-7°

Concerto

Allevi dritto al cuore: il contagio delle emozioni

Il compositore e l'orchestra sinfonica italiana in piazza Duomo. «L'amore è l'essenza della musica: e io cerco di catturarla»

Allevi dritto al cuore: il contagio delle emozioni
1
 

Si è accesa una stella giovedì sera in piazza Duomo: un vero e proprio corpo celeste a cui persino la Nasa ha dato un nome: ‘111561 Giovanniallevi 2002 Ah3’. Alla faccia di tutte le polemiche, bagarre, contestazioni: Giovanni Allevi ha regalato agli oltre mille spettatori una serata magica ed emozionante che resterà nella memoria di chi ha avuto la fortuna di esserci. Di cosa è capace questo originale compositore, pianista e direttore d’orchestra marchigiano? Di arrivare al cuore della gente e comunicare una tale gioia da lasciare senza fiato: non è solo un artista di ottimo livello ma è disarmante Giovanni Allevi, con lui ti devi arrendere alla felicità; per lui la musica è amore allo stato puro, senza nessuna retorica o ipocrisia: te ne accorgi subito appena sale sul palco. «Grazie, che bello, sono felice di essere qui».

E’ arrivato in jeans, maglietta nera con cuoricini (suo il design), All-Stars ai piedi, gli inconfondibili riccioli e un’emozione palpabile: è arrivato per raccontare, comunicare, condividere quell’universo infinito che è per lui la musica. Una musica che è poi sempre un atto d’amore, «Love», come recita il titolo del suo ultimo album. «Cerco di raccontare a modo mio i mondi che ho visitato e catturare quella che per me è la vera essenza della musica: l’amore. In tutte le sue forme, nessuna esclusa, senza giudicare», dice con naturalezza e una simpatia davvero contagiosa. Ha alzato il sipario con una delle sue composizioni per pianoforte più dolci, la nuova alba di «Sunrise», e con gli oltre 40 impeccabili e affiatati elementi dell’Orchestra Sinfonica Italiana ha dato inizio ad un concerto di rara bellezza: e se «la bellezza salverà il mondo» per dirla con Dostoevskij, ad Allevi dobbiamo solo dire grazie. Grazie per la sua commovente, coinvolgente comunicatività capace di portare tra la gente la musica classica contemporanea con una geniale fusione di semplicità e follia; di trattenere in una stessa intensa e vibrante sintonia una folla intera, fusa in un unico abbraccio: questo è la straordinaria forza della musica.

Una musica dal potere salvifico sotto il segno della fratellanza, dell’aggregazione, dell’accoglienza: e nella splendida cornice della nostra amata piazza questa sensazione è stata ancora più forte. Vivo l’entusiasmo di un pubblico che si è lasciato travolgere da questo eterno ragazzo di 46 anni che con il suo pianoforte e le sue composizioni ha toccato le corde più profonde: caldi applausi per la struggente armonia di quel bellissimo brano che è «A perfect day»; per la polifonia africana di «Mandela»; per le varie fasi di «Elevazione» - uno dei brani meno comprensibilì -, con quella tensione verso l’alto suggerita da Rimbaud; per l’ostinazione e i momenti di apertura di «Symphony of life». E poi ancora la tensione amorosa verso la totalità delle cose di «Amor sacro»; la necessità di non dimenticare ne le «Foglie di Beslan», «perché l’innocenza non sia più vittima dell’odio»; la verità di «come sei veramente»; la disperazione di «Asian Eyes»; il dialogo serrato con la natura di «300 anellì...».

Musica e ancora musica: «Una strega capricciosa, una bellissima donna che non si concede e ogni volta mi lascia solo una manciata di note lasciandomi sempre la stessa sfida: Prendimi». Infine, con una mano sul cuore, un applauditissimo Allevi, dopo aver ringraziato l’Orchestra, i tecnici, le maschere: «L’applauso più bello è per voi: grazie per il calore che mi avete dato questa sera».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • nerosso

    19 Luglio @ 14.40

    Si proprio così...io c'ero e per fortuna.....! Eccezionale artista e non solo....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Incidente sulla via Emilia: traffico bloccato a Parola

Parola

Scontro auto-camion sulla via Emilia: muore un 60enne

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

29commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Parma

Ancora una settimana di gelo, possibili nuove nevicate in Appennino Video

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Senzatetto

Tante iniziative per i senzatetto. E' polemica fra il Comune e la Diocesi

3commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

18commenti

Calcio

Il Parma acquista Munari: oggi la presentazione con Edera Video

Il centrocampista ha già giocato con la maglia crociata in serie A e in Coppa Italia

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Gazzareporter

Pulire la Parma con temperature sotto zero...

polemica

"Marchio Parma in Giappone", affondo della Lega, Casa risponde

La storia

In via Po circondati dal degrado

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

6commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

L'Fmi taglia il pil dell'Italia: +0,7% nel 2017, +0,8% nel 2018

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video