13°

23°

Spettacoli

La forza del sogno ne "Il marinaio" di Fernando Pessoa

Ricevi gratis le news
0

di Valeria Ottolenghi
Tre donne sedute di fronte a una bara scoperta, dove fitti veli paiono avvolgere un corpo, candele accese, un’altalena, una finestra, e, sul fondo, una grande gabbia per uccellini: coloro che sono lì a vegliare, figure femminili inizialmente concentrate sui loro piccoli libri, indossano abiti dagli elementi bianchi e neri del tutto diversi, cappello e veletta, maniche corte la prima, cappotto e stivali, capelli scarmigliati la seconda, più monacale, ampia tunica candida, la terza.
Si presentano diverse, ma insieme finiranno per rappresentare una sorta di coro dai caratteri affini, comune il sentimento d’evanescenza della propria identità, realtà, sogni e ricordi come groviglio confuso.
E’ stato al Teatro del Cerchio di via Pini, a Parma,  che ha debuttato «Il marinaio», un testo di Fernando Pessoa del 1913, interpreti Gabriella Carrozza, Loredana Terminio e Paola Ferrari, regia di Mario Mascitelli, assistente alla regia Roberta Gabelli, musiche di Maurizio Soliani, produzione dello stesso Cerchio, un breve lavoro che in questa messa in scena si vela anche, e assai felicemente, d’ironia, specie quando i discorsi paiono complicarsi in forma eccessiva, quasi solo un gioco di specchi/ di parole che non catturano mai la realtà. Perché in quel luogo senza orologi/ senza tempo s'immagina di raccontare un passato forse mai vissuto, con vaghe, indefinite nostalgie: «mai più tornerò ad essere ciò che forse non sono mai stata...».
Tra loro si chiamano sorelle, ma forse solo per vicinanza di condizione emotiva, con quella salma da vegliare. E se quello fosse solo un sogno? sarebbe meglio non svegliarsi? «Soltanto vivere fa male...». Una strana consistenza il presente, a guardarlo con attenzione già passato, che comunque vive in una condizione onirica: perché non si riesce neppure a capire se i ricordi siano personali o di qualcun altro, se vere, vissute un tempo, quelle immagini di felicità nell’infanzia. «Ditemi che questo è stato vero, perché io non ne pianga». Un’opera difficile, poetica, simbolica, ma anche astratta e concettuale. Le menti senza confini, smarrite, sensazioni di fragilità, d’inconsistenza. Bellissimo comunque il sogno del marinaio naufrago che aveva costruito con la sola immaginazione un suo paese, «ogni giorno una pietra di sogno su quell'edificio impossibile», suoi i paesaggi, le strade, la sua immaginata gioventù. Moltissimi e calorosi gli applausi del pubblico che affollava la sala.    

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

OGGi

Gli Stones a Lucca: mandateci le vostre foto

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Venezia-Parma 0-0: i padroni di casa attaccano

serie B

Venezia-Parma 0-0: i padroni di casa attaccano

Debutta Germoni dal primo minuto

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

tg parma

Profughi a San Michele Tiorre, in arrivo i primi otto Video

3commenti

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

borgotaro

A casa coi genitori, disoccupati e spacciatori: arrestati due fratelli

droga

San Paolo, arrestato il pusher dei giardinetti

1commento

disperso

Fungaiolo non fa rientro a casa: ricerche da ieri sera tra Bardi e il Piacentino

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

fidenza

Ruba sul treno: inseguito e bloccato da un altro straniero

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

1commento

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

lettere al direttore

Come sardine sul Fornovo-Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

sisma

Terremoto in Messico: il bilancio è di 293 morti, 8 sono stranieri

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, evacuazione di massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

tg parma

La Pilotta svela i suoi spazi segreti Video

Il disco compie 50 anni

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery