-2°

Auguri Bobby

Sono SOLO 70

Sono SOLO 70
0

Bobby Solo, forse il più celebre caso di cantante che ha scelto il nome d’arte per sbaglio, il 18 marzo compie 70 anni. E lo fa nel modo più naturale per un personaggio noto per la sua simpatia: con un nuovo disco, si intitola «Meravigliosa vita» (nove inediti, tre di Mogol, quattro riletture in chiave blues dei suoi classici, «Se piangi se ridi», «Non c’è più niente da fare», «Una lacrima sul viso» e «Gelosia») e una frase lapidaria pronunciata in un’intervista qualche giorno fa: «Non mi importa nulla di compiere 70 anni». Un piccolo lampo di saggezza ispirato da un filosofo indiano che sosteneva che rimpiangendo il passato e temendo il futuro si nuoce al presente. Che, al momento, lo vede padre di un figlio di due anni.

Eppure alcune delle tappe fondamentali della carriera di Roberto Satti sono tra gli aneddoti più celebri della canzone italiana degli anni ‘60. A cominciare dal nome. A chiamarlo Bobby fu Vincenzo Micocci, uno dei grandi della discografia italiana, che lo aveva messo sotto contratto. Micocci intendeva chiamarlo Bobby (papà Satti non voleva che il figlio usasse il cognome per emulare Presley) e disse alla segretaria: «chiamiamolo Bobby, solo Bobby». Così nacque Bobby Solo.

Poi c’è l’episodio del primo playback della storia di Sanremo. Era il 1964 e Bobby, in coppia con Frankie Lane, cantava «Una lacrima sul viso». La sera dell’esibizione fu colpito da una laringite, si esibì in playback (che era vietato) e non vinse. La canzone però è entrata nella storia (solo in quell’anno vendette due milioni di copie). La colpa di quella raucedine sembra sia stata di Little Tony che la notte prima aveva portato il suo collega nei night di Sanremo. E a proposito di aneddoti, Bobby Solo aveva scritto la musica del brano, ma non l’aveva firmato perchè minorenne. Solo nel ‘91 è riuscito a riaverne i diritti.

Con Little Tony si è diviso la scena dei fan di Elvis Presley: li volevano rivali ma erano amicissimi. Hanno fatto un lunghissimo tragitto insieme: gli anni eroici del rock’n’roll, delle storiche gare dei grandi varietà tv in bianco e nero e del boom del 45 giri, quelli del revival degli anni ‘60 quando, era il 1982, con Rosanna Fratello hanno formato i Ro.Bo.T. Nel 2003 hanno pure fatto coppia a Sanremo.

Revival a parte, il suo personaggio resta legato agli anni ‘60, a quel suo modo tutto sommato rassicurante di interpretare il rock’n’roll senza concedere troppo al suo lato più trasgressivo e dichiaratamente sessuale. Come è accaduto a molti suoi colleghi della sua generazione, Bobby Solo ha attraversato un periodo professionalmente difficile negli anni ‘70, quando da una parte l’evoluzione del rock e dall’altra l’irruzione dei cantautori hanno impresso un radicale cambiamento nel modo di fare e di ascoltare la musica. E come si è visto dall’episodio dei diritti di «Una lacrima sul viso», interpretare successi da milioni di copie non era una garanzia assoluta per il futuro. Da quel momento difficile è riemerso grazie al brano «Gelosia» e, complice la tv, al revival.

La sua carriera rimane sospesa tra l’inevitabile ricordo del passato e la sua voglia di rimanere legato alle vecchie radici della sua passione per la musica: il rock’n’roll, il blues, il country.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arrivano i carabinieri: ladri in fuga

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

1commento

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

Domani, al Tardini (14.30) il Teramo. Le altre partite del Girone B

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

11commenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

"Veterani dello sport"

A Malori il premio Atleta dell'anno

Per il 2015: a febbraio non aveva potuto ritirarlo per l'incidente

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Il «Galà dell'anolino» diventa un reality show Video

Una giuria formata da grandi esperti sceglierà il miglior galleggiante

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

13commenti

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

1commento

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Fanno la saltare cassa ma bruciano i soldi e rompono l'auto per la fuga

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti