-1°

Spettacoli

«This is it» e così sia: tutti al ballo d'addio di Michael Jackson

«This is it» e così sia: tutti al ballo d'addio di Michael Jackson
1
di Michela Spotti
«Lui è la musica. È in ogni nota». A parlare così di Michael Jackson è Laura, una dei pochi italiani che aveva già in tasca il biglietto per ammirare il «re del pop» nello show londinese previsto per luglio. E naturalmennte, insieme alla mamma Cristina, Laura non è voluta mancare alla prima proiezione di ieri pomeriggio al Cinecity di «This is it», il film-documentario ricavato dalle oltre 80 ore di riprese degli ultimi giorni di vita della popstar e delle prove della serie di concerti londinesi che il cantante stava preparando. «Lui è grandioso, straordinario, meglio di così non lo potevo vedere», dice con un sorriso nostalgico.
«Sono due i grandi della musica nel mondo – dice la mamma - uno è Elvis, l’altro è Jacko. Il coreografo è lui, l’amore che emana, questo continuo dire “Dio vi benedica”. Eppure l’hanno ferito a morte quando era in vita, non l’hanno capito, era di una dolcezza impressionante».
 A entrambe non sembra quasi vero che non ci sia più. «Fa molta tristezza guardarlo e sapere che è morto» dicono. E tutti quelli che uscivano dalla sala si dicevano soddisfatti del film. Si incontrano perfino delle giovanissime. Sono tre fans di nome Elena, Misgane e Maria Vittoria,  di soli 12 anni. «Stupendo, emozionante soprattutto quando lui continua a ripetere “I love you”», dice teneramente Elena. L’amica Misgane definisce «bellissimo» il film mentre Maria Vittoria confessa d’aver ereditato la passione per Jacko dalla mamma. Spinto invece dalla figlia Ottavia è Gianfranco Mondani. «Un film stupendo, forse non me lo aspettavo così umano». Ottavia lo definisce «grandioso», e poco dopo altre due giovanissime 17enni escono entusiaste. «Bellissimo - conferma Fiorella – Ci si rende conto della grandiosità dell’evento, e tutto è andato perso. Un vero peccato, dispiace molto. Mi ha colpito soprattutto il fatto che faceva tutto “per amore”, anche le minime correzioni».
 L’amica Martina è una seguace del re del pop da sempre. «Si vede quanto teneva a questo spettacolo. Avrebbe fatto vedere a tutti che c’era ancora e quanto era forte. Mi è piaciuto molto vedere il rapporto che ha coi ballerini, i cantanti, umile e di collaborazione, tutti fanno quel lavoro con passione e guardandolo con ammirazione. Aveva una grande umanità, cercava di rassicurarli perché erano emozionati». 

E in effetti fa tristezza e un po’ tenerezza vedere un Michael Jackson ancora in forza, ballare con entusiasmo e preparare nei minimi dettagli uno spettacolo senza precedenti. Un talento straordinario che unisce o divide ma a cui è impossibile rimanere indifferenti. This is Michael Jackson, this is it. Questo è. E così sia.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • MICHELE

    01 Novembre @ 15.13

    Unico in tutto....canto,ballo...dolceza, tenereza, umilta...bonta...troppo per il mondo in qui viviamo.......per questo che l ho hanno uciso.........assasini

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Intervista

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

Graiani, il vigile del fuoco volante

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

6 febbraio

Superbowl: sfida dell'anno tra Patriots e Falcons

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria