Spettacoli

Cameron: "Ecco "Avatar", può diventare una saga"

Cameron: "Ecco "Avatar", può diventare una saga"
0

Si è tenuta ieri sera a Londra  la première di «Avatar», il nuovo e attesissimo film di James Cameron (a 12 anni da «Titanic») interpretato da Sigourney Weaver e Sam Worthington, già considerato come uno dei più costosi della storia del cinema (220 milioni di dollari).
Poche per ora le recensioni, a causa del veto sulla pubblicazione di commenti prima di lunedì impost dalla casa di produzione, la 20th Century Fox (il film uscirà la prossima settimana in tutto il mondo tranne che in Italia, dov'è stato fatto slittare al 15 gennaio per non «intasare» l'offerta natalizia). Chi l’ha visto però sembra già esserne entusiasta. Ambientato nel 22esimo secolo su un incontaminato e sconosciuto pianeta chiamato Pandora, ha come protagonisti i Na'vi, gli abitanti in lotta con gli umani colonizzatori, che sono giunti lì non di persona ma tramite la proiezione 'avatar' di loro stessi: una specie di razza parallela a quella umana che viene controllata col potere della mente.
  «Ho speso un sacco di soldi e di energie per inventare il mondo e i personaggi del pianeta Pandora - ha detto il regista nel corso della conferenza stampa, con cui era collegato anche il Courmayeur Noir Festival dov'è stato presentato un «assaggio» del film - e allora mi dico che questo può essere un punto di partenza e che da 'Avatar' può nascere una saga come accadde per 'Star Wars'. Non c'è nessuna sceneggiatura nel cassetto, ma se il film andrà davvero bene, si potrebbe andare avanti».
Nel film il messaggio ecologico (la terra va tutelata dalla brutalità incosciente della razza umana) è molto esplicito. «A me interessa sempre - dice Cameron - un approccio emozionale e intuitivo, diffido della pedagogia. Volevo che lo spettatore sentisse la forza e al contempo la fragilità di questa natura fantastica e mi dicevo sempre che stavo facendo un film d’avventura, non un documentario. In passato la fantascienza ha battuto più volte la via del cinema a tesi, ma io credo in un cinema visuale, di grande immediatezza e mi interessava di più ricongiungermi ai pionieri del genere, alla 'Space Opera', allo spirito di una grande saga come quella di Lucas».
   Tra le curiosità rivelate ieri c'è quella sulla strana lingua parlata dai Na'vi: «Insieme ai glottologi dell’università di Los Angeles abbiamo individuato una 'paletta' di suoni - racconta il regista - che appartengono ai nativi americani, alle popolazioni indiane, ai boscimani e agli africani».
Chiamato ad esprimersi sulle potenzialità del 3D e sul suo futuro rispetto al cinema, Cameron - che in «Avatar» fa grande uso anche di computer animation - è categorico: «Non farò mai più film se non in 3D perchè si tratta di una tecnologia ormai matura, come il suono digitale che dà qualcosa in più rispetto alla vecchia stereofonia. Alla fine è una scelta del consumatore: con il 3D si spende un po' di più, come quando si compra un televisore al plasma per vedere meglio a casa, ma il cinema non cambia solo per questo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La mischia che salva l'ambulanza

Sport

Rugby: tutti in mischia per... l'ambulanza Video

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

3commenti

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

tg parma

Università, aumentano gli iscritti: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

tribunale

Sparò all'amico in via Europa: condannato a 6 anni

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

25commenti

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

torino

Sale sulle scale mobili della metro. Ma col Suv Foto

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto

tg parma

All'Annunziata 40 presepi in mostra da tutta Italia Video