22°

32°

TEATRO

Attenti a Corinne, Barbara e Iva tre «Donne in cerca di guai»

Attenti a Corinne, Barbara e Iva  tre «Donne in cerca di guai»
Ricevi gratis le news
0

Un trio inedito, un vero “tris d’assi” composto da Corinne Cléry, Barbara Bouchet e Iva Zanicchi, sta riscuotendo un forte successo nei teatri italiani con la commedia «Donne in cerca di guai», tratta da «Les Amazones» di Jean-Marie Chevret. Lo spettacolo arriverà al Teatro Verdi di Busseto mercoledì 15 aprile alle ore 21.
La commedia affronta il tema della solitudine delle single di mezza età, dell’amicizia e dell’omosessualità, il tutto raccontato con intelligenza, ironia, umorismo e allegria.
Corinne Cléry è la locomotiva di questa operazione avendo acquistato i diritti del testo: «Quando ho visto per la prima volta a Parigi questa commedia me ne sono innamorata alla follia. Insieme al regista, Nicasio Anzelmo, abbiamo atteso il giusto adattamento per l’Italia e finalmente siamo in scena». Corinne interpreta Annie: «Sono una “pazza” che non accetta il passare del tempo. Pensa di poter fare le stesse cose che faceva da giovane e che tutti gli uomini cadano ai suoi piedi». Delle colleghe è entusiasta: «La scelta delle attrici è sempre complicata. Barbara e Iva sono perfette, grandi donne, intelligenti e tra noi c’è una bella intesa. Nessuna sgomita ma ci spalleggiamo. Insomma siamo una squadra vincente».

«Siamo tre icone, che non hanno la necessità di essere gelose, invidiose. Siamo una famiglia - incalza Barbara Bouchet -. Poi l’amicizia tra donne è unica. E noi, oltre a lavorare, ci divertiamo davvero tanto». Il suo ruolo è quello di Micky, una donna energica, risoluta, forte, dura, «una vera tedesca» ma con le sue debolezze e fragilità. «Sono la più ragionevole del gruppo nella commedia. Corinne e Iva arrivano a litigare per un uomo, io le faccio riflettere». Nella vita invece, a dire delle sue compagne di scena, è dolcissima.

«Con Barbara non si può litigare. È impossibile - afferma Iva Zanicchi -. L’unico difetto che ha è che mangia poco. Corinne poi è un vulcano che vuole tenermi a dieta. Mi dice sempre di non mangiare il pane perché fa ingrassare, ma io non la ascolto». Il teatro per Iva è un’avventura, quasi un debutto: «Ho sempre avuto proposte interessanti ma non le ho mai accettate. Sapevo che ci sarei arrivata, è il sogno di tutti gli artisti finire la carriera su un palcoscenico. Questo ruolo poi è giunto in un momento difficile della mia vita. Uscivo dall’avventura della politica con le ossa un po’ rotte così ho cercato il riscatto e ho deciso di farlo». Iva interpreta Martine, una donna abbandonata dal marito dopo trent’anni di matrimonio. Distrutta dal dolore va a vivere con le amiche e da questa convivenza viene fuori una commedia esplosiva. Le tre protagoniste si daranno filo da torcere per un bel 35enne. Ma ciò emerge a fine spettacolo è la forza e la determinazione delle donne che dalle sconfitte e dalle delusioni riescono sempre a riemergere.

«Una storia in cui il pubblico si diverte, partecipa e si riconosce», dicono le tre protagoniste, «in cui le donne riprendendo a fare i conti con l’amore e con quella solitudine che si cerca di fugare nascondendosi in qualche cosa che riesce solo ad amplificarla».
Informazioni e biglietti: tel 0524-92487 - e-mail info@bussetolive.com. R.S.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

2commenti

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERRORISMO

Barcellona: per la polizia sono tutti morti i quattro ricercati. Forse in Francia l'autista-killer

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti