16°

Spettacoli

Lella Costa e le «Ragazze»: «Mitiche, malgrado tutto»

Lella Costa e le «Ragazze»: «Mitiche, malgrado tutto»
0
Francesca Benazzi 
 
Porta sul palcoscenico le donne, anzi le «Ragazze» d’ogni età, tra divertimento, riflessione e impegno. Lella Costa torna a Teatro Due da giovedì a sabato con il suo ultimo monologo, diretto da Giorgio Gallione con le musiche di Stefano Bollani (info: 0521 230242, biglietteria@teatrodue.org). Dopo Amleto, Alice e Traviata, a cui l’autrice-attrice aveva dedicato negli scorsi anni i suoi «one-woman-show», questa volta lo spunto letterario per «Ragazze - Nelle lande scoperchiate del fuori» è Calvino con la sua Euridice. Ma lo spettacolo, dice Lella Costa, «parla di tutte quelle ragazze 'senza pari' che animano la nostra vita e la nostra memoria, nei secoli protagoniste e testimoni di uxoricidi impuniti e vessazioni quotidiane, di gesti eroici e delitti inauditi, e che nonostante tutto riescono a essere straordinariamente creative e irresistibilmente simpatiche».
 
Nei suoi monologhi spesso la letteratura diventa occasione per parlare d’attualità:  nel caso di «Ragazze» com'è andata?
«Rispetto agli ultimi spettacoli, dove l’elemento letterario costituiva la struttura portante, qui le incursioni nel contemporaneo sono molte di più. Ho pensato che Orfeo e Euridice fosse il mito perfetto per raccontare la difficoltà, la fascinazione e il mistero della relazione tra maschi e femmine, con questa cosa assurda che Orfeo fa di riuscire a riconquistare Euridice scendendo addirittura nell’oltretomba e di contravvenire alla sola regola che gli era stata data, quella di non voltarsi indietro. Insomma l’unica cosa che non doveva fare la fa: è curioso, no? Da qui nasce tutta una serie di divagazioni sulla contemponeità, non sull'attualità: non m'interessava entrare nel dettaglio di questioni che ci ammorbano quotidianamente, piuttosto volevo fare un discorso che prescindesse dall’avvenimento della settimana e riflettesse, in modo anche divertente e ironico, sui talenti non riconosciuti delle donne e sulle vessazioni che subiscono».
 
Sembra di capire che per le «ragazze» di oggi ci sia ancora molta strada da fare.
«E' molto difficile dare un’interpretazione univoca, ma credo sia importante provare a ricostituirci come soggetto collettivo, senza mitizzare l’identità di genere, le donne sempre e comunque, accogliendo a braccia aperte tutti gli uomini che siano disposti a tenere presente il nostro punto di vista e il nostro bisogno di visibilità e concretezza. Spero, con questo spettacolo, di dare un minimo contributo. Mi pare che funzioni: alla fine spesso gli uomini vengono in camerino a dirmi 'Siamo un po'massacrati ma ce lo meritiamo'».
 
Com'è nata la prima idea di questo spettacolo, l’esigenza di parlare della condizione delle donne?
 «Un anno fa, quando è nata quest’idea, avvertivo una sensazione di disagio, di profondo scollamento tra la percezione della strada da fare, delle ingiustizie, delle assurdità e il bisogno di parlarne. Vivendo nel mondo reale e avendo relazioni con persone che conducono una vita normale, ho intuito che questo era un terreno su cui era indispensabile muoversi e prendere posizione».
Le sue tre figlie l’hanno ispirata nella scrittura del monologo?
«Probabilmente sì - conclude Lella Costa - qualche spunto è senz'altro più facile da cogliere nella realtà che hai più vicina. Ma credo che uno spettacolo teatrale debba vivere un po': in Italia vivono sempre troppo poco. Quindi cerco di legarlo il meno possibile a quello che accade intorno a me e di avere uno sguardo più ampio». 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi

Sport

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi Foto

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

ponte romano

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

1commento

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

2commenti

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

2commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

4commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

12commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

tg parma

Giuseppe Buttarelli ce l'ha fatta: da Colorno a Fontanellato contro la Sla Video

Gazzareporter

Campana del vetro con... piumino invernale Foto

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

1commento

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

SOCIETA'

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

TV PARMA

Sembra ieri: 1988 - Ferragosto parmigiano

SPORT

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

formula 1

Per il trionfo di Vettel in Australia 10 milioni davanti a Rai1

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017