Spettacoli

Al Teatro Regio il concerto "rosa" di Milva

Al Teatro Regio il concerto "rosa" di Milva
2

Dopo anni di assenza, il 31 ottobre Milva torna al Teatro Regio di Parma con lo spettacolo "Ieri e oggi- I più grandi successi internazionali". Il concerto (organizzato da Alessandro Albertini) chiude il mese d’iniziative della campagna Nastro Rosa per la “Prevenzione” del tumore al seno, manifestazione voluta e realizzata dalla sezione provinciale di Parma della Lilt (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori), dall’aziende ospedaliero-universitaria e unità sanitaria locale di Parma, con la collaborazione dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune e della Provincia e con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna e dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri provinciale.
Milva, reduce dai successi delle tournée teatrali internazionali de La Variante di Lüneburg (fabula in musica trasposizione del noto romanzo di Paolo Maurensig) e La visita della vecchia signora (comedie-noir di Friedrich Dürrenmatt), smette per una sera i panni di attrice impegnata, per tornare al suo primo amore, la Musica. E per questo atteso ritorno Milva ha scelto l’impegno a favore di un’importante campagna di sensibilizzazione tutta al femminile quale Nastro Rosa. Con Parma, poi, esiste un rapporto di forte e particolare complicità: Milva è una delle interpreti più amate dal pubblico parmigiano, che ha sempre riservato calorosissime accoglienze alla pantera di Goro (soprannome attribuitole dai rotocalchi degli anni sessanta, che giocavano sulla “rivalità” con la tigre di Cremona Mina).
Durante la serata, legata a finalità benefiche e di sensibilizzazione, Milva, affiancata da Giovanni Nuti (già autore delle musiche dell’album Milva canta Merini), proporrà i maggiori successi di tutta la sua carriera artistica. L'artista si esibirà accompagnata da un ensemble di sette elementi (Simone Bazzaro al violino, Andrea Anzalone al violoncello, Flaviano Cuffari alla batteria, Gigi Cappellotto al basso, Claudio Bazzari alla chitarra, Danilo Riccardi alle tastiere), diretti dal Maestro Natale Massara (pianoforte), compositore di alcune fra le più importanti colonne sonore del cinema Italiano e mondiale.
La rossa di Goro può vantare un curriculum più che prestigioso, fatto di apprezzate tournée nel mondo (memorabili quelle in USA, Grecia, Francia , Germania, Canada, Russia e Giappone), collaborazioni con il teatro di Giorgio Strehler - che le hanno permesso di diventare una delle più accreditate interpreti del repertorio brechtiano - e ancora con Astor Piazzolla, Domenico Modugno, Ennio Morricone, Vangelis, Theodoakis, Franco Battiato e Alda Merini. Da citare anche le incursioni nel repertorio colto (vedi il rapporto con Luciano Berio), le apparizioni nei più celebri teatri e alle maggiori manifestazioni del mondo (dalla Scala di Milano, all'Opera di Parigi, dal Maggio Fiorentino al Royal Festival Hall di Londra) e gli innumerevoli premi ottenuti nella lunga carriera.
L’11 settembre 2009 Milva ha ricevuto l’onorificenza francese di Cavaliere della Legione d’Onore, riconoscimento alla diversità del suo talento, che, dalle performance teatrali alle sue musiche, ci ha offerto e continua a offrirci uno splendido panorama di generi e forme espressive. “La sua storia, con gli incontri eccellenti che la caratterizzano, da Strehler a Piazzolla, è improntata di impegno e passione”. Curiosità: con le sue 14 partecipazioni al Festival di Sanremo, Milva detiene il record di presenze, battendo il reuccio Claudio Villa (13 volte).
 
PREVENDITE BIGLIETTI:
-        www.vivaticket.it
-        punti vendita Vivaticket (elenco consultabile sul sito www.vivaticket.it)
-        Music Mille (Parma, Viale dei Mille, 88 - tel. 0521 290555)
-        Biglietteria del Teatro Regio (Parma, Str. Garibaldi, 16/A - tel. 0521 039399 - email: biglietteria@teatroregioparma.org)
È inoltre possibile prenotare i biglietti via e-mail (donneinrosa@yahoo.it). La prenotazione dovrà essere confermata con l’invio a mezzo email o fax della ricevuta del pagamento del relativo importo che potrà essere effettuato tramite versamento sul c/c postale o bancario della Sezione Provinciale di Parma della LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori).
Per informazioni: tel. 0521.988886 - mail donneinrosa@yahoo.it
 
PREZZI:
Platea: € 42,00 + prevendita  € 6,00 = € 48,00
Posto palco centrale: € 37,00 + prevendita  € 5,00 = € 42,00
Posto palco laterale: € 32,00 + prevendita  € 4,00 = € 36,00
Galleria numerata: € 23,00 + prevendita € 3,00 = € 26,00
Galleria in piedi: € 9,00 + prevendita € 1,00 = € 10,00
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco

    06 Novembre @ 23.14

    La più complessa signora della musica italiana. Capace di metetrsi sempre in gioco e di stupirci per la sua garndezza musicale. Bravissima!

    Rispondi

  • Sergioker

    28 Ottobre @ 23.53

    Vorrei fare i complimenti a questa splendida e impareggiabile Signora. Grandissima carriera, vastissimo repertorio, riconoscimenti meritatissimi. Ancora Brava!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)