12°

Stelle Vaganti

Marcoré, Iacchetti, Armiliato e Dessi al Paganini

Marcoré, Iacchetti, Armiliato e Dessi al Paganini
0

E’ stata presentata presso la sede di rappresentanza della Fondazione Toscanini di Vicolo San Moderanno a Parma la seconda edizione di Stelle Vaganti, la rassegna concertistica estiva che si terrà all’Auditorium Paganini dal 17 al 30 giugno. Quattro saranno i concerti (con inizio sempre fissato alle 21.30) che costituiranno il programma della rassegna, in ideale continuità con l’edizione dello scorso anno e sempre presentando proposte concertistiche non squisitamente classiche ma frutto di quella sensibilità trasversale ai generi musicali che è da anni uno dei tratti distintivi della programmazione estiva della Fondazione Toscanini.

“Stelle Vaganti completa l’offerta complessiva che la Fondazione Toscanini rivolge al pubblico di Parma dopo Nuove Atmosfere” ha osservato il sovrintendente Luigi Ferrari. “Ci piace considerarlo, oltre che piattaforma di partenza della nostra attività estiva rivolta all’intero territorio regionale, anche un preludio nel verde, in piena città e con proposte di qualità e a prezzi decisamente popolari, alla rassegna Parma and Stars, alla quale parteciperemo il prossimo 8 luglio, con un quinto concerto non inserito in Stelle Vaganti”.

“Siamo lieti di vedere riconfermato, dopo il successo di pubblico ottenuto lo scorso anno, il programma estivo dell’Orchestra Toscanini con personaggi e temi di ampia risonanza e sicuro gradimento” ha dichiarato l’amministratore delegato di Cepim spa Luigi Capitani “Questo è ormai il terzo anno da quando abbiamo scelto di essere partner della Filarmonica e confermiamo la totale sintonia di ideali e valori, nei quali ci riconosciamo sia come azienda che come soggetto imprenditoriale profondamente radicato nel tessuto economico, sociale e culturale di questa città”.

Stelle Vaganti inizierà mercoledì 17 giugno con Come una specie di sorriso, omaggio a Fabrizio De André presentato da Neri Marcoré e dal Gnu Quartet insieme alla Filarmonica Arturo Toscanini diretta da Alessandro Nidi. La passione per la musica è uno dei tratti meno conosciuti del poliedrico attore, conduttore ed interprete televisivo marchigiano, che qui, dopo il successo del suo tour dedicato ai Beatles, affronta il mondo e le celebri canzoni del grande cantautore genovese.

Domenica 21 giugno toccherà invece a InTango: da Schipa a Gardel, l’affascinante recital, rispettivamente nel 50° e 80° anniversario della morte dei due grandi artisti, che il famoso tenore Fabio Armiliato dedicherà al mondo ed alle canzoni del celebre ballo argentino. Armiliato, presente alla conferenza stampa, ha spiegato le ragioni del suo interesse e del suo amore per il tango cantato, per quella ricerca del suono e della parola che avvicinava così tanto le voci di Carlos Gardel, leggendaria icona del tango morto tragicamente nel 1935, e di Tito Schipa, tenore altrettanto celebre che fu anche abile e fecondo compositore. Due suoi tanghi, talmente belli da essere pienamente accettati nella tradizione tanguera come fossero stati scritti da un argentino, saranno parte del programma. Insieme a lui ed alla Filarmonica Toscanini saranno sul palco del Paganini il direttore, pianista e arrangiatore Fabrizio Mocata e l’attrice e cantante uruguayana Natalia Bolani.

Un secondo affettuoso omaggio ad un grande autore italiano sarà invece Chiedo scusa al Signor Gaber, interpretato, giovedì 25 giugno da Enzo Iacchetti insieme alla Filarmonica Toscanini diretta da Valter Sivilotti. Su testi dello stesso Iacchetti e di Giorgio Centamore, lo spettacolo nasce dall’esigenza di un omaggio originale al più grande Cantautore del 900, che viene da Iacchetti come un irrefrenabile desiderio di suggellare la sua amicizia con Gaber anche diversi anni dopo la sua dolorosa scomparsa. Presentato, per la prima volta in una inedita versione con le sonorità dell’orchestra sinfonica, “Chiedo scusa al signor Gaber” è molto più di un tradizionale concerto, è un susseguirsi di situazioni al limite dell’assurdo e del non senso: infatti le canzoni vengono stravolte, riscritte e “contaminate” con citazioni e riferimenti alla musica italiana contemporanea. È uno show gioioso che ricorda un Gaber allegro, forse all’apparenza meno impegnato, ma nello stesso tempo cinico ed attuale anche nelle sue canzoni da TV in bianco e nero.

La chiusura della rassegna, martedì 30 giugno, è affidata all’opera lirica e ad una delle sue stelle più applaudite, il celebre soprano Daniela Dessì che, in occasione dei duecento anni dalla nascita di Giuseppina Strepponi, interpreterà insieme alla Filarmonica Arturo Toscanini diretta da Valerio Galli un recital interamente dedicato alle eroine verdiane, che comprenderà le più celebri arie che il genio di Busseto scrisse per i personaggi femminili delle sue opere.

I biglietti sono in vendita, a partire da martedì 19 maggio, presso la biglietteria del Teatro Regio di Parma, strada Garibaldi 16, biglietteria@teatroregioparma.org tel. 0521-203999, aperta, dal martedì al sabato, dalle 10.30 alle 13 e dalle 17 alle 19. La vendita on-line è sul sito www.biglietteriatoscanini.it. I prezzi sono molto popolari: € 15 (intero), € 10 (ridotto over65, under26, abbonati della Filarmonica Toscanini e della Fondazione Teatro Regio). La biglietteria dell’Auditorium Paganini (tel. 0521 707716) apre alle 20 nelle serate dei concerti.

Come già lo scorso anno, e proprio per il successo riscosso dall’iniziativa, ogni concerto sarà preceduto, a partire dalle 19, dall’aperitivo all’aperto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

13commenti

enti

Allarme Provincia: "Rischiamo di non chiudere il bilancio" Video

autobus

Via Farini, modifica temporanea del percorso del 15

crocetta

Crocetta, il mistero dell'auto bruciata

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

2commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli a Parma

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

SINISTRA

Dal Pci a Sel, la storia delle scissioni Video

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti