17°

30°

Spettacoli

Bruce Willis agente in pantofole ma in carne e ossa tra i «surrogati»

Bruce Willis agente in pantofole ma in carne e ossa tra i «surrogati»
0

 Si può essere ancora tonici per un action movie a 55 anni? Sì, se si è Bruce Willis almeno nella versione robotizzata de «Il mondo dei replicanti», nelle sale italiane da domani distribuito dalla Disney.  Perchè nel mondo raccontato in questo film (siamo nell'ormai «vicino» 2017)  tutti se ne stanno a casa in pigiama mentre ad andare in giro a divertirsi, così come ad affrontare ogni rischio, sono dei loro surrogati belli, aitanti e sexy. Vale a dire una sorta di «doppi» digitali, di «lavori in pelle» alla Blade Runner, di Avatar molto di moda in questo momento.   Dunque un mondo ideale quello in cui vive l’agente dell’FBI Greer (Willis), perchè senza crimine, dolore e paura. 

Ma a un certo punto un omicidio irrompe straordinariamente in una realtà dove non esistono più fatti di sangue. E il bravo agente Greer sarà costretto a togliersi le pantofole e scendere in campo con il suo corpo di ossa e sangue, rischiando la vita per far luce sul mistero.
   A dirigere questo fantasy thriller tratto dalla graphic novel «Surrogates» (titolo anche del film sul mercato anglosassone) è Jonathan Mostow («Terminator 3: le macchine ribelli», «Breakdown - la trappola»).   «La premessa è che i replicanti abbiano preso il controllo del mondo - spiega il regista - dunque sono solo degli strumenti che offrono agli utenti l’opportunità di vivere la vita dalla sicurezza delle loro case. Nel nostro film, i replicanti rappresentano la libertà assoluta, sia dal dolore fisico che dal peso mentale della vita quotidiana. Il piacere è raggiungibile semplicemente collegandosi. ma per alcune persone, i replicanti rappresentano l’abbandono dell’umanità. L'idea centrale del film è il modo in cui conserviamo la nostra umanità in questo mondo sempre più tecnologizzato in cui viviamo».  
«La tecnologia - conclude Mostow - è magnifica. La fantasia legata alla tecnologia è che questa ci dovrebbe liberare per essere creativi, produttivi e tutte queste cose meravigliose. Il rovescio della medaglia è che in un certo senso finiamo per diventare dei servi, perchè siamo ancorati ai nostri cellulari e ai Blackberry. È magnifico avere una mail, ma quando passi diverse ore al giorno a rispondere alla posta, si trasforma in un obbligo. Così, per certi versi, queste nuove opportunità sono anche un limite». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Vangelo di don Cocconiora diventa un libro

NOSTRE INIZIATIVE

Il Vangelo di don Cocconi ora diventa un libro

Lealtrenotizie

Ordinanza di riduzione dell’orario di vendita per asporto di bevande alcooliche e superalcooliche, nei confronti dell’esercizio commerciale ubicato in Parma, Via Trento n. 15/E.“

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

3commenti

lega pro

Parma, non far lo stupido stasera - Probabili formazioni

Play-off: alle 20.30 al Tardini arriva il Piacenza per il match di ritorno degli ottavi. Ai crociati basta non perdere

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

CALCIO

Parma-Piacenza: le modifiche alla viabilità. Vietata la vendita di alcolici

9commenti

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

13commenti

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

Traversetolo

Spunta un villaggio neolitico sotto il futuro Conad

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

polizia

L' "ordinaria" sequenza di furti nei supermercati: denunciati in tre

1commento

motori

Abarth Day, a Varano oltre 5 mila fan dello Scorpione

Fidenza

Bar «Spiga d'oro», due furti in quattro giorni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Italia

Melania Trump fa autografi e selfie con i bambini

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

1commento

SOCIETA'

SEMBRA IERI

Sembra ieri: taglio del nastro per la nuova Curva Nord (1992)

1commento

salute

Morbillo, tre fratellini ricoverati ad Arezzo con loro mamma

7commenti

SPORT

calcio

Torna a splendere il "Filadelfia", qui giocava il Grande Torino Gallery

Giro d'Italia

Dumoulin e i problemi intestinali: tappa a bordo strada Video

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare