-2°

spettacoli

Il "vecchio Ilari scuole le coscienze

Nuovo, intenso capitolo di "Siate gentili con la mia vecchiaia". L'attore parmigiano 87 anni, con il suo spettacolo-manifesto tocca temi scomodi

Il "vecchio Ilari scuole le coscienze

Giancarlo Ilari e Simone Baroni

0

Viva, palpabile l’emozione del pubblico che ha assistito domenica al nuovo capitolo di «Siate gentili con la mia vecchiaia» con un grandissimo Giancarlo Ilari: interprete capace di entrare nelle pieghe dell’anima e di risvegliare, scuotere coscienze.
Con uno stile asciutto, intenso, vibrante, Ilari prosegue il cammino verso l’umano con il suo spettacolo-manifesto curato e diretto con intelligente sensibilità dalla figlia Raffaella e promosso da Spi Cgil: questa volta in un luogo tutto da ricostruire, la memoria di un ponte che non c’è più, quello della Navetta, crollato con l’esondazione del Baganza lo scorso 14 ottobre. Più che uno spettacolo - con la partecipazione di Simone Baroni - una preziosa occasione per riflettere, guardarsi dentro attraverso la memoria del passato e del presente e capire il dramma di una società che si sta sempre più sgretolando: primo passo per cambiare e fare finalmente qualcosa. Dalle parole di Pietro Ingrao del titolo si passa subito alla poetica di Ivo Andric: «Di tutto ciò che l’uomo, spinto dal suo istinto vitale, costruisce ed erige, nulla è più bello e prezioso per me dei ponti»: quei ponti che sono il simbolo della nostra speranza: che è sempre su quell’altra sponda.
E Ilari, 87 anni e battagliero da sempre, si commuove guardando i resti di un ponte che conosceva bene, soprattutto nelle sere d’estate, con le lucciole e le cicale... «Quel fango ha distrutto tutto, ma ha colpito soprattutto gli esseri umani: con lui se n’è andata una parte del nostro cuore». Dalla cronaca locale a quella nazionale, a quei barconi ‘da affondare' e le affermazioni di un «presunto» ministro: «Meglio un atto di guerra che perdere la guerra». Ma se fossimo noi a scappare? Storie di ordinaria follia che purtroppo sono realtà: la realtà di mercanti di uomini per cui i migranti sono solo «numeri e affari»; storie da teatro dell’assurdo che invece riguardano una signora di 90 anni che ha deciso di offrire la sua villetta a una Onlus per permettere a 10 profughi di avere un tetto sulla testa, ma i vicini di casa si ribellano. «Basta giocare sulla pelle dei nostri figli, si può sempre tornare indietro: rinnovi il bando!», scrive al sindaco Lucia, mamma di Mirco, un ragazzino parmigiano con la sindrome di Down. Quel bando alla fine è stato rinnovato. «Ma com’è possibile che si possa solamente pensare di eliminare un servizio rivolto ai più deboli?», rimarca con indignazione Ilari.
Tra i tanti casi di abbandono e degrado, di nuovo la speranza attraverso le parole di Pertini, di Ulivi, di Giacomo Ferrari e, per dirla con Gramsci, un invito a non essere «indifferenti» e a cambiarlo questo mondo. Tra i fatti di cronaca uno di qualche giorno fa: «Svaligiata la casa di Giancarlo Ilari, derubato dei suoi premi e medaglie e anche della civica benemerenza di Sant’Ilario 2001». «Mi hanno rubato la benemerenza e la città sta perdendo la sua».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Il ds Faggiano si presenta: "Discuto su tutto ma niente rancore. Voglio un rapporto vero con la squadra"

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

3commenti

Polizia

Grazie al gps trova in un campo le macchinette cambiasoldi rubate in via Toscana

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

2commenti

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

1commento

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

1commento

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

10commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Reggio Emilia

Giovane bastonato e preso a frustate: in manette un 55enne e due figli

MILANO

Berlusconi al San Raffaele per una serie di controlli

SOCIETA'

SOCIAL NETWORK

Fb e YouTube creano database antiterrorismo Video

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Calcio

LegaPro: tutti in campo oggi, aspettando il Parma e la Reggiana Tempo reale

Nuoto

Federica Pellegrini d'oro: vince i 200 sl

FOTOGRAFIA

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio