-2°

Spettacoli

«L'inizio»: bimbi che recitano per i grandi

«L'inizio»: bimbi che recitano per i grandi
0

Francesca Benazzi

La Compagnia dei Bambini si presenta alla città. Per l’occasione si è preparata con le parole di Platone e Rilke, di Don Milani e di un capo Sioux. Le farà ascoltare agli adulti, perché  ne possano riscoprire il senso profondo.
Debutta dal 10 al 12 dicembre alle 21, con lo spettacolo «L’inizio. Bambini, Animali e altre Divinità» nell’ambito della stagione serale del Teatro al Parco, questo straordinario progetto diretto da Letizia Quintavalla e promosso dal Teatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti, con il sostegno dell’assessorato alla Cultura del Comune e della Fondazione Monte Parma: una compagnia stabile formata da bambini dai 6 ai 12 anni, che farà teatro rivolto agli adulti. Ribaltando dunque la prospettiva consueta del teatro ragazzi – dove gli adulti salgono sul palcoscenico e i bambini siedono in platea – la compagnia sarà un patrimonio prezioso per la città di Parma: anno dopo anno potrà crescere e rinnovarsi in un’ ideale «staffetta» di bambini. I primi incontri sono iniziati un anno fa e hanno portato alla formazione del gruppo attuale di dodici componenti .

«E’ un’esperienza dai risvolti culturali molto importanti, che potrebbe aprire una porta nuova, fare da spartiacque», ha sottolineato ieri nel corso della presentazione al Teatro al Parco l’assessore alla Cultura del Comune  Luca Sommi.
E di progetto molto significativo dal punto di vista della formazione culturale ha parlato il vice presidente della Fondazione Monte Parma Franco Tedeschi: «Si preparano successivi fruitori di teatro  molto specializzati in tutti gli aspetti della messinscena teatrale».
L’idea della Compagnia dei bambini affonda in realtà le sue radici in un lungo percorso, portato avanti negli anni tra laboratori e progetti speciali curati da Letizia Quintavalla. Lo ha ricordato Flavia Armenzoni, direttrice del Teatro delle Briciole: «Fin dal ’96 abbiamo realizzato in questo campo esperienze pluriennali, da “Così impari” alla “Scuola d’arte dell’ascolto”, da “Le aree iniziatiche al “Manifesto per un teatro dei bambini” per il Festival dei Due Mondi di Spoleto».

Sarà dunque la sapiente guida di Letizia Quintavalla ad accompagnare la compagnia dei bambini alla scoperta del palcoscenico: «Siamo mentori, non talent-scout -  precisa la regista -  il nostro è un atto culturale, è teatro e non spettacolo». Lontanissimo da forme di esibizione o divismo da parte dei bambini o dei genitori, il lavoro di Letizia Quintavalla si basa sull’osservazione e sull’ascolto: «Non faremo una miniatura del teatro per adulti. I bambini con i loro atti fugaci richiedono tempi lunghi e si arriva all’autodisciplina tramite l’educazione collettiva, senza imporre dall’inizio tecniche teatrali. L’importante sarà stare in ascolto. Abbiamo lavorato sul rapporto con gli  “antenati”, su grandi parole portate da piccoli corpi». Con la regista ha collaborato Mariangela Gualtieri, fondatrice del Teatro Valdoca e voce tra le più autorevoli della poesia contemporanea, oltre ad Agnese Scotti, Alessandro Nidi e Emiliano Curà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Il ds Faggiano si presenta: "Discuto su tutto ma niente rancore. Voglio un rapporto vero con la squadra"

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

2commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

3commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

3commenti

Polizia

Grazie al gps trova in un campo le macchinette cambiasoldi rubate in via Toscana

1commento

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

1commento

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

1commento

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

11commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Reggio Emilia

Giovane bastonato e preso a frustate: in manette un 55enne e due figli

MILANO

Berlusconi al San Raffaele per una serie di controlli

SOCIETA'

SOCIAL NETWORK

Fb e YouTube creano database antiterrorismo Video

Campus

Sfera Ebbasta, dal rap al trap

SPORT

Calcio

LegaPro in campo oggi, aspettando il Parma e la Reggiana Tempo reale: Bassano sotto 2-0 in casa con l'ultima in classifica

Parma Calcio

Trasferta, Saporetti ci sarà. D'Aversa: "Nessun alibi anche nelle difficoltà"

FOTOGRAFIA

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio