22°

Spettacoli

Gaslini, festa a suon di jazz

Gaslini, festa a suon di jazz
Ricevi gratis le news
0

Singolare festa di compleanno a ritmo di jazz domani alla Casa della Musica. Chi è il festeggiato? Il gran maestro Giorgio Gaslini. Ma i ritmi jazz cominciano già stasera con Alberto Tacchini al pianoforte: in questo weekend, infatti, l'elegante sede di Palazzo Cusani torna a ospitare due appuntamenti di «ParmaJazz Frontiere», alla sua XIV edizione quest'anno con il sottotitolo «a piena voce».

Stasera Alberto Tacchini
Andando per ordine cronologico dunque, si comincia stasera (ore 20.30 Sala Concerti) con Alberto Tacchini «un grande interprete - ci viene ricordato dagli organizzatori -  ma soprattutto uno straordinario pianista che dell’improvvisazione e del piano solo ha fatto la cifra stilistica della propria creatività. Improvvisare significa comporre musica istantaneamente con sentimento, calcolo e incoscienza. Suonare da solo è una scelta affascinante e decisamente coraggiosa, perchè comporta un maggior carico di responsabilità, un maggior impegno tecnico e soprattutto una grandissima capacità di concentrazione. Senza contare l’inevitabile rischio di doversi confrontare con l’eccezionale letteratura che il pianoforte ha dalla sua parte».
 «I 13 anni di attività di piano solo mi hanno permesso di definire un pensiero musicale nel quale trovano spazio e logica linguaggi eterogenei appresi, elaborati e sintetizzati attraverso lo studio, l'analisi e l'ascolto di alcuni grandi Maestri del '900, la cui opera è stata ed è fonte di intensa emozione e continua ispirazione» ha avuto modo di spiegare lo stesso Tacchini. Il concerto di stasera è a pagamento (info 0521.238158).

Tributo a Gaslini
Domani pomeriggio, sempre nella Sala Concerti della Casa della Musica, alle ore 18 (a ingresso libero) ParmaJazz Frontiere offrirà il suo tributo ad un grandissimo del jazz e della musica internazionale, festeggiando gli ottant’anni (li ha compiuti il 22 ottobre) di Giorgio Gaslini. Pianista, compositore, direttore d’orchestra milanese di nascita e ormai parmense per scelta di vita, musicista jazz di fama internazionale, Gaslini ha al suo attivo più di tremila concerti e cento dischi, per i quali ha vinto dieci volte il Premio della Critica. Alcuni dei più significativi musicisti che hanno collaborato con lui si ritroveranno dunque per offrire insieme un concerto in suo onore: Laura Conti, Stefania Rava (voce); Riccardo Luppi, Gianluigi Trovesi (sassofoni, clarinetti); Eugenio Colombo, Claudio Fasoli, Roberto Ottaviano (sassofoni); Alberto Mandarini (tromba), di nuovo Alberto Tacchini (pianoforte) e poi lo stesso Roberto Bonati, Bruno Tommaso (contrabbasso); Roberto Dani (batteria).

«Quelli di Giorgio Gaslini - dicono gli organizzatori - sono sessant’anni di grande musica, di ricerca e vitalità artistica spesi incontrando artisti di tutto il mondo all’insegna della ricerca e della scoperta di nuovi orizzonti per la nuova musica. Un artista che ha all’attivo un’intensa storia e che ha saputo gettare i presupposti per la musica del futuro, abbattendo i confini fra jazz e contemporanea e guardando ad un linguaggio che fosse “totale”. Per il cinema ha composto numerose colonne sonore: celebri le sue musiche per il film  “La Notte” di Michelangelo Antonioni, premiate con il Nastro d’Argento».

La rassegna
ParmaJazz Frontiere è realizzato con il contributo di Comune di Parma, Fondazione Monte di Parma, Regione Emilia Romagna, Provincia di Parma, Dallara Automobili, L’Isola d’oro srl. E in collaborazione con: Fondazione Teatro Due, Istituzione Casa Della Musica, Conservatorio «Boito», Banca Monte Parma; con il patrocinio dell’Università degli Studi di Parma. Il programma è su www.parmafrontiere.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

1commento

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»