19°

MUSICA

Faber, l'ultimo concerto arriva nei cinema

Un affresco potente e emozionante di Fabrizio De André nelle sale solo oggi e domani. A Parma nei The Space

Faber, l'ultimo concerto arriva nei cinema
0

Un racconto intimo e universale, quello del periodo di vita che Fabrizio De Andrè ha passato in Gallura, diventato anche fonte d’ispirazione per la sua musica, per le sue «anime salve».
Un affresco potente e emozionante del cantautore che arriva sul grande schermo, oggi e domani, distribuito da Microcinema (a Parma in programmazione nei due The Space), con il «doppio spettacolo» al quale dà il via il documentario «Faber in Sardegna» di Gianfranco Cabiddu, per arrivare all’ultimo Concerto Di Fabrizio De Andrè, l’ultima performance dal vivo interamente ripresa dalle telecamere al Teatro Brancaccio di Roma, il 13 e il 14 febbraio 1998, meno di un anno prima della sua scomparsa, l’11 gennaio 1999.
«Non ho nessuna verità assoluta in cui credere, nessuna certezza in tasca, e quindi non la posso regalare a nessuno... Va già molto bene se riesco a regalarvi qualche emozione» spiega De Andrè sul palco del Brancaccio, che condivide fra gli altri con i figli Cristiano e Luvi.
La famiglia, l’arte, la musica, le scelte del cantautore, si sovrappongono nel documentario di Cabiddu, che ricostruisce il grande amore tra De Andrè e la Sardegna, dove il cantautore inizia a cercare casa a inizio anni ‘70. Un trasferimento che sa di nuova vita, all’Agnata, nel cuore della Gallura, vicino Tempo Pausania, con la ristrutturazione, durata anni, di uno stazzo (casa padronale) con una piccola azienda agricola, nato dal desiderio di staccarsi dalla musica. Diventando via via invece un passo fondamentale per trovare nuovi stimoli: «Fabrizio capì che vivere in campagna era anche il modo per continuare a fare il cantautore» spiega nel film Dori Ghezzi, intervistata insieme, fra gli altri, ad amici come Renzo Piano e Don Salvatore Vico. Il sacerdote, oltre ad aver battezzato Luvi, fu tra i negoziatori per la liberazione del cantautore e di Dori Ghezzi, rapiti nel 1979 dalla loro casa e liberati dopo quattro mesi. Un’esperienza che non influì in nessun modo sull’amore di De Andrè per la Sardegna.
Le testimonianze, i ricordi, i filmati e le foto familiari si fondono alle canzoni di Faber nelle versioni live eseguite, fra gli altri, da Cristiano De Andrè e Dori Ghezzi (Creuza de Ma), Morgan (in una coinvolgente versione di Canzone dell’amore perduto al pianoforte), Ornella Vanoni (Hotel Supramonte), Danilo Rea e Paolo Fresu (La canzone di Marinella), Gianmaria Testa (Via del Campo), Teresa De Sio (Don Raffaè), Lella Costa, Maria Pia De Vito e Rita Marcotulli, tutti ospiti all’Agnata per il Festival Time in Jazz organizzato in collaborazione con la Fondazione De Andrè (dal 2005 al 2011).
«Fabrizio de Andrè ha dimostrato per certi aspetti, di essere più sardo di tanti altri - ha spiegato Gianfranco Cabiddu - di questa terra ne ha colto la profondità, l’umanità della sua gente, ha condiviso la bellezza dei paesaggi, la lingua, le musiche e esperienze di vita forti».
L’omaggio si chiude con il De Andrè performer, che vediamo nel concerto di Roma, in versione restaurata e rimasterizzata in ultra HD con audio 5.1. Un flusso di musica e brevi riflessioni, scandito da canzoni come Creuza de ma, Dolcenera, Khorakhanè (cantata da Luvi), Anime Salve, A cumba, Ho visto Nina volare, Smisurata preghiera, Tre madri, Il testamento di Tito, Via del campo e Il pescatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Salso: rogo in un garage, distrutte 4 auto; non si esclude natura dolosa

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

14commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

storie di ex

Turchia: legami con Gulen, il Galatasaray caccia Hakan Sukur

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

27commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017