Musica

Rocco Rosignoli, lo «Scansadiavoli» canta la speranza

Nuovo album per il cantautore: «Canzoni unite dall'idea di lasciarsi alle spalle i propri demoni»

Rocco Rosignoli, lo «Scansadiavoli» canta la speranza

Il cantautore parmigiano Rocco Rosignoli ha ultimato l'album «Scansadiavoli» FOTO MARTINA AKI

Ricevi gratis le news
0
 

L'amore ha dei contorni un po’ imprecisi, che i diavoli sfilacciano ad unghiate, li scanso e avanzo verso i tuoi silenzi, calici densi, pieni fin dal pranzo». Con pochi versi, Rocco Rosignoli si sbarazza dei suoi demoni e regala una speranza. Lo fa con «Scansadiavoli», canzone a cui appartengono queste parole ma anche titolo dell’ultimo album del cantautore e polistrumentista parmigiano. Dieci capitoli (anche se la traccia otto, «Barricate», è suddivisa in tre episodi) che sono già protagonisti dei live di queste settimane (prossima data utile: il 26 luglio a Salsomaggiore per la Pastasciutta Antifascista) ma che vedranno ufficialmente la luce a settembre con una presentazione in due tempi, uno showcase alla libreria «Diari di bordo» e un vero e proprio concerto ancora top secret.

Si tratta per Rosignoli del terzo disco in studio, dopo «Uomini e bestie» (2011) e Testuggini (2013), quarto contando anche il live «La bella che guarda il mare», ma si tratta anche di un deciso segno di cambiamento: se i pezzi precedenti infatti si caratterizzano per ricchi arrangiamenti suonati dallo stesso Rosignoli e da alcuni fidati musicisti (principalmente della stessa squadra della Rigoletto Records), stavolta fanno tutto la voce e la chitarra dell’artista: «Mi sono reso conto che sui testi che avevo scritto gli arrangiamenti che immaginavano parevano posticci - spiega Rosignoli -. Nei concerti mi esibisco già abitualmente da solo con la mia chitarra, la sento più mia come modalità espressiva. Poi sono stato anche consigliato da Ribamar Poletti, che ha sempre curato la post produzione dei miei dischi, e da Alice, la mia metà».

Le canzoni di «Scansadiavoli» sono nate dunque già con una forte identità, tale da non aver bisogno di arrangiamenti ridondanti. Tutto l’album inoltre è stato registrato in presa diretta all’interno dell’Oratorio dell’Assunta di Sala Baganza, messo gentilmente a disposizione del Comune, dotato di un riverbero che mette in risalto l’intensità minimalista:

«Anche dal vivo mi piacerebbe portare in giro queste canzoni , dove si può, senza amplificazione».

Eppure questa semplicità estrema è tutta funzionale alla valorizzazione di testi che risultano profondi già dal primo ascolto. Ma perché «Scansadiavoli»?

«È il nome di un ponte sulla Autocisa che mi ha ricordato una leggenda in cui si racconta l’incontro di un uomo con degli strani personaggi, dei diavoli, che dalle rive del fiume lo chiamano, lo invitano ad unirsi a loro. Il senso è quello di lasciarsi alle spalle i propri demoni, scansarli ed è un’idea che lega tutte le canzoni del disco».

Classe 1982, Rocco Rosignoli suona chitarra, mandolino e bouzouki e oltre alla canzone d’autore di propria composizione si dedica anche a progetti che coinvolgono canzone popolare e folk. A lui molto caro è soprattutto il tema della Resistenza. Nel 2008 è stato finalista al concorso MusicaControCorrente, semifinalista al concorso Botteghe d’Autore e terzo classificato al concorso «I have a dream – una canzone per la pace»; nel 2014 si è aggiudicato il concorso «Musici e poeti» e il premio per il miglior testo al Memorial Carlo Grazioli di Alseno. Ha collaborato con Lee Colbert, cantante della Moni Ovadia Stage Orkestra, curando la parte musicale dello spettacolo «Rosa rossa senza spine», dedicato a Rosa Luxembourg, e poi sviluppando un repertorio live vasto che va dalla folksong americana, alla canzone sudamericana, alle songs di Brecht e Weill. Laureato in Lettere con una tesi sulla canzone d’autore, si dedica da sempre all’attività poetica, ma anche all’insegnamento di italiano, inglese e naturalmente chitarra, principalmente fingerstyle: «Credo si possa vivere di musica anche senza riempire gli stadi, è quello che personalmente sto facendo. Non è facile, e non sono ammesse pause ma questo oggi vale in quasi tutte le professioni, anche le più redditizie. Del resto è ciò che ho sempre voluto fare e vengo ripagato anche in divertimento e soddisfazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

8commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

1commento

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

2commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

1commento

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

PROMO NATALE

Abbonarsi conviene: la Gazzetta digitale con lo sconto del 28%

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande