Spettacoli

Di Robilant all'Astra: «In “Marpiccolo” vado dove la tv non arriva»

Di Robilant all'Astra: «In “Marpiccolo” vado dove la tv non arriva»
0

Michele Zanlari

Originariamente c'è un copione, ma poi bisogna stringerlo con forza, trovarci dentro una verità ed estenderla alla macchina da presa. Estenderla al mondo. Alessandro Di Robilant la scorge nell’orizzonte. La distingue nella corrispondenza tra uno spazio esteriore ed un destino emotivo: i ragazzi che abitano con crude intensità il quartiere Paolo VI di Taranto nel suo ultimo film, «Marpiccolo». A due mesi dalla proiezione ricca di applausi al Festival di Roma, Di Robilant lo presenta questa sera alle 21 al cinema Astra in un incontro a ingresso libero promosso da Inail e Ufficio Cinema del Comune.

La carrellata percorre il profilo delle strade spezzate e sullo sfondo delle ciminiere della fabbrica dell’Ilva proietta la vita di Tiziano (Giulio Beranek), ragazzo di 16 anni scappato dalla scuola ma non dalla malavita che stringe il suo territorio. «Taranto ha dato veramente il carattere e il colore al film», racconta il regista. «Originariamente c'era un copione. Cercando un posto in cui ambientarlo mi sono imbattuto in questa città che mi sembrava ideale in quanto molto contrastata: bellissima e ferita allo stesso tempo. Abbiamo passato diversi mesi su e giù per Taranto nei quartieri in cui abbiamo girato e la sceneggiatura ha preso un’altra piega».

I personaggi di «Marpiccolo» (nel cast anche Michele Riondino e Valentina Carnelutti) riflettono uno sfondo in cui convivono malattia e accecante avvenenza. Lottano, e così facendo vanno là dove la narrativa televisiva non arriva, costretta a cedere il passo al reale addomesticato. Di Robilant pone l’accento sul fatto che «compito del cinema è anche quello di approfondire ciò che la televisione non approfondisce». Nel solco di «Gomorra», il film guarda oltre la fantasia impoverita del crimine e definisce un mondo in cui «il cinema ha il dovere di differenziarsi molto, nel suggerire invece che portare per mano, nel far provare un sentimento invece che spiegarlo». Discernere lo sguardo dalla dissimulazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'eredità

televisione

Gabriele arriva in finale a L'eredità

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

1commento

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

15commenti

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

1commento

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)