19°

Spettacoli

Oscar, bocciato «Baarìa» La delusione di Tornatore

Oscar, bocciato «Baarìa» La delusione di Tornatore
0

 Era accaduto un anno fa per «Gomorra»: stessa delusione, ora, per «Baarìa» di Giuseppe Tornatore che da ieri si ritrova fuori dalla febbricitante corsa all'Oscar. E' il destino dei sogni più belli: svaniscono all'alba. Segno premonitore, forse, era stata l'assenza di premi domenica ai Golden Globe, considerati da sempre anticipatori degli Oscar.

Vanno avanti, invece, sull'autostrada per Los Angeles i due film più applauditi all'ultimo Festival di Cannes, ovvero «Il nastro bianco» (miglior film straniero anche ai Golden) e «Un profeta». Escluso invece un altro grande: Pedro Almodovar, autore de «Gli abbracci spezzati».
La Academy infatti ha selezionato ieri, dai 65 iniziali, una lista di nove film in gara per l’Oscar per il miglior film straniero. Nella lista non figura il film di Tornatore, che viene quindi automaticamente eliminato dalla competizione. La lista di nove film sarà ridotta a cinque quando saranno annunciate il 2 febbraio le candidature. 
Questi i film scelti dalla Academy: «El secreto de sus ojos» (Argentina), «Sansone e Dalila» (Australia), «The World is Big and Salvation Lurks around the corner» (Bulgaria), «Un profeta» (Francia), «Il nastro bianco» (Germania), «Ajami» (Israele), «Kelin» (Kazakhistan), «Winter in Wartime» (Olanda), «The Milk of Sorrow» (Peru).  La cinquina finale sarà annunciata il 2 febbraio, insieme alle altre candidature. Gli Oscar saranno consegnati il 7 marzo al Teatro Kodak di Los Angeles.
Al regista siciliano non è riuscito dunque il bis dell'impresa compiuta nel 1990 quando si guadagnò l'agognata statuetta dell'Oscar con «Nuovo Cinema Paradiso». Proprio con «Baarìa», kolossal epico dedicato alla sua Bagheria, Tornatore aveva inaugurato la 66esima Mostra del Cinema di Venezia: anche qui con una coda d'amaro, visto che non aveva ottenuto nessun premio.
Distribuito da Medusa, «Baarìa» è una grandiosa ricostruzione dei momenti storici più importanti e drammatici dal ventennio fascista ai giorni nostri in Sicilia.  Tornatore,  regista con notevole senso dell’immagine, sa qui produrre uno spettacolo da gustare con gli occhi: con le scene di insieme sa valorizzare appieno il grandissimo lavoro di scenografie, costumi e ricostruzione storica.  Il film, incentrato su una coppia protagonista (Francesco Scianna e Margareth Madè) è  in realtà un'opera corale  in cui fa da comparsa uno stuolo di vip,  a partire dalla «Malèna» Bellucci. 
 
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

9commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

borgotaro

Oggi i funerali di Danilo Savani

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

LEGA PRO

Parma, Ferrari: "Crediamo nei play-off, servono nuovi stimoli" Video

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

L'ATTACCO

Il sindaco di Londra: sventati 13 attacchi in 4 anni Video

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

PGN

In campo con la Polisportiva gioco

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano