-2°

Spettacoli

Gaber attuale e «femminile» grazie a Maddalena Crippa

Gaber attuale e «femminile» grazie a Maddalena Crippa
0

 Valeria Ottolenghi

Un’attesa speciale nel bel teatro storico Petrella di Longiano alla presentazione, l’ottobre scorso, del nuovo spettacolo di Maddalena Crippa «E pensare che c'era il pensiero», qualche tempo prima del debutto ufficiale a Milano, al Piccolo: l’evento era importante, l’amato Gaber «al femminile», una nuova sfida per una straordinaria attrice che si era felicemente avventurata anche in ardui percorsi sul palcoscenico cantando, evocando decenni, creando atmosfere («Canzonette vagabonde», «Sboom», «A sud dell’alma»...), osando Schönberg, con risultati che hanno saputo incantare.
E ora questo «E pensare che c'era il pensiero» - di cui si ricorda il caloroso successo, la gioia dell’impresa riuscita - sarà ospite nella stagione fidentina, domani alle 21 al «Magnani» (prevendita tramite www.comune.fidenza.pr.it oppure www.vivaticket.it, biglietteria del teatro  dalle 18 alle 21, tel 0524 522044 / 517411).
Davvero un bell'inizio d’anno, ascoltando testi noti di Gaber/Luporini, memoria oltre le generazioni, la Crippa capace di attraversare tonalità, modi espressivi assai diversi, ironica, scherzosa, ammiccante, ma anche riflessiva, inquieta, addolorata. Perché quelle canzoni, che spesso erano anche di denuncia, per antiche abitudini, un mondo che «fa male» e lascia impotenti, paiono conservare intatta la loro verità, cariche, dense di sconforto e amarezza. «Parliamone»: così per la sedia da spostare in scena, con lo cose che restano come sono. Accompagnata al pianoforte da Massimiliano Gagliardi - suoi anche gli arrangiamenti - coordinamento musicale di Arturo Annecchino, la Crippa riesce a toccare anche zone intime, legami affettivi, incertezze della vita, «Il loro amore moriva/ come quello di tutti...», dubbi, lacerazioni, cercando di conservare il sorriso della comprensione, per sé, per tutti intorno. Cambi di luci, passaggi recitati, ritmi comuni - coriste Chiara Calderale, Miriam Longo, Valeria Svizzeri - questo spettacolo, regia di Emanuela Giordano, produzione Tieffe in collaborazione con Fondazione Giorgio Gaber, regala memoria e rinnova emozioni tra ideologie trascorse, «Destra Sinistra», e voglia di gioia con leggerezza, «Quando sarò capace di amare». Ritrovando Gaber in forma antica e nuova con Maddalena Crippa in scena. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Il ds Faggiano si presenta: "Discuto su tutto ma niente rancore. Voglio un rapporto vero con la squadra"

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

3commenti

Polizia

Grazie al gps trova in un campo le macchinette cambiasoldi rubate in via Toscana

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

2commenti

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

1commento

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

1commento

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

10commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Reggio Emilia

Giovane bastonato e preso a frustate: in manette un 55enne e due figli

MILANO

Berlusconi al San Raffaele per una serie di controlli

SOCIETA'

SOCIAL NETWORK

Fb e YouTube creano database antiterrorismo Video

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Calcio

LegaPro: tutti in campo oggi, aspettando il Parma e la Reggiana Tempo reale

Nuoto

Federica Pellegrini d'oro: vince i 200 sl

FOTOGRAFIA

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio