Spettacoli

Amori ed equivoci a Beverly Hills: ecco il nuovo cinepanettone

Amori ed equivoci a Beverly Hills: ecco il nuovo cinepanettone
0

di Pietro Razzini

Torna il «cinepanettone», l'immancabile film di Natale. Eccolo quindi servito, anche quest’anno. Con «Natale a Beverly Hills» Christian De Sica non abbandona il genere che tante soddisfazioni gli ha dato e inanella il 26esimo film sotto il vischio, questa volta trasferendosi nella stellare Beverly Hills.
La California come sfondo, donne meravigliose e situazioni al limite del surreale in primo piano: questo il menù previsto per tutti coloro (e saranno tanti) che decideranno di vedere la più classica delle pellicole del periodo. «Natale a Beverly Hills» sfrutterà la bellezza di Michelle Hunziker, di Sabrina Ferilli e della giovane Michela Quattrociocche (già protagonista di «Scusa ma ti chiamo amore») ma non solo. Al loro fianco, oltre a De Sica, ci sono Massimo Ghini, Paolo Conticini, Emanuele Propizio e una coppia dai cognomi mitici e dal presente luminoso come Gianmarco Tognazzi e Alessandro Gassman.

LA TRAMA. Durante il film si snodano due vicende che coinvolgono tutti gli interpreti. Los Angeles è la location dove Cristina (Ferilli) e Carlo (De Sica) si ritrovano dopo 17 anni: lui l’aveva abbandonata mentre era incinta e ancora oggi sopravvive come gigolò. Il figlio Lele è stato seguito nella sua crescita dal nobile Aliprando (Ghini) ma Cristina esige che Carlo rispetti il suo dovere di padre mentre Lele si innamora di Susanna (Quattrociocche), figlia di Claudio (Conticini), proprietario dell’albergo dove alloggia il giovane ragazzo. Contemporaneamente, a Beverly Hills, Serena (Hunziker) e Marcello (Gassman) stanno per sposarsi quando incontrano un vecchio conoscente dello sposo, Rocco (Tognazzi). Dopo qualche bicchierino di troppo Serena si convince di aver tradito Marcello, proprio con l’amico. Il tutto mentre Rocco si innamora perdutamente della bella bionda.

I COMMENTI. «Sono contento di portare un po’ di risate in un momento così difficile per l’Italia», afferma Christian De Sica, vero e proprio mattatore della conferenza stampa di presentazione del film, all’Hotel St. Regis di Roma. «Durante le riprese, siamo noi attori i primi a divertirci. Penso che si capisca dal risultato finale della pellicola», aggiunge l'attore. Quest’anno, oltre a conferme importanti, ci sono delle new entry particolarmente accattivanti, soprattutto per il fascino del loro cognome. Continua Christian De Sica: «Giammarco Tognazzi ha esordito con me, ancora giovanissimo: il film era “Vacanze in America” e io interpretavo la parte del mitico Don Buro. Sono contento di essere tornato a lavorare con lui dopo tanti anni. Alessandro Gassman, invece, è stata una piacevole scoperta».
Arriva poi, pronta, la risposta di uno dei due protagonisti (Tognazzi): «Nonostante siano passati dieci anni dal nostro ultimo film insieme, il feeling con Alessandro è rimasto intatto - ammette Tognazzi -. È come se non ci fossimo mai lasciati. In questo contesto si è inserita magnificamente Michelle, che ha reso sopportabile la presenza di Alessandro».
E allora, spazio ai brindisi perché, come ricorda patron De Laurentiis: «Che Natale sarebbe senza cinepanettone?».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

rogo

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video