12°

Piazza Duomo

Calì (Consulta degli studenti): "Noi ragazzini" più bravi a organizzare

Commento ironico verso gli organizzatori di Parma and Stars: "Se serve una mano, chiedete pure"

Calì (Consulta degli studenti): "Noi ragazzini" più bravi a organizzare
9

"Noi ragazzini della Consulta provincia degli studenti di Parma siamo riusciti dove gli organizzatori del concerto di Arbore hanno fallito. Se vi serve una mano chiedete pure". E' questo il senso del messaggio su Facebook di Gabriele Calì, presidente della Consulta degli studenti di Parma, che riunisce gli studenti delle scuole superiori della provincia. Calì ricorda che la Giornata dell'Arte organizzata dai ragazzi aveva più strutture e partecipanti più numerosi di quelli di ieri sera. 

Ecco il post pubblicato da Gabriele Calì sul social network:

Il concerto di Renzo Arbore è stato annullato dalla stessa Commissione di Sicurezza che ha analizzato e autorizzato la Giornata dell'Arte il 02 maggio. Penso renda l'idea di quanto sia complessa e faticosa l'organizzazione di un evento che conta due palchi, più strutture e tre volte i partecipanti che avrebbe dovuto tenere il concerto. Senza tenere conto della questione economica, dove con 2.000€ abbiamo costruito un evento di oltre 10.000€ senza frodi e senza inganni, grazie a sponsor e collaborazioni.
Dev'essere anche un pochino imbarazzante per la società organizzatrice, con ventennale esperienza nell'organizzazione di eventi similari, sapere che tutto ciò lo abbiamo fatto noi "ragazzini" della Consulta Provinciale Studenti di Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    03 Luglio @ 19.59

    SILVIOCOCCONI, forse si dovrebbe scatare lei (parola grossa lo so, ma per difendere un commentatore quì sotto), il comune non è supervisore ma è controllore insieme ad altre persone di altri enti, è controllore come lo è per la sagra della porchetta, ha controllato e lo ha fatto dopo perchè risulta difficile controllare una cosa non ultimata, se tu organizzi la sagra della porchetta sai che dovrai ricevere la visita della commissione il giorno stesso o il giorno prima, hai le linee guida su cosa dovrai fare (ausl ad esempio ha una guida molto valida) e lo fai, evidentemente iko non lo ha fatto, il motivo resta un mistero ma è così

    Rispondi

  • Manuela

    03 Luglio @ 17.09

    si vede come gli esperti hanno organizzato bene...comunque a pagare siamo sempre noi cittadini, perché immagino che l'artista e tutta l'organizzazione dell'evento sarà stata pagata lo stesso e con che soldi? Sicuramente non quelli del Pizza.

    Rispondi

  • silviococconi

    03 Luglio @ 16.43

    Bravo ! ... Digol a chi quator nador di 5S ! ...

    Rispondi

    • Gabriele

      03 Luglio @ 19.57

      Il Comune di Parma ha concesso patrocinio e co-organizzazione, esattamente come alla Giornata dell'Arte. Nel post sarcastico mi rivolgo alla società incaricata, non alla Amministrazione. Un abbraccio. Gabriele Calì

      Rispondi

  • federicot

    03 Luglio @ 15.57

    federicot

    e quindi? Vuole l'applauso? Andiamo avanti a volontariato? e caso mai poi qualcuno si fa male perchè era a 4 metri senza imbragatura e senza le protezioni previste? ah....era un volontario? Forse non è chiaro che il tempo dei volontari è finito. Che nel 2015 abbiamo bisogno disperato di veri professionisti. Nulla contro chi presta il proprio servizio senza richiedere compensi, che è sicuramente encomiabile, ma questo non è sinonimo di sicurezza e di cose fatte bene.

    Rispondi

    • Gabriele

      03 Luglio @ 20.00

      Alla Giornata dell'Arte hanno lavorato esclusivamente professionisti. Nessuno studente ha montato palchi, impianti audio o strutture. Leggere bene, informarsi e poi esprimersi. Un abbraccio. Gabriele Calì

      Rispondi

    • Filippo

      03 Luglio @ 16.54

      filippo.cabassa.1970@gmail.com

      Credo che la frase "se serve una mano chiedete pure" fosse ironica

      Rispondi

    • silviococconi

      03 Luglio @ 16.42

      Federicot, 'mo scantot ! ... Non hai capito nulla di quello che ha detto il ragazzo: la differenza fra loro e IKO con supervisione comunale mi sembra del tutto evidente e qui chi ha sbagliato è sicuramente il supervisore che non ha supervisionato ! ...

      Rispondi

    • Maurizio

      03 Luglio @ 16.20

      Vuole l’applauso? Ma non scherziamo, questo apparente post per vantarsi di una presunta lode va analizzato, com’è è possibile che dei ragazzi riescano ad organizzare un certo evento e chi lo organizza da decenni no? A me pare assurda questa cosa e sarebbe interessante capire cosa sia accaduto e chi abbia sbagliato volontariamente o meno

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica alla Latteria dal Beccio

pgn

Musica alla Latteria dal Beccio Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

6commenti

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

6commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

CALCIO

A Salò un Parma affamato Diretta dalle 16,30

Manca Baraye, squalificato: al suo posto dovrebbe giocare Scaglia

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

carabinieri

Spara un razzo fra la folla: era appena uscito dal carcere

Arresto bis, dopo meno di due mesi: 20enne tunisino in via Burla. A dicembre aveva in casa 500grammi di hashish

1commento

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

Parma

Bidoni dei rifiuti a fuoco in viale Mentana

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

6commenti

ITALIA/MONDO

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

Sant’Ilario

Rubava il telefono ai giocatori di videopoker: denunciato 35enne

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia