-1°

Spettacoli

Film recensioni - L'uomo che verrà

Film recensioni - L'uomo che verrà
2

 Lara Ampollini

Nascita di un caso: il Gran premio della giuria e il premio del pubblico all’ultimo Festival di Roma, qualcuno che ha gridato subito al miracolo (ma l’ultimo forse è stato Matteo Garrone). Certo non si può negare a Diritti l’intento di un impegno civile che evita le cause ideologiche o fini scopertamente spettacolari. Il suo racconto della strage nazista di Monte Sole (o Marzabotto, il paese più colpito), è condotto con misura, sia stilistica che «politica». Dal film d’esordio, il molto lodato «Il vento fa il suo giro», il regista mutua l’attenzione alle motivazioni squisitamente umane delle vicende, grandi e piccole. Il focus è sui pensieri, parole, moti quotidiani che fanno da rumore di fondo alla grande storia. I protagonisti sono persone qualunque, una famiglia di contadini, una madre (Maya Sansa) che porta il peso di una gravidanza insieme a quello della povertà e delle tragedie incombenti, una ragazza (Alba Rohrwacher) che sogna di vivere meglio senza diventare né serva né puttana. E una bambina, Martina, ammutolita alla morte di un fratellino, che guarda una realtà inspiegabile avendo, sola tra tutti, la forza per rinascere insieme al nuovo fratellino. Diligente anche la ricostruzione con ambienti, costumi, facce (tra attori e non) verosimili e toccanti. Quantomeno poco brillante, però, risulta l’intenzione artistica. La scelta realistica del dialetto (ma dimenticate Olmi) che cozza con un impianto narrativo e visivo artefatto, poeticizzante più che poetico, la visione soggettiva dei personaggi contaminata da riflessioni e punti di vista «prestati» dagli autori, il tema alto sprecato in considerazioni ovvie. E poi gli stereotipi, la bambina e il punto di vista innocente sulla realtà, la brutalità della guerra, l’imperdonabile ralenti con viraggio di colore durante la strage. La parte più sorprendente e vera è la musica con l’apporto, tra l’altro, del coro parmigiano Vox Canora e delle voci bianche del Verdianaeum dirette da Silvia Rossi. La colonna sonora è già in vendita. Non sarà un miracolo ma ne vale la pena.
Giudizio: 2/5
 
SCHEDA
REGIA:  GIORGIO DIRITTI
SCENEGGIATURA:  GIORGIO DIRITTI, 
GIOVANNI GALAVOTTI, TANIA PEDRONI
FOTOGRAFIA: ROBERTO CIMATTI
MUSICA: MARCO BISCARINI, DANIELE 
FURLATI
INTERPRETI:  MAYA SANSA, ALBA ROHRWACHER, GRETA ZUCCHERI MONTANARI, CLAUDIO CASADIO, STEFANO BICOCCHI 
GENERE:  DRAMMATICO
Italia 2009, colore 1 h e 57'
DOVE: D'AZEGLIO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andrea

    30 Gennaio @ 11.15

    lei ha visto il film senza conoscere i fatti di Monte Sole e lo si capisce quando cita Marzabotto come "paese più colpito". Non conosce nemmeno i luoghi della vicenda negli aspetti territoriali e paesaggistici, dai quali derivano le scelte estetiche del regista, e nemmeno le inflessioni dialettali di dialetto appenninico masticato sulla fatica del vivere. Daltr'onde lei scrive da Parma. Saluti.

    Rispondi

  • NICO CARRATO

    30 Gennaio @ 09.46

    ... Meno male che c'era il Coro di Parma a salvare il tutto!! Complimenti per la sua Vox populi!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

4commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria