-5°

Spettacoli

Cameron: "Ecco "Avatar", può diventare una saga"

Cameron: "Ecco "Avatar", può diventare una saga"
0

Si è tenuta ieri sera a Londra  la première di «Avatar», il nuovo e attesissimo film di James Cameron (a 12 anni da «Titanic») interpretato da Sigourney Weaver e Sam Worthington, già considerato come uno dei più costosi della storia del cinema (220 milioni di dollari).
Poche per ora le recensioni, a causa del veto sulla pubblicazione di commenti prima di lunedì impost dalla casa di produzione, la 20th Century Fox (il film uscirà la prossima settimana in tutto il mondo tranne che in Italia, dov'è stato fatto slittare al 15 gennaio per non «intasare» l'offerta natalizia). Chi l’ha visto però sembra già esserne entusiasta. Ambientato nel 22esimo secolo su un incontaminato e sconosciuto pianeta chiamato Pandora, ha come protagonisti i Na'vi, gli abitanti in lotta con gli umani colonizzatori, che sono giunti lì non di persona ma tramite la proiezione 'avatar' di loro stessi: una specie di razza parallela a quella umana che viene controllata col potere della mente.
  «Ho speso un sacco di soldi e di energie per inventare il mondo e i personaggi del pianeta Pandora - ha detto il regista nel corso della conferenza stampa, con cui era collegato anche il Courmayeur Noir Festival dov'è stato presentato un «assaggio» del film - e allora mi dico che questo può essere un punto di partenza e che da 'Avatar' può nascere una saga come accadde per 'Star Wars'. Non c'è nessuna sceneggiatura nel cassetto, ma se il film andrà davvero bene, si potrebbe andare avanti».
Nel film il messaggio ecologico (la terra va tutelata dalla brutalità incosciente della razza umana) è molto esplicito. «A me interessa sempre - dice Cameron - un approccio emozionale e intuitivo, diffido della pedagogia. Volevo che lo spettatore sentisse la forza e al contempo la fragilità di questa natura fantastica e mi dicevo sempre che stavo facendo un film d’avventura, non un documentario. In passato la fantascienza ha battuto più volte la via del cinema a tesi, ma io credo in un cinema visuale, di grande immediatezza e mi interessava di più ricongiungermi ai pionieri del genere, alla 'Space Opera', allo spirito di una grande saga come quella di Lucas».
   Tra le curiosità rivelate ieri c'è quella sulla strana lingua parlata dai Na'vi: «Insieme ai glottologi dell’università di Los Angeles abbiamo individuato una 'paletta' di suoni - racconta il regista - che appartengono ai nativi americani, alle popolazioni indiane, ai boscimani e agli africani».
Chiamato ad esprimersi sulle potenzialità del 3D e sul suo futuro rispetto al cinema, Cameron - che in «Avatar» fa grande uso anche di computer animation - è categorico: «Non farò mai più film se non in 3D perchè si tratta di una tecnologia ormai matura, come il suono digitale che dà qualcosa in più rispetto alla vecchia stereofonia. Alla fine è una scelta del consumatore: con il 3D si spende un po' di più, come quando si compra un televisore al plasma per vedere meglio a casa, ma il cinema non cambia solo per questo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

2commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

5commenti

LEGA PRO

Parma-Santarcangelo: Frattali debutta nella porta crociata

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

23commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

tragedia

Rigopiano: soccorsi senza sosta, ma le speranze sono deboli

incidente

Bus ungherese, il console: "I due figli del prof 'eroe' sono morti"

WEEKEND

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto