Spettacoli

«This is it» e così sia: tutti al ballo d'addio di Michael Jackson

«This is it» e così sia: tutti al ballo d'addio di Michael Jackson
1
di Michela Spotti
«Lui è la musica. È in ogni nota». A parlare così di Michael Jackson è Laura, una dei pochi italiani che aveva già in tasca il biglietto per ammirare il «re del pop» nello show londinese previsto per luglio. E naturalmennte, insieme alla mamma Cristina, Laura non è voluta mancare alla prima proiezione di ieri pomeriggio al Cinecity di «This is it», il film-documentario ricavato dalle oltre 80 ore di riprese degli ultimi giorni di vita della popstar e delle prove della serie di concerti londinesi che il cantante stava preparando. «Lui è grandioso, straordinario, meglio di così non lo potevo vedere», dice con un sorriso nostalgico.
«Sono due i grandi della musica nel mondo – dice la mamma - uno è Elvis, l’altro è Jacko. Il coreografo è lui, l’amore che emana, questo continuo dire “Dio vi benedica”. Eppure l’hanno ferito a morte quando era in vita, non l’hanno capito, era di una dolcezza impressionante».
 A entrambe non sembra quasi vero che non ci sia più. «Fa molta tristezza guardarlo e sapere che è morto» dicono. E tutti quelli che uscivano dalla sala si dicevano soddisfatti del film. Si incontrano perfino delle giovanissime. Sono tre fans di nome Elena, Misgane e Maria Vittoria,  di soli 12 anni. «Stupendo, emozionante soprattutto quando lui continua a ripetere “I love you”», dice teneramente Elena. L’amica Misgane definisce «bellissimo» il film mentre Maria Vittoria confessa d’aver ereditato la passione per Jacko dalla mamma. Spinto invece dalla figlia Ottavia è Gianfranco Mondani. «Un film stupendo, forse non me lo aspettavo così umano». Ottavia lo definisce «grandioso», e poco dopo altre due giovanissime 17enni escono entusiaste. «Bellissimo - conferma Fiorella – Ci si rende conto della grandiosità dell’evento, e tutto è andato perso. Un vero peccato, dispiace molto. Mi ha colpito soprattutto il fatto che faceva tutto “per amore”, anche le minime correzioni».
 L’amica Martina è una seguace del re del pop da sempre. «Si vede quanto teneva a questo spettacolo. Avrebbe fatto vedere a tutti che c’era ancora e quanto era forte. Mi è piaciuto molto vedere il rapporto che ha coi ballerini, i cantanti, umile e di collaborazione, tutti fanno quel lavoro con passione e guardandolo con ammirazione. Aveva una grande umanità, cercava di rassicurarli perché erano emozionati». 

E in effetti fa tristezza e un po’ tenerezza vedere un Michael Jackson ancora in forza, ballare con entusiasmo e preparare nei minimi dettagli uno spettacolo senza precedenti. Un talento straordinario che unisce o divide ma a cui è impossibile rimanere indifferenti. This is Michael Jackson, this is it. Questo è. E così sia.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • MICHELE

    01 Novembre @ 15.13

    Unico in tutto....canto,ballo...dolceza, tenereza, umilta...bonta...troppo per il mondo in qui viviamo.......per questo che l ho hanno uciso.........assasini

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La mischia che salva l'ambulanza

Sport

Rugby: tutti in mischia per... l'ambulanza Video

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

4commenti

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

tg parma

Università, aumentano gli iscritti: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

2commenti

tribunale

Sparò all'amico in via Europa: condannato a 6 anni

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

27commenti

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

torino

Sale sulle scale mobili della metro. Ma col Suv Foto

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto

tg parma

All'Annunziata 40 presepi in mostra da tutta Italia Video