20°

Spettacoli

Ritchie: «Il mio Sherlock Holmes più americano che vittoriano»

Ritchie: «Il mio Sherlock Holmes più americano che vittoriano»
Ricevi gratis le news
0

Lente d’ingrandimento? Mantella a quadri? Macchè: il nuovo Sherlock Holmes cinematografico riletto da Guy Ritchie ha la faccia e l’ironia irresistibile di Robert Downey Jr ed è un uomo che accanto alla logica ferrea e alla capacità sovrumana di notare dettagli, mena le mani da esperto di arti marziali, è protagonista di inseguimenti rocamboleschi e sfugge a attentati dinamitardi. E accanto ha un Watson non più un occhialuto, ma con le affascinanti sembianze di Jude Law, a sua volta niente male nelle scazzottate.

Il kolossal che fa fare il salto di qualità all’ex marito di Madonna, finora buon regista di pellicole indipendenti (tra cui l’ultimo «RocknRolla») è una superproduzione angloamericana, che ricrea una spettacolare Londra vittoriana nella quale i due protagonisti - legati da un rapporto che somiglia più a quello di una vecchia coppia sposata che a un’amicizia - affrontano con suspense degna di uno 007 un malvagio Lord Blackwood (l'eccellente Mark Strong), intenzionato a dominare il mondo. Con un finale che lascia aperta la porta a un sequel, se «Sherlock Holmes» avrà il successo auspicato dai produttori  e dal regista. La pellicola - che sarà sugli schermi il 25 dicembre - è stata presentata ieri a Londra. «Volevo fare un film che mantenesse l’identità inglese, ma avesse dietro soldi e forza americana - ha spiegato Ritchie alla Freemasons Hall, nella sede londinese della massoneria, dove sono state girate alcune scene - Per me era necessario che fosse un mix di queste due cose.

Ora che esce vedremo se avrà funzionato». Per Ritchie, il suo Holmes è vicino alla natura del personaggio descritto da Sir Arthur Conan Doyle più di quanto non lo fossero i personaggi un po' rigidi della tv e della cinematografia degli scorsi decenni, come il leggendario Basil Rathbone, lo Sherlock degli anni Quaranta.
 «Sapevo che questo Watson era molto diverso dall’originale che avevo letto da bambino - ha poi detto Jude Law - Doveva essere rinnovato, riscoprendo come lo disegnava Conan Doyle, ma dandogli anche nuova energia». A Downing Jr, che per anni ha combattuto con le tossicodipendenze, qualcuno chiede perchè nel film non ci sia riferimento alla «soluzione al 7%» (la cocaina che usa Holmes): «Ah - scherza lui - ma io non sono mai andato sotto a quella percentuale... ma scherzi a parte, la sfida era renderlo fedele al materiale originale, rispettandolo, ma anche cambiandolo per adattarlo. Credo che questa sia un’interpretazione del tutto nuova, che abbiamo fatto consapevoli della responsabilità di rivedere un simile personaggio».

Nel film, il legame tra i due mette a rischio le nozze imminenti di Watson con Mary: «Io credo che Holmes e Watson siano due aspetti che ritroviamo in ognuno di noi, quindi hanno un rapporto molto stretto, quasi da commedia romantica», dice Downing Jr. E quando un giornalista chiede a Jude Law se stia per ritrasferirsi dagli Usa all’Inghilterra insieme a Sienna Miller, lui guarda Robert e risponde: «L'unica persona di cui io sia innamorato al momento è qui alla mia sinistra», tra le risate generali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

IGERS

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrate le quote societarie di «Arte&Gusto»

VIA EMILIA EST

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrate le quote societarie di «Arte&Gusto»

2commenti

VIANINO

Furto all'alba nel supermercato

GAZZAREPORTER

Parma 2017, bello spettacolo Barriera Garibaldi...

1commento

Incidente

Auto contro scooter a Fontevivo

Oltretorrente

«Ci riprendiamo il nostro quartiere: yoga in strada e biciclettate»

2commenti

Vandalismo

Strage di gomme in borgo Gazzola

1commento

COMUNE

Carte d'identità elettroniche, il trasporto per anziani e disabili

Appennino

Transumanza, lezione tra i monti per gli studenti del Bocchialini

FONTANELLATO

Riapre il box della torta fritta

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

7commenti

Comune

Sciopero generale di venerdì 27 ottobre, i servizi garantiti

ambiente

Prima l'acqua poi il vento, ma misure d'emergenza fino a giovedì

6commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

RUGBY

Doppia intervista: Minozzi e Giammarioli, «gemelli» azzurri

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

3commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

Gossip Sportivo

Nuovo look, Wanda Nara è diventata mora

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

2commenti

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

L'UTILITARIA

Skoda Fabia Twin Color più ricca

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro