-4°

Spettacoli

Il Teatro Sotterraneo in visita a Parma

Il Teatro Sotterraneo in visita a Parma
Ricevi gratis le news
0

È uno dei gruppi che ha fatto più parlare di sé tra quelli della nuova ondata della scena giovanile, inventando una lingua teatrale nuova che affronta con trovate spiazzanti e un’ironia dissacrante le inquietudini del presente. Parliamo del Teatro Sotterraneo (composto dai performer Sara Bonaventura, Iacopo Braca, Matteo Ceccarelli, Claudio Cirri e dal dramaturg Daniele Villa), che in questi giorni ha lavorato al Teatro al Parco in vista del debutto di Dies irae, il nuovo spettacolo che si potrà vedere in prima assoluta il 14 e 15 ottobre al festival Vie a Modena, e che andrà in scena il 26 febbraio a Parma nella stagione Serata al Parco.

L’ospitalità parmigiana è stata possibile grazie al Teatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti che ha voluto, con la forma della residenza,  sostenere il lavoro di una giovane compagnia che ha già dimostrato il proprio valore attraverso spettacoli come Post it e La cosa 1, che il pubblico di Parma ha molto apprezzato nelle scorse stagioni. “Questa esperienza parmigiana – raccontano i giovani artisti del Sotterraneo – è stata decisiva perché ci ha permesso di usare la struttura scenica in continuità fino al giorno del debutto. Non solo, proprio qui al Teatro al Parco abbiamo dato una forma definitiva al quinto e ultimo episodio dello spettacolo (che finora aveva visto la luce in vari festival nei primi 4 episodi, ndr)”

Teatro Sotterraneo piace molto ai giovani perché parla un linguaggio vicino alla loro sensibilità, un consenso che ha trovato conferma nell’accoglienza degli studenti del Liceo Toschi, che hanno potuto assistere a un’anteprima speciale dello spettacolo. “Per noi è stata un’esperienza utile perché il nostro teatro vive dell’interazione con lo spettatore, e con i ragazzi di Parma lo scambio è stato ricchissimo per la loro voglia di stare al gioco e il loro essere ricettivi ai nostri stimoli”, raccontano gli artisti. Di cosa parla Dies irae? Nientemeno che di “fine della specie”, di quel che accadrà nel “giorno dell’ira”, ma anche di smarrimento (in senso sia letterale che esistenziale). Un tema enorme, ma la la chiave del loro lavoro sta proprio nel saper affrontare temi di grande spessore senza retorica, con un umorismo corrosivo che sa servirsi degli strumenti della cultura di massa (quiz, giochi di società, i linguaggi dei mass media caricaturizzati), fondendo parola e corpo e lavorando come un collettivo, attraverso un montaggio di scene e quadri, senza una vera messinscena. Un teatro che si serve del teatro e di altri linguaggi per svecchiarne le modalità espressive.
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

FURTI

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

Di chi sono tutti questi oggetti rubati?

Serie B

"Tutti a Cremona!": diario della trasferta dei tifosi crociati Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

via d'azeglio

Prima minaccia i clienti, poi lancia bottiglie contro le vetrine: inseguito e bloccato

2commenti

incidente

Frontale nella notte al Botteghino: due feriti

WEEKEND

Teatro, escursioni e lo spettacolo dei fuoristrada: l'agenda 

CARIGNANO

Raccolte 500 firme per non chiudere l'asilo

1commento

mobilità

Maxi zone a velocità limitata nel Cittadella e nel Montanara Video

1commento

SQUADRA MOBILE

Nella borsa aveva un chilo di marijuana: 34enne arrestata

1commento

politica

Pizzarotti: "Nel M5s restano solo gli yes man. Con me usata la linea sovietica"

6commenti

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

FURTI

In "gita" per rubare giubbotti: fermati in due, uno è minorenne

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

GAZZAREPORTER

"Il Cortile del Guazzatoio è ancora un parcheggio"

1commento

TECNOLOGIA

Alla Stazione sperimentale gli alimenti si stampano in 3D

Poste Italiane

Quella raccomandata in viaggio da oltre 40 giorni e mai recapitata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La strana democrazia delle parlamentarie

di Francesco Bandini

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Aggredito sul bus da un gruppo di adolescenti, ne accoltella uno

politica

Nessun accordo, è shutdown in Usa: bloccate le attività federali

SPORT

STORIE DI EX

Prandelli ancora un flop, via anche dall'Al Nasr

tennis

Griglia di partenza rovente: al via i regionali a squadre indoor

SOCIETA'

società

Droga, prostituzione, sigarette: gli italiani spendono 19 miliardi annui in attività illegali

PARMA

Luigine, proseguono le trattative: ne parla anche "Striscia la notizia" Video

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"