In luglio

Muti dirige «Falstaff» a Ravenna

Muti dirige «Falstaff» a Ravenna
0

La direzione del Falstaff di Verdi - unico suo podio italiano del 2015 - come momento culturale più alto dell’offerta dell’Emilia-Romagna per il pubblico di Expo e il debutto della «sua» Italian opera academy, accademia dell’opera italiana aperta ai giovani talenti di tutto il mondo. Sono questi i due doni che il maestro Riccardo Muti ha fatto alla terra e alla città, Ravenna, dove ha scelto di abitare e, in generale, alla musica che verrà. Entrambi gli appuntamenti, infatti, si terranno all’interno del Ravenna Festival: il 23, 25 e 26 luglio andrà in scena l’opera verdiana nell’allestimento di Cristina Mazzavillani eseguita dall’orchestra giovanile Luigi Cherubini; mentre il 27 si terrà il concerto finale dell’Accademia, in un programma, anche in questo, interamente incentrato su Falstaff.

Le due iniziative sono state presentate nella sala della giunta della Regione Emilia-Romagna, da Muti e dal presidente della Regione, Stefano Bonaccini.

Il maestro - che ha ricevuto da Bonaccini anche una targa come segno di riconoscimento da parte della Regione - ha ringraziato presidente e giunta per le scelte fatte («Ci sarebbero molti argomenti su cui parlare, la cultura, il turismo, i problemi della cultura in Italia... ma finiremmo la notte di Natale», ha scherzato) e ha poi spiegato le ragioni per cui è nata l’Italian Opera Academy: «Un’accademia per insegnare, se così si può dire, ai giovani direttori di orchestra, giovani collaboratori pianistici e giovani cantanti, un modo di fare e di affrontare l’opera italiana che molto spesso viene bistrattata nel mondo, vista come una specie di intrattenimento, con punti circensi vocali a destra e a sinistra. Vogliamo ridare ai nostri compositori - ha aggiunto - soprattutto Verdi, ma anche il Mozart italiano, della trilogia dapontiana, quel tipo di dignità, di nobiltà che nell’affrontare queste opere viene a mancare sempre di più».

Ad oggi sono quasi 300 le richieste arrivate da tutto il mondo per questo primo corso di alta formazione. La prima selezione si basa sui curriculum degli aspiranti allievi, mentre l’ultima - da cui usciranno 5 o 6 nomi - verrà fatta personalmente da Muti l’8 e il 9 luglio al Teatro Alighieri di Ravenna. Qui, il 27 luglio, si terrà il concerto finale, con i giovani direttori che guideranno la Cherubini e i cantanti in un programma incentrato su Falstaff, «la più complessa delle opere di Verdi che contiene tutta la produzione Verdiana, tutta una vita».

La presentazione dei concerti per Expo e dell’accademia, è avvenuta in una data simbolo, quella della seconda scossa del sisma che ha distrutto l’Emilia nel 2012: «Consegnando la targa al maestro Muti - ha detto Bonaccini - ho ricordato l’emozionante e commovente serate e concerto che tenne a Mirandola. Spero ci siano le condizioni per riportare Muti nei prossimi anni in quel territorio. In ogni caso oggi è una giornata di ricordo e di orgoglio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

Gara a Bologna, "Scrivi un film per Ambra Angiolini"

cinema

Gara a Bologna: "Scrivi un film per Ambra Angiolini" Video

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

1commento

nuovo allenatore?

D'Aversa in tribuna al Tardini. Annuncio in serata?

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

2commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

12commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

8commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

4commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

tg parma

Referendum costituzionale: domani urne aperte dalle 7 alle 23 Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

cesenatico

Insegnante mortifica e minaccia un alunno, denunciata dai carabinieri

bologna

Agente si spara al pronto soccorso, è gravissimo

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

sesso

E' italiano il primo strumento che misura l'intensità dell'orgasmo

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

1commento