Spettacoli

Aznavour, la leggenda non ha età. E stasera tocca a Milva

Aznavour, la leggenda non ha età. E stasera tocca a Milva
6
Ilaria Graziosi
 
L'Istrione è tornato. Più grande che mai. Charles Aznavour ha finalmente interrotto un'attesa che durava da 26 anni. E per tornare ad esibirsi, ieri sera, per la prima nazionale della sua tournée, ha scelto la magica cornice del Regio di Parma. Un teatro gremito che ha riservato al mitico chansonnier francese di origine armena una calorosissima accoglienza. Lunghi minuti d’applausi tra una canzone e l’altra, che Aznavour ha cantato quasi ininterrottamente in un concerto di più di due ore. Una leggenda, Aznavour. Proprio come le canzoni che ha portato al successo: ovazione di pubblico quando è il momento di «Istrione», nata con il titolo di «Le cabotin», tradotta in italiano da Calabrese e riproposta spesso anche da Massimo Ranieri. Viene chiesto addirittura il bis, che però non concede, per continuare a regalare i brani attinti dal suo smisurato repertorio, che conta più di novecento canzoni. Molte le ballate riproposte in francese, come «Dèsormais», «Je t’aime», «Je voyage»,  quest’ultima particolarmente emozionante perché cantata in coppia con la figlia Katia.
 Ma il pubblico parmigiano si emoziona soprattutto quando ad essere eseguite sono le canzoni in italiano: «L’anniversario», «Devi sapere», «Ave Maria», la celebre «Morir d’amore», struggente storia di una professoressa suicida per amore di un giovane studente. E ancora «La Bohème» e «Com’è triste Venezia», interrotta spesso dagli applausi durante l’esecuzione. 
 
Leggi l'articolo completo sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola
 
Eravate al concerto? INviateci le vostre impressioni attraverso lo spazio-commenti di questo articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • martino

    02 Novembre @ 23.38

    ho rivisto Aznavour in Italia dopo 23 anni non 26 come ERRONEAMENTE scritto e detto in tutte le testate e servizi televisivi, lo vidi il Concerto a Trieste il 3 dicembre 1986 al Politeama Rossetti

    Rispondi

  • federica

    01 Novembre @ 18.40

    Buonasera! Anche io ero al concerto e sono state due ore intense ed emozionanti!!! La leggenda, colui del quale avevo solo sentito parlare era li', davanti a me, e riproponeva le canzoni piu' dolci arrivate in italia... Anche io avrei adorato se avesse concesso un piccolo bis, o se avesse parlato un po' di piu'... voce da brividi!!!! Nemmeno io ho trovato la gazzetta qui in provincia di brescia, potrei avere l'articolo anche io, per favore? Un grande grazie ancora una volta a Parma, grande, sempre e comunque.

    Rispondi

  • barbara

    31 Ottobre @ 23.22

    sono venuta appositamente da rimini...in treno....ritornata alle 2.30 del mattino, solo per assistere al concerto di aznavour. Bellissimo ed emozionante... anche se avrebbe potuto concedere almeno un piccolo BIS!

    Rispondi

  • sabrina

    31 Ottobre @ 15.11

    Sono di Ferrara e ieri sera ero al concerto di Aznavour con mia madre. E' stato a dir poco strepitoso, magnifico! E' veramente un genio della canzone.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    31 Ottobre @ 10.54

    Abbiamo girato la sua richiesta all'Ufficio diffusione, che oggi e domani è chiuso ma le potrà rispondere lunedì. Grazie.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti