15°

Spettacoli

Bruce Willis agente in pantofole ma in carne e ossa tra i «surrogati»

Bruce Willis agente in pantofole ma in carne e ossa tra i «surrogati»
0

 Si può essere ancora tonici per un action movie a 55 anni? Sì, se si è Bruce Willis almeno nella versione robotizzata de «Il mondo dei replicanti», nelle sale italiane da domani distribuito dalla Disney.  Perchè nel mondo raccontato in questo film (siamo nell'ormai «vicino» 2017)  tutti se ne stanno a casa in pigiama mentre ad andare in giro a divertirsi, così come ad affrontare ogni rischio, sono dei loro surrogati belli, aitanti e sexy. Vale a dire una sorta di «doppi» digitali, di «lavori in pelle» alla Blade Runner, di Avatar molto di moda in questo momento.   Dunque un mondo ideale quello in cui vive l’agente dell’FBI Greer (Willis), perchè senza crimine, dolore e paura. 

Ma a un certo punto un omicidio irrompe straordinariamente in una realtà dove non esistono più fatti di sangue. E il bravo agente Greer sarà costretto a togliersi le pantofole e scendere in campo con il suo corpo di ossa e sangue, rischiando la vita per far luce sul mistero.
   A dirigere questo fantasy thriller tratto dalla graphic novel «Surrogates» (titolo anche del film sul mercato anglosassone) è Jonathan Mostow («Terminator 3: le macchine ribelli», «Breakdown - la trappola»).   «La premessa è che i replicanti abbiano preso il controllo del mondo - spiega il regista - dunque sono solo degli strumenti che offrono agli utenti l’opportunità di vivere la vita dalla sicurezza delle loro case. Nel nostro film, i replicanti rappresentano la libertà assoluta, sia dal dolore fisico che dal peso mentale della vita quotidiana. Il piacere è raggiungibile semplicemente collegandosi. ma per alcune persone, i replicanti rappresentano l’abbandono dell’umanità. L'idea centrale del film è il modo in cui conserviamo la nostra umanità in questo mondo sempre più tecnologizzato in cui viviamo».  
«La tecnologia - conclude Mostow - è magnifica. La fantasia legata alla tecnologia è che questa ci dovrebbe liberare per essere creativi, produttivi e tutte queste cose meravigliose. Il rovescio della medaglia è che in un certo senso finiamo per diventare dei servi, perchè siamo ancorati ai nostri cellulari e ai Blackberry. È magnifico avere una mail, ma quando passi diverse ore al giorno a rispondere alla posta, si trasforma in un obbligo. Così, per certi versi, queste nuove opportunità sono anche un limite». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Viale Barilla

Lite tra giovani, contuso un vigile

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

Spettacoli

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Radioterapia

Novità in arrivo e testimonianze dei pazienti

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa