17°

31°

Teatro Regio

Dopo l'«Elisir» servirà un antidoto

Dopo l'«Elisir» servirà un antidoto

Teatro Regio

Ricevi gratis le news
0

Curiosi e concomitanti contrasti, stasera, sull'asse Tardini-Regio, a lungo luoghi simbolici della grandeur parmigiana. Quando allo stadio l'altoparlante diffonderà le note della più mesta delle marce trionfali - alla luce del recente fallimento della società crociata - il sipario si sarà da poco alzato su una delle opere più giocose e divertenti, cui spetterà il compito di far dimenticare il clima per nulla idilliaco che si respira dentro e fuori il teatro: più che un «Elisir d'amore», infatti, al Regio servirebbe forse un antidoto contro i veleni e le polemiche che hanno continuato a scavare dietro le quinte anche nel silenzio della lunga - e a conti fatti inutile - chiusura del palcoscenico.
L'illustrazione del benedetto 'progetto' per il suo rilancio continua a farsi attendere (è promesso per aprile) e la preoccupazione nel frattempo regna sovrana: tra i lavoratori stabili, tra i precari (ora assunti per soli 20 giorni), tra i sindacati (che come spesso avviene sono tra l'incudine e il martello), e tra i melomani in ordine sparso.
L'ultima occasione di confronto tra i vertici del Regio e le maestranze risale alla commissione consiliare del 9 marzo ma non ha chiarito granchè, e da quel giorno molti «addetti ai lavori» preferiscono cantarsela e suonarsela sui siti di qualche testata online o sui social network, dove naturalmente tutti sono soprintendenti dietro un nickname. Dal canto suo la nuova dirigenza, la cui nomina risale ormai alla fine di gennaio, continua a fare incontri e riunioni (recente quello con i responsabili degli altri festival lirici italiani) ma molte domande restano in trepidante attesa di risposta. Come ad esempio quella relativa alla volontà di costituire un comitato allargato ad altre istituzioni cui trasferire la titolarità del Festival Verdi, in modo da ottenere più facilmente i contributi ministeriali: una necessità mai emersa sotto le precedenti gestioni. O quella che vorrebbe, per la stagione lirica «ordinaria», un inserimento tout-court del Regio nel network teatrale della regione (fermo restando il «minimo sindacale» delle tre produzioni annue pena la perdita dei finanziamenti). Per non parlare dell'invocazione - proveniente per lo più da... una parte di una parte politica - a fare chiarezza sui rapporti tra Fondazione Regio e Fondazione Toscanini, passando per Aterconsorzio e Consorzio Paganini.
Noi ne aggiungiamo una facile facile: il sito online della Stampa ha scritto mesi fa che l'opera cinese «The rickshaw boy», in cartellone al Regio di Torino a fine estate, farà poi tappa anche a Parma in settembre, benchè in forma di concerto: se la notizia è vera, perchè qui non è stata ancora annunciata, magari con l'aggiunta di qualche dettaglio?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

solomon

via san leonardo

Sopralluogo nell'appartamento in cui sono state uccise Patience e Maddy Video

dal ritiro

Roberto Insigne: "Parma? Non ci ho pensato un attimo" Video

il caso cassano

Fantantonio e il contrordine del contrordine

incidenti

Scontro auto-scooter a Fontanini: un ferito, tanta paura

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

governo

Contrasto alla violenza sulle donne, Maestri (Pd): "Stanziati 10 milioni"

gazzareporter

"Spreco d'acqua al parco dell'Eurosia"

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

3commenti

politica

Calvano: "Il Pd di Parma martoriato da vecchie logiche”

bocconi killer?

Via La Grola, sospetto avvelenamento di un cane

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

rifiuti

Agevolazioni per il compostaggio domestico: arrivano i controlli

po

Ancora senza esito le ricerche del soragnese scomparso

Asolana

Getta un mozzicone: scoppia l'incendio

3commenti

siccità

Regione: nessun rischio di razionamento dell'acqua in Emilia

Oggi incontro dell'Osservatorio per il Po

Fidenza

Addio alla «Rita» borghigiana doc

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

maltempo

La spiaggia di San Benedetto imbiancata dalla grandine Foto Video

almalaurea

Laureati, dopo 5 anni l'84% ha un lavoro

SPORT

Nuoto

Quadrella di bronzo nei 1.500 s.l. ai mondiali

atletica

La Regione premia la Folorunso: "Orgogliosi di lei"

SOCIETA'

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

disavventura

Veltroni morso da un cane alla Festa dell' Unità di Brescia

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori