21°

concerto

Elio, largo al voltapagine

In versione "Factotum" con il pianista Prosseda. Parodia musicale all'acqua di rose tra Mozart, Rossini e "opera da tre soldi"

Elio, largo al voltapagine
0

Seguendo il concerto - forse meglio la ‘performance’ - di Elio con Roberto Prosseda al pianoforte mi è venuto in mente l’episodio che un tempo circolava nell’ambiente concertistico internazionale, riguardante il concerto a Parigi di un giovane violinista allievo del grande George Enesco, il quale essendo anche ottimo pianista volle accompagnare il giovane quale prestigioso sostegno; pochi minuti prima dell’inizio, nella ricerca frenetica di un voltapagine, entra nel camerino Walter Gieseking per salutare il vecchio amico e accorgendosi della situazione si offre lui stesso in quel ruolo; il mattino dopo su «Le Figaro» si leggeva questa recensione: «Strano concerto: chi doveva suonare il violino suonava il piano, chi doveva suonare il piano voltava le pagine, chi avrebbe dovuto voltare le pagine suonava il violino!».
Il voltapagine, appunto, che l’altra sera Elio ha fatto uscire dall’ombra trasformandolo in un personaggio muto, con fugaci sortite, come il voltar la pagina sul leggio vuoto o il presentarsi alla ribalta per l’applauso , tra i pochi spunti simpatici affiorati dal passo di una serata nata nel segno della parodia ma subito caduta nella banalità; per la stessa difficoltà della posta in gioco. Far dell’ironia attorno a Mozart e a Rossini, con musicisti che l’ironia ce l’hanno nel sangue e che è insinuata nelle fibre più segrete della loro musica è impresa ardua, che solo in Inghilterra ha avuto una certa fortuna grazie a umoristi che giocavano proprio su certi caratteri musicali. Elio, nel ruolo di Leporello e di Figaro - quello mozartiano e quello rossiniano (un ingresso nel cerchio magico del musicista avvenuto al Festival di Pesaro quando Azio Corghi lo chiamò per la sua opera-parodia «Isabella» ) - si è limitato a cantare, ricalcando con la sommarietà di una voce non propriamente adeguata, i percorsi consolidati di interpreti famosi e no, sottolineandone certi tic. Parodia all’acqua di rose, adeguata tutt’al più al tono del sempre più basso gusto televisivo che non a quello più mirato di una sala da concerto; acqua di rose che si è ulteriormente vanificata nella proposta delle canzoni di Kurt Weill da «L’opera da tre soldi» dove l’acido che intossica il clima desolato del ‘Kabarett’ berlinese risultava completamente diluito entro un modo di porgere di marchio troppo corrivo, al quale si è adeguato lo stesso Prosseda con un pianismo greve, lontano ovviamente da quelle leggerezze mendelssohniane di cui è maestro.
Pubblico numeroso, entusiasta, molti applausi (anche al voltapagine), un bis.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Razziava gli armadietti di una piscina, 33enne arrestato

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

12commenti

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Intervista

"Nessuno può fermarmi": un romanzo ricorda la tragedia dell'Arandora Star Video

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa