concerto

Elio, largo al voltapagine

In versione "Factotum" con il pianista Prosseda. Parodia musicale all'acqua di rose tra Mozart, Rossini e "opera da tre soldi"

Elio, largo al voltapagine
0

Seguendo il concerto - forse meglio la ‘performance’ - di Elio con Roberto Prosseda al pianoforte mi è venuto in mente l’episodio che un tempo circolava nell’ambiente concertistico internazionale, riguardante il concerto a Parigi di un giovane violinista allievo del grande George Enesco, il quale essendo anche ottimo pianista volle accompagnare il giovane quale prestigioso sostegno; pochi minuti prima dell’inizio, nella ricerca frenetica di un voltapagine, entra nel camerino Walter Gieseking per salutare il vecchio amico e accorgendosi della situazione si offre lui stesso in quel ruolo; il mattino dopo su «Le Figaro» si leggeva questa recensione: «Strano concerto: chi doveva suonare il violino suonava il piano, chi doveva suonare il piano voltava le pagine, chi avrebbe dovuto voltare le pagine suonava il violino!».
Il voltapagine, appunto, che l’altra sera Elio ha fatto uscire dall’ombra trasformandolo in un personaggio muto, con fugaci sortite, come il voltar la pagina sul leggio vuoto o il presentarsi alla ribalta per l’applauso , tra i pochi spunti simpatici affiorati dal passo di una serata nata nel segno della parodia ma subito caduta nella banalità; per la stessa difficoltà della posta in gioco. Far dell’ironia attorno a Mozart e a Rossini, con musicisti che l’ironia ce l’hanno nel sangue e che è insinuata nelle fibre più segrete della loro musica è impresa ardua, che solo in Inghilterra ha avuto una certa fortuna grazie a umoristi che giocavano proprio su certi caratteri musicali. Elio, nel ruolo di Leporello e di Figaro - quello mozartiano e quello rossiniano (un ingresso nel cerchio magico del musicista avvenuto al Festival di Pesaro quando Azio Corghi lo chiamò per la sua opera-parodia «Isabella» ) - si è limitato a cantare, ricalcando con la sommarietà di una voce non propriamente adeguata, i percorsi consolidati di interpreti famosi e no, sottolineandone certi tic. Parodia all’acqua di rose, adeguata tutt’al più al tono del sempre più basso gusto televisivo che non a quello più mirato di una sala da concerto; acqua di rose che si è ulteriormente vanificata nella proposta delle canzoni di Kurt Weill da «L’opera da tre soldi» dove l’acido che intossica il clima desolato del ‘Kabarett’ berlinese risultava completamente diluito entro un modo di porgere di marchio troppo corrivo, al quale si è adeguato lo stesso Prosseda con un pianismo greve, lontano ovviamente da quelle leggerezze mendelssohniane di cui è maestro.
Pubblico numeroso, entusiasta, molti applausi (anche al voltapagine), un bis.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti