15°

Spettacoli

Film recensioni - 500 giorni insieme

Film recensioni - 500 giorni insieme
0

di Filiberto Molossi

«Meglio chiarirlo subito: questa non è una storia d'amore». Eppure ci sono gli Smiths, le partite a tennis con la Wii, i letti dell'Ikea: e baci che restano sulle labbra, promesse che non si possono fare, gli «scusami non avrei dovuto», sentimenti a cui non riesci a mettere l'etichetta, tenerezze da passare alla fotocopiatrice. Giusto lì, in un mondo senza miracoli dove non ti guardi mai abbastanza intorno, perso nel solco sempre troppo profondo tra realtà e aspettativa, prima di scoprire ancora una volta che no, non ci stai dentro. 
E' il film fenomeno dell'ultima estate americana e non ci vuole  molto a capire perché: uscito in poche copie e diventato subito un caso (grazie soprattutto a un benefico e insistito  tam tam su banda larga), applaudito al Sundance come a Locarno, «500 giorni insieme» è una commedia sentimentale divertente e smanicata, ha interpreti giovani e disinvolti, frulla nel juke box della memoria una colonna sonora da urlo. E, soprattutto, si specchia senza vergogna nella verità struccata di una storia che sono mille, mentre lui e lei diventano, fatalmente, tutti noi.
Tom è un inguaribile romantico, per campare inventa biglietti di auguri, ha una sorellina che gli fa da psicologo e un paio di amici sfigati; Sole (ma in originale era Summer, Estate...) prende la vita come viene, non crede nell'amore e a Lennon e McCartney preferisce Ringo Starr. Stanno insieme, lui la ama, lei lo molla. E lo manda in crisi...
Sfogliati i 500 giorni del titolo saltando con leggerezza da un up e un down senza seguire un preciso ordine cronologico (una soluzione efficace a livello narrativo), l'esordiente Marc Webb, ribaltati gli stereotipi del maschile/femminile, coglie, con stile «indie» e simpatica cinefilia, la «grande bugia» dell'amore, allargando però la crepa del dubbio.
Perché se è vero che nella parabola dell'architetto mancato che non riusciva a progettare (né tantomeno a costruire) la propria felicità ogni lasciato è perso, è altrettanto certo  che, da qualche parte, nell'altrove indefinito di un giorno come gli altri, c'è una ragazza che aspetta che qualcuno, prima o poi,  le offra un caffè...
Giudizio: 5/3

SCHEDA
REGIA:  MARC WEBB 
SCENEGGIATURA: MICHAEL H. WEBER , SCOTT NEUSTADTER
MUSICHE: MYCHAEL DANNA, ROB SIMONSEN 
INTERPRETI: JOSEPH GORDON-LEVITT;  ZOOEY DESCHANEL; MATTHEW GRAY GUBLER; CHLOE MORETZ; GEOFFREY AREND.
GENERE: COMMEDIA SENTIMENTALE
Usa 2009, colore, 95 min
DOVE: CINECITY

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

I carabinieri in piazza Gioberti dove è stato rinvenuto il corpo

Ultim'ora

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

LEGA PRO

Il Parma sbanca Gubbio 4-1. Recuperati 2 punti al Venezia

In gol Calaiò, Nocciolini e Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino. Crociati terzi a 8 punti

1commento

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

21commenti

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Parma

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

7commenti

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

Dai lettori

"Borgo delle Colonne e piazzale D'Acquisto: parcheggi selvaggi ma niente multe di notte" Foto

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

SOCIETA'

la peppa

Tartine fiorite

centro giovani

"Noi che....": così si raccontano i giovani di Parma Il video

1commento

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017