21°

31°

Spettacoli

"2012" e la fine del mondo: i parmigiani ci ridono su

"2012" e la fine del mondo: i parmigiani ci ridono su
7

di Pietro Razzini

Si parte da una profezia Maya…si arriva alla fine del mondo con data di scadenza: il regista del genere catastrofico Roland Emmerich (nel suo passato professionale anche “Indipendence  day” e “The day after tomorrow”) è tornato sul grande schermo avvisando il suo pubblico: il “the end” è previsto per il 2012. L’uscita del film - "2012" appunto  venerdì in 600 sale, ha destato grande scalpore tra il pubblico. I parmigiani, tuttavia, non si sono lasciati scalfire dal clima apocalittico che hanno vissuto nelle due ore precedenti e hanno commentato la pellicola con un filo di ironia.

LA TRAMA. Il professor West, nel 2009, viene a conoscenza di alcune violente tempeste solari che si sono abbattute sul nostro pianeta. Cercherà di avvisare il Presidente degli Stati Uniti d’America sui possibili risvolti devastanti a cui la Terra sta andando incontro. Osteggiato dalla Comunità scientifica, West tenterà in tutti i modi di salvare il mondo. Sarà l’inizio dei titoli di coda per la vita sul globo terracqueo?

I PARMIGIANI CI RIDONO SU. “Meglio non pensarci e riderci su”. Questi i primi commenti all’uscita dalla sala. Claudio non si limita a una semplice battuta: “Si tratta di un disegno fuori da ogni logica, secondo me. Almeno spero. E comunque sono un appassionato dei film di Emmerich: Indipendence day è il mio preferito”. Non dello stesso avviso la fidanzata Luisa: “Lui è innamorato del genere. Io, dopo questa sofferenza, ho conquistato una cena sushi questa sera. Il film? Al solo pensiero mi vengono i brividi: ho tante cose da fare, due anni non mi bastano”.
Sembra della stessa opinione anche Michela: “Sono sicura che questa notte sarà un po’ agitata. Mi ripeto sempre che non andrò mai più a vedere film di fantascienza e invece mi sono lascio convincere anche oggi”. Rita, al suo fianco, ride: “E’ la solita fifona: io penso che questo tipo di pellicola serva anche per esorcizzare la paura. Con la tecnologia che abbiamo a disposizione, non dobbiamo temere nulla”.

TRA PALCO E REALTA’ Fedele ai suoi studi scientifici, Marcello si lancia invece in una disamina tecnica sulle cause che hanno guidato il film. La sua conclusione? “E’ semplicemente un film e come tale ingigantisce tutto. Io sono sereno nonostante abbia assistito a immagini catastrofiche per due ore”. Ribatte Francesco, 22 anni: “Su questo non ci sono dubbi, per lo scenario previsto dal regista è veramente devastante. Non lascia assolutamente tranquilli. E se la profezia Maya fosse vera?”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Pier

    17 Novembre @ 10.11

    Ho guardato il mio calendario: finisce il 31 dicembre 2009. E non solo il mio, tutti i calendari in Europa, in America. Aiuto, restano 44 giorni e poi il mondo finirà!

    Rispondi

  • ahhhhh

    16 Novembre @ 08.29

    ahh...quante balle.... il calendario maya indica quel giorno come l'ultimo dal 3000 circa avanti cristo..lo consideravano l'ultimo giorno del loro calendario..poi sarebbe ripartiro da 0...non indica assolutamente la fine del mondo..

    Rispondi

  • Francesco

    15 Novembre @ 21.50

    Il 21 Dicembre 2012 , signor Marco, ma non mi chieda l' ora , chè non la so. Per precauzione sarebbe meglio che, nel 2012 , aspettasse a comprare i regali di Natale.

    Rispondi

  • mauro

    15 Novembre @ 19.36

    i Maya non sono tanto precisi, 2012? si ma giorno e mese? e ora magari, cosi faccio fare una giro alla lancetta e frego la profezia.

    Rispondi

  • Francesco

    15 Novembre @ 18.39

    Invece di andare a cercare tanto lontano, perché non leggete il Vangelo di oggi , 15 Novembre , trentatreesima domenica del tempo ordinario ? E' l' "Apocalisse di Marco". Poi, quando avete letto l' "Apocalisse di Marco" , magari date un' occhiatina anche all' "Apocalisse di Giovanni". Ma come, fate la "Guerra Santa" per il Crocifisso nelle Scuole , e poi non leggete il Vangelo e andate a cercare i Maya ? I quattro Cavalieri dell' Apocalisse , Guerra , Morte, Pestilenza e Carestia , cavalcano comunque già al nostro fianco.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Registrato un caso di chikungunya in città: disinfestazione in corso

sanità

Un caso di chikungunya in città: disinfestazione in corso in due vie Video

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

3commenti

polizia

Furto al Bar Squisjto ad Alberi di Vigatto

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

1commento

polizia

Torna all'Esselunga per un altro furto (di supercalcolici): denunciato un 22enne

2commenti

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

1commento

Sant'Ilario d’Enza

Ladro aveva in auto del parmigiano rubato, sarà donato alla Caritas

Notato dai Cc vicino a supermarket, aveva precedente specifico

1commento

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

baseball

Parma concede il bis: è doppietta contro il Novara

Finisce 3-1: lanciatore vincente Rivera, salvezza per Santana, 3 su 4 di Deotto. La corsa per i play off continua

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

caldo

Al Nord arrivano i temporali. Ieri caldo percepito 49° a Ferrara (41° a Parma)

gran bretagna

Newcastle, auto su folla dopo preghiere, feriti

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Moto

Valentino Rossi da leggenda ad Assen, battuto Petrucci

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse