12°

24°

Teatro Regio

Dopo l'«Elisir» servirà un antidoto

Dopo l'«Elisir» servirà un antidoto

Teatro Regio

Ricevi gratis le news
0

Curiosi e concomitanti contrasti, stasera, sull'asse Tardini-Regio, a lungo luoghi simbolici della grandeur parmigiana. Quando allo stadio l'altoparlante diffonderà le note della più mesta delle marce trionfali - alla luce del recente fallimento della società crociata - il sipario si sarà da poco alzato su una delle opere più giocose e divertenti, cui spetterà il compito di far dimenticare il clima per nulla idilliaco che si respira dentro e fuori il teatro: più che un «Elisir d'amore», infatti, al Regio servirebbe forse un antidoto contro i veleni e le polemiche che hanno continuato a scavare dietro le quinte anche nel silenzio della lunga - e a conti fatti inutile - chiusura del palcoscenico.
L'illustrazione del benedetto 'progetto' per il suo rilancio continua a farsi attendere (è promesso per aprile) e la preoccupazione nel frattempo regna sovrana: tra i lavoratori stabili, tra i precari (ora assunti per soli 20 giorni), tra i sindacati (che come spesso avviene sono tra l'incudine e il martello), e tra i melomani in ordine sparso.
L'ultima occasione di confronto tra i vertici del Regio e le maestranze risale alla commissione consiliare del 9 marzo ma non ha chiarito granchè, e da quel giorno molti «addetti ai lavori» preferiscono cantarsela e suonarsela sui siti di qualche testata online o sui social network, dove naturalmente tutti sono soprintendenti dietro un nickname. Dal canto suo la nuova dirigenza, la cui nomina risale ormai alla fine di gennaio, continua a fare incontri e riunioni (recente quello con i responsabili degli altri festival lirici italiani) ma molte domande restano in trepidante attesa di risposta. Come ad esempio quella relativa alla volontà di costituire un comitato allargato ad altre istituzioni cui trasferire la titolarità del Festival Verdi, in modo da ottenere più facilmente i contributi ministeriali: una necessità mai emersa sotto le precedenti gestioni. O quella che vorrebbe, per la stagione lirica «ordinaria», un inserimento tout-court del Regio nel network teatrale della regione (fermo restando il «minimo sindacale» delle tre produzioni annue pena la perdita dei finanziamenti). Per non parlare dell'invocazione - proveniente per lo più da... una parte di una parte politica - a fare chiarezza sui rapporti tra Fondazione Regio e Fondazione Toscanini, passando per Aterconsorzio e Consorzio Paganini.
Noi ne aggiungiamo una facile facile: il sito online della Stampa ha scritto mesi fa che l'opera cinese «The rickshaw boy», in cartellone al Regio di Torino a fine estate, farà poi tappa anche a Parma in settembre, benchè in forma di concerto: se la notizia è vera, perchè qui non è stata ancora annunciata, magari con l'aggiunta di qualche dettaglio?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

3commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

arezzo

Furto di una collana d'oro, auto affittata a Parma. 27enne nei guai

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

8commenti

OLTRETORRENTE

Scoperto a rubare biciclette, si nasconde sotto a un'auto ma la polizia lo blocca: arrestato

Un residente ha visto un 24enne marocchino, di notte, dal videocitofono e ha chiamato il 113

10commenti

nel pomeriggio

Incidente auto-minicar in p.le Volta: un 38enne al pronto soccorso

Sant'Ilario d'Enza

Si appostano in strada con ascia e coltello per un regolamento di conti: denunciati due russi

Ai carabinieri, i due uomini hanno detto "Siamo di passaggio". In realtà, da oltre un'ora si aggiravano per il paese

1commento

FIDENZA

Addio commosso a Filippo Nencini

Danza

Rebecca Bianchi nominata ètoile dell'Opera di Roma

gazzareporter

"Scena giornaliera del Maria Luigia"

AGROINDUSTRIA

Rainieri e Fabbri: “Il Ceta danneggia l’agricoltura dell’Emilia-Romagna”

PARMA

Incidente in via Rondizzoni

Sul posto il personale del 118 e i vigili del fuoco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

ITALIA/MONDO

Francia

E' morta Liliane Bettencourt, lady L’Oreal: la donna più ricca del mondo aveva 94 anni

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte