12°

Spettacoli

Film recensioni - Lo spazio bianco

Film recensioni - Lo spazio bianco
3

Era un film difficile da fare, questo: di quelli che li devi angolare bene e misurarli al millimetro, che è un attimo che ti sfuggano di mano. Oggetti delicati da maneggiare con cura, vasi di cristallo fino: che se ti scivolano, mica li puoi mettere più insieme.

E’ lo stacco tra due parole, il tempo che trascorre tra un battito e l’altro del cuore, la pausa che divide il non detto, «Lo spazio bianco»: una parentesi aperta sull’attesa, la corda tesa nel cielo tra la vita e la morte, tra domani e mai più. E’ tutto questo l’ultimo, sentito, film di Francesca Comencini, asciutta riflessione, in perenne bilico fra paura e speranza, sulla maternità. Che poi, in un mondo dove «sbagli sempre», è, più di tutto, il senso stesso del nostro continuare, il passo in avanti del nostro, stupito, progredire. 
Tratto dall’omonimo romanzo di Valeria Parrella, ambientato in una Napoli per una volta non folcloristica, «Lo spazio bianco» è una pellicola al femminile (piacerà moltissimo alle donne) di garbata sensibilità che, se non tutte, evita molte delle trappole del ricatto sentimentale a cui un cinema intimo come questo rischia di esporsi: ma nel respiro sottile di un’esistenza sospesa, dove i sogni li accarezzi attraverso il vetro di un’incubatrice, la Comencini racconta con fluida semplicità la storia difficilissima (da vivere, ma anche da «restituire») di Maria, donna sola e indipendente (un’intensa e raramente così bella Margherita Buy, ingiustamente «scippata» della Coppa Volpi a Venezia), che resta incinta. Il compagno si eclissa e la bimba nasce prematura. Così Maria, che mamma nemmeno si vedeva, deve attendere per mesi di sapere se sua figlia sopravviverà. 
Film attento e non superficiale sulla precarietà dell’essere, là dove l’umanità tutta è incompiuta e la vita ancora un mistero, «Lo spazio bianco» si protrae verso una risposta che è solo apparentemente necessaria: perché già il percorso della protagonista, in se stesso, è la risoluzione, non scritta, di ogni quesito, di ogni, amorevole o scomodo, dubbio. F. Mol.
Giudizio 3/5
 
REGIA:  FRANCESCA COMENCINI
SCENEGGIATURA: FRANCESCA COMENCINI E FEDERICA PONTREMOLI dall’omonimo romanzo di VALERIA PARRELLA
FOTOGRAFIA: LUCA BIGAZZI
INTERPRETI: MARGHERITA BUY, GAETANO BRUNO, ANTONIA TRUPPO, GIOVANNI LUDENO, MARIA PAIATO
GENERE:  DRAMMATICO
Italia 2009, colore, 1 h E 36’
DOVE: ASTRA 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • vittorina

    21 Ottobre @ 16.20

    Ho vissuto la stessa esperienza ben 12 anni fa , ho partorito a 29 settimane 2 gemelli . Di tempo ne è passato ma è un'esperienza che non si dimentica; il dolore , la rabbia, l'impotenza nel vedere tuo figlio così piccolo lottare. Consiglio di leggere "L'arca di Nina" ,una storia vera scritta da una mamma che ha avuto una bambina prematura , mi sono rivista nelle sue emozioni .

    Rispondi

  • Laura

    20 Ottobre @ 17.33

    17 mesi fa è nata la mia piccola bimba, è arrivata a pesare 560 grammi. Dopo 3 mesi di sofferenze, speranze, disperazioni e gioie siamo riusciti a portarla a casa. Adessp sta bene, io... insomma anche in questo momento sto piangendo.... riaffiora tutto così... in modo reale, palpabile.... e faccio ancora fatica a gestire e controllare le mie emozioni. Andrò a vedere il film, anche se mi spaventa un po'.

    Rispondi

  • GRAZIA

    18 Ottobre @ 21.04

    HO VISSUTO ANCH'IO L'ESSERE SOSPESA TRA LO SPAZIO BIANCO...A MAGGIO HO PARTORITO...AURORA AL 6 MESE DI GESTAZIONE...DOPO 9 GIORNI LO SPAZIO BIANCO DIVENTA NERO COME LA MIA VITA...NON VEDO L'ORA DI VEDERE IL FILM.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Gazzareporter

La foto di un lettore: "Parco del Cinghio finito e mai aperto"

Soragna

Da sempre senza patente, maxi-multa a una 50enne

9commenti

Animali

Nasce la mutua per curare cani e gatti

Si chiama «Dottor Bau & Dottor Miao» e costerà 120 euro all'anno la nuova previdenza sanitaria privata degli amici a quattro zampe

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery