-4°

Spettacoli

"2012" e la fine del mondo: i parmigiani ci ridono su

"2012" e la fine del mondo: i parmigiani ci ridono su
7

di Pietro Razzini

Si parte da una profezia Maya…si arriva alla fine del mondo con data di scadenza: il regista del genere catastrofico Roland Emmerich (nel suo passato professionale anche “Indipendence  day” e “The day after tomorrow”) è tornato sul grande schermo avvisando il suo pubblico: il “the end” è previsto per il 2012. L’uscita del film - "2012" appunto  venerdì in 600 sale, ha destato grande scalpore tra il pubblico. I parmigiani, tuttavia, non si sono lasciati scalfire dal clima apocalittico che hanno vissuto nelle due ore precedenti e hanno commentato la pellicola con un filo di ironia.

LA TRAMA. Il professor West, nel 2009, viene a conoscenza di alcune violente tempeste solari che si sono abbattute sul nostro pianeta. Cercherà di avvisare il Presidente degli Stati Uniti d’America sui possibili risvolti devastanti a cui la Terra sta andando incontro. Osteggiato dalla Comunità scientifica, West tenterà in tutti i modi di salvare il mondo. Sarà l’inizio dei titoli di coda per la vita sul globo terracqueo?

I PARMIGIANI CI RIDONO SU. “Meglio non pensarci e riderci su”. Questi i primi commenti all’uscita dalla sala. Claudio non si limita a una semplice battuta: “Si tratta di un disegno fuori da ogni logica, secondo me. Almeno spero. E comunque sono un appassionato dei film di Emmerich: Indipendence day è il mio preferito”. Non dello stesso avviso la fidanzata Luisa: “Lui è innamorato del genere. Io, dopo questa sofferenza, ho conquistato una cena sushi questa sera. Il film? Al solo pensiero mi vengono i brividi: ho tante cose da fare, due anni non mi bastano”.
Sembra della stessa opinione anche Michela: “Sono sicura che questa notte sarà un po’ agitata. Mi ripeto sempre che non andrò mai più a vedere film di fantascienza e invece mi sono lascio convincere anche oggi”. Rita, al suo fianco, ride: “E’ la solita fifona: io penso che questo tipo di pellicola serva anche per esorcizzare la paura. Con la tecnologia che abbiamo a disposizione, non dobbiamo temere nulla”.

TRA PALCO E REALTA’ Fedele ai suoi studi scientifici, Marcello si lancia invece in una disamina tecnica sulle cause che hanno guidato il film. La sua conclusione? “E’ semplicemente un film e come tale ingigantisce tutto. Io sono sereno nonostante abbia assistito a immagini catastrofiche per due ore”. Ribatte Francesco, 22 anni: “Su questo non ci sono dubbi, per lo scenario previsto dal regista è veramente devastante. Non lascia assolutamente tranquilli. E se la profezia Maya fosse vera?”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Pier

    17 Novembre @ 10.11

    Ho guardato il mio calendario: finisce il 31 dicembre 2009. E non solo il mio, tutti i calendari in Europa, in America. Aiuto, restano 44 giorni e poi il mondo finirà!

    Rispondi

  • ahhhhh

    16 Novembre @ 08.29

    ahh...quante balle.... il calendario maya indica quel giorno come l'ultimo dal 3000 circa avanti cristo..lo consideravano l'ultimo giorno del loro calendario..poi sarebbe ripartiro da 0...non indica assolutamente la fine del mondo..

    Rispondi

  • Francesco

    15 Novembre @ 21.50

    Il 21 Dicembre 2012 , signor Marco, ma non mi chieda l' ora , chè non la so. Per precauzione sarebbe meglio che, nel 2012 , aspettasse a comprare i regali di Natale.

    Rispondi

  • mauro

    15 Novembre @ 19.36

    i Maya non sono tanto precisi, 2012? si ma giorno e mese? e ora magari, cosi faccio fare una giro alla lancetta e frego la profezia.

    Rispondi

  • Francesco

    15 Novembre @ 18.39

    Invece di andare a cercare tanto lontano, perché non leggete il Vangelo di oggi , 15 Novembre , trentatreesima domenica del tempo ordinario ? E' l' "Apocalisse di Marco". Poi, quando avete letto l' "Apocalisse di Marco" , magari date un' occhiatina anche all' "Apocalisse di Giovanni". Ma come, fate la "Guerra Santa" per il Crocifisso nelle Scuole , e poi non leggete il Vangelo e andate a cercare i Maya ? I quattro Cavalieri dell' Apocalisse , Guerra , Morte, Pestilenza e Carestia , cavalcano comunque già al nostro fianco.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery