21°

31°

Spettacoli

Film recensioni - Lo spazio bianco

Film recensioni - Lo spazio bianco
Ricevi gratis le news
3

Era un film difficile da fare, questo: di quelli che li devi angolare bene e misurarli al millimetro, che è un attimo che ti sfuggano di mano. Oggetti delicati da maneggiare con cura, vasi di cristallo fino: che se ti scivolano, mica li puoi mettere più insieme.

E’ lo stacco tra due parole, il tempo che trascorre tra un battito e l’altro del cuore, la pausa che divide il non detto, «Lo spazio bianco»: una parentesi aperta sull’attesa, la corda tesa nel cielo tra la vita e la morte, tra domani e mai più. E’ tutto questo l’ultimo, sentito, film di Francesca Comencini, asciutta riflessione, in perenne bilico fra paura e speranza, sulla maternità. Che poi, in un mondo dove «sbagli sempre», è, più di tutto, il senso stesso del nostro continuare, il passo in avanti del nostro, stupito, progredire. 
Tratto dall’omonimo romanzo di Valeria Parrella, ambientato in una Napoli per una volta non folcloristica, «Lo spazio bianco» è una pellicola al femminile (piacerà moltissimo alle donne) di garbata sensibilità che, se non tutte, evita molte delle trappole del ricatto sentimentale a cui un cinema intimo come questo rischia di esporsi: ma nel respiro sottile di un’esistenza sospesa, dove i sogni li accarezzi attraverso il vetro di un’incubatrice, la Comencini racconta con fluida semplicità la storia difficilissima (da vivere, ma anche da «restituire») di Maria, donna sola e indipendente (un’intensa e raramente così bella Margherita Buy, ingiustamente «scippata» della Coppa Volpi a Venezia), che resta incinta. Il compagno si eclissa e la bimba nasce prematura. Così Maria, che mamma nemmeno si vedeva, deve attendere per mesi di sapere se sua figlia sopravviverà. 
Film attento e non superficiale sulla precarietà dell’essere, là dove l’umanità tutta è incompiuta e la vita ancora un mistero, «Lo spazio bianco» si protrae verso una risposta che è solo apparentemente necessaria: perché già il percorso della protagonista, in se stesso, è la risoluzione, non scritta, di ogni quesito, di ogni, amorevole o scomodo, dubbio. F. Mol.
Giudizio 3/5
 
REGIA:  FRANCESCA COMENCINI
SCENEGGIATURA: FRANCESCA COMENCINI E FEDERICA PONTREMOLI dall’omonimo romanzo di VALERIA PARRELLA
FOTOGRAFIA: LUCA BIGAZZI
INTERPRETI: MARGHERITA BUY, GAETANO BRUNO, ANTONIA TRUPPO, GIOVANNI LUDENO, MARIA PAIATO
GENERE:  DRAMMATICO
Italia 2009, colore, 1 h E 36’
DOVE: ASTRA 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • vittorina

    21 Ottobre @ 16.20

    Ho vissuto la stessa esperienza ben 12 anni fa , ho partorito a 29 settimane 2 gemelli . Di tempo ne è passato ma è un'esperienza che non si dimentica; il dolore , la rabbia, l'impotenza nel vedere tuo figlio così piccolo lottare. Consiglio di leggere "L'arca di Nina" ,una storia vera scritta da una mamma che ha avuto una bambina prematura , mi sono rivista nelle sue emozioni .

    Rispondi

  • Laura

    20 Ottobre @ 17.33

    17 mesi fa è nata la mia piccola bimba, è arrivata a pesare 560 grammi. Dopo 3 mesi di sofferenze, speranze, disperazioni e gioie siamo riusciti a portarla a casa. Adessp sta bene, io... insomma anche in questo momento sto piangendo.... riaffiora tutto così... in modo reale, palpabile.... e faccio ancora fatica a gestire e controllare le mie emozioni. Andrò a vedere il film, anche se mi spaventa un po'.

    Rispondi

  • GRAZIA

    18 Ottobre @ 21.04

    HO VISSUTO ANCH'IO L'ESSERE SOSPESA TRA LO SPAZIO BIANCO...A MAGGIO HO PARTORITO...AURORA AL 6 MESE DI GESTAZIONE...DOPO 9 GIORNI LO SPAZIO BIANCO DIVENTA NERO COME LA MIA VITA...NON VEDO L'ORA DI VEDERE IL FILM.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti