-2°

spettacoli

Al via i "Giovedì d'estate". Debutto con i Discoinferno

Al via i "Giovedì d'estate". Debutto con i Discoinferno

Discoinferno all'Eurotorri

0

Metti una serata di mezza estate, una colonna sonora fare da cornice, divertimento, tanto shopping e buon cibo sotto le stelle. I «Giovedì d'Estate» targati Euro Torri sono tornati. L’amata rassegna, giunta al suo undicesimo anno, decide di puntare sempre più in alto rinnovandosi anno dopo anno con elementi che la rendano unica e sempre più «appetibile» per i parmigiani.
É proprio appetibile la parola chiave che caratterizzerà quest’edizione che si arricchisce dell’elemento culinario. Da quest’anno infatti, a cornice del grande palco che ospiterà i concerti in piazza Balestrieri -nel piazzale sud del centro commerciale-, ci saranno le più svariate proposte dei 4 punti ristoro del centro: dalle 19 sarà possibile fermarsi a mangiare scegliendo il menù che più soddisfa i propri gusti. Enoteca Fontana, Ramon, Gustami’ e Wengerbar: queste le quattro realtà che proporranno dalla carne al pesce, dai fritti al grigliato, anche vegan.
Ma, naturalmente, protagonista della serata sarà la musica. Sì, perché come ormai da tradizione Euro Torri si trasforma in un teatro di concerti, (rigorosamente ad ingresso libero) e con apertura di negozi e bar fino a mezzanotte. Si comincia giovedì 2 luglio quando il palco si trasformerà in un dance floor, le luci diventeranno stroboscopiche, i capelli cotonati e i colori fluo: arrivano i DiscoInferno.
Sonorità anni ’80 per la più nota e quotata Discomusic Band italiana, attiva incessantemente dal 1997. I grandi Classici della disco ’70 ed ’80 sono la colonna portante della storia del gruppo, che si intersecano in una nuova playlist che accenna le straordinarie hits degli anni ’90 e 2000, fino a citare le icone dei giorni nostri in un emozionante alternarsi di brani irresistibili in un crescendo mozzafiato.
Giovedì 9 protagonista sarà la voce di Bono o meglio, degli Achtung Babies, storica cover band degli U2. Sono stati i primi al mondo a creare (nel 1992) un tributo agli U2 e ad esibirsi fuori dai confini della propria nazione; vengono infatti più volte chiamati a suonare in Spagna, Turchia, Francia, Germania. Nel corso di oltre venti anni di storia, il progetto degli Achtung Babies è diventato oggetto di decine e decine di clonazioni in Italia e nel mondo, rimanendo comunque il primo Tributo agli U2.
Altro registro musicale quello proposto per giovedì 16 quando a salire sul palco ci saranno parrucche bionde, pantaloni a zampa e zeppe: sono gli Abba Dream. La cover band toscana, è diventato un vero e proprio fenomeno: 10.000 amici su Facebook e i fans della band svedese che accorrono in teatro per rivivere le emozioni attraverso canzoni indimenticabili. Le canzoni sono eseguite interamente dal vivo da una band che supporta le due voci femminili e un coro. Ma non è solo la musica a fare grande uno spettacolo: numerosi cambi di abito, coreografie Abba-style fanno da contorno ai grandi successi di una band che ha segnato la storia della musica pop.
Il 23 luglio è il momento del rocker di Zocca, e degli Asilo Republic. Nati nel 1997, gli «Asilo» sono ormai un super juke-box live delle canzoni di Vasco. Nel 2001, in occasione dello «Stupido hotel tour», hanno vinto il concorso per le migliori covers organizzato dal portale Virgilio e dallo staff di Vasco, e nel 2003 sono stati citati nel libro «Dio Vasco» fra le Tribute Band più accreditate. Da «Albachiara» e «Vita spericolata» la scaletta degli Asilo Republic si rinnova, mantenendo sempre alta l’attenzione verso i classici del Blasco e concedendosi le sue evoluzioni del presente, anche a livello sonoro.
A chiudere gli appuntamenti del Giovedì ci pensa JovaNotte il 30 luglio. Con #tuttoaccesotour2015, la cover band del cantante rapper toscano, porterà all’Euro Torri l’energia e la poesia dei testi di Lorenzo Jovanotti. Da «Vai Così» a «Ora» fino a «Lorenzo 2015 CC.» passando dagli album che lo hanno reso più famoso, i successi si susseguono senza interruzione così come il look di Teo, front man della band che si trasforma adattandosi alle varie fasi che Jovanotti ha attraversato da un disco al successivo nel corso degli anni. Le serate saranno presentate dalla giornalista di moda e tendenze Nicole Fouquè. L’appuntamento è dunque per domani sera con i Giovedì d’estate, lo shopping, il cibo e la musica. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

11commenti

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

15commenti

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

16commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017