di Lisbona, fu incasellato per errore fra i baritoni. «Io sono sempre stata un mezzosoprano - commenta Anna Maria - anche se da principio indirizzata verso il repertorio sopranile. Il mezzosoprano è in fondo un’invenzione ottocentesca e si distingue dal soprano per il colore della voce, per il carattere, non per la facilità a raggiungere gli acuti, che sono sostanzialmente gli stessi del soprano.
Diversa e più netta è la definizione di contralto, specie quella di contralto rossiniano».  «Al Conservatorio mi credevano un baritono - le fa eco Ribeiro - ma io tornavo a casa e cantavo le arie da tenore. Psicologicamente non volevo essere un baritono: in effetti non lo ero né lo sono diventato. Dopo il Corsaro del Festival Verdi a Busseto - di fatto il mio primo grande ruolo verdiano - ho capito che Verdi mi si addice perfettamente. Mi piacciono le sue cabalette, i suoi andanti, i suoi acuti (che devono essere imprescindibilmente squillanti) e sono ora a un punto di svolta, cioè sto avviandomi verso un repertorio prettamente lirico. Io intendo percorrere una strada lungo la quale poter dire qualcosa. A me non basta interpretare un ruolo perché “bisogna lavorare”, così non riuscirei a farlo in modo felice. Devo essere convinto per convincere. Il mio obiettivo è arrivare alla libertà di scegliere». E Anna Maria Chiuri a che punto è? «Ho interpretato tutti i ruoli più importanti del grande repertorio per mezzosoprano - risponde - e sono in grado di accettare qualsiasi chiamata di alto livello. Perciò adesso valuto la qualità delle produzioni, i direttori, e m'interessano le sfide del repertorio non italiano».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Notiziepiùlette

Nabila: «Io, al servizio di Parma»
Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

LUTTO

La morte di don Bricoli, storico parroco di Riccò e di Vizzola

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

1commento

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

13commenti

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

2commenti

Il fatto del giorno

Le parole di Bonaccini riaprono le ferite del Pd parmigiano Video

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

9commenti

GIUSTIZIA

Via Burla, l'allarme del sindacato: "Il carcere scoppia" Video

Il Sappe dichiara lo stato d'agitazione

1commento

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

33commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

4commenti

ITALIA/MONDO

follia

Marina di Massa, lite in famiglia: ferisce tre persone col machete

MANTOVA

Il "re dei ristoranti" finisce ai domiciliari per truffa

SOCIETA'

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

Gallery sport

Lo spettacolo del beach volley Gallery

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat