PERSONAGGI

Chiambretti, quel concorso Rai vinto grazie all'«aiuto» di un cane

Chiambretti, quel concorso Rai   vinto grazie all'«aiuto» di un cane
Ricevi gratis le news
0

«Tornare a Parma è stato un colpo al cuore. Un altro colpo mi è venuto quando ho saputo che avrei dovuto farlo proprio stasera, in concomitanza con Genoa-Torino». Scherza dall’inizio alla fine, Piero Chiambretti, e non potrebbe fare altro. Lo showman, ospite del Rotary Club Parma Est al ristorante Maxim’s, ha allietato i soci raccontando la propria storia professionale, condita di battute a volontà e pervasa dal suo piacevole sarcasmo.
Accolto dal presidente del sodalizio, Gabriele Mori, che ha specificato la finalità benefica della serata, grazie alla quale sono stati raccolti fondi per ristrutturare l’antica pieve di Talignano, e introdotto dalle affettuose parole di Marco Manfredi, socio del club e vice direttore generale di Publitalia, Chiambretti ha preso il microfono, sottolineando prima di tutto il proprio forte legame con Parma, città in cui è nata la figlia Margherita e in cui ha vissuto per tre anni.
«Siete curiosi di sapere come ho cominciato questo mestiere? Sappiate che all’origine di tutto c’è un cane – ha spiegato Chiambretti -. Negli anni '70 avevo la passione per le ragazze ed ero convinto che per trovarne una ci volesse un cane: allora andava di moda il cocker, che costava 60mila lire, soldi che non avevo. Nel quartiere frequentavo un amico macellaio che mi disse di essere diventato dj: pensai che se ce la poteva fare lui dovevo provarci anche io, così avrei guadagnato le 60 mila per comprare il cane. Cominciai in una discoteca e finii nelle radio locali, che non avevano soldi e si facevano andare bene di tutto».
Il salto di qualità lo si deve a tale Arturo «Pistolone», che convinse l’amico Piero a partecipare a un concorso Rai per scovare volti nuovi. «Quando andammo a imbucare la lettera con l’iscrizione al concorso, questa volò via con una folata di vento e andò a finire sul ricordino di un cane – ha continuato -; io lo presi come un segno del destino ma “Pistolone” la prese e la infilò comunque nella buca». Nell’89 Chiambretti avrebbe poi cominciato la sua esperienza in Rai, non prima di essersi fatto le ossa nelle tv locali, però.
«Quando nel '97 condussi il Festival di Sanremo con Mike e la Marini, conobbi Elena, violinista. Ci innamorammo e io non avvertii minimamente la pressione della kermesse – ha raccontato il conduttore -. Dopo due anni mi lasciò e io smisi di lavorare, mangiare, smisi di fare qualsiasi cosa; l’unica cosa che facevo era raccontare a tutti le mie pene d’amore, infiocchettate a dovere. Rita Rusic volle farne un film per il cinema e io mi lasciai convincere nella speranza che quel gesto avrebbe fatto tornare da me la mia amata. Dopo un anno e mezzo di sforzi il film venne realizzato: usciva in contemporanea con «Cast Away» e «L’ultimo bacio» di Muccino. Pensai: “È dura, ma ce la possiamo fare”. Sapete com’è andata a finire? Il mio film fu un flop e Elena si fidanzò con Muccino». M.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande