-1°

Spettacoli

Film recensioni - L'uomo che verrà

Film recensioni - L'uomo che verrà
2

 Lara Ampollini

Nascita di un caso: il Gran premio della giuria e il premio del pubblico all’ultimo Festival di Roma, qualcuno che ha gridato subito al miracolo (ma l’ultimo forse è stato Matteo Garrone). Certo non si può negare a Diritti l’intento di un impegno civile che evita le cause ideologiche o fini scopertamente spettacolari. Il suo racconto della strage nazista di Monte Sole (o Marzabotto, il paese più colpito), è condotto con misura, sia stilistica che «politica». Dal film d’esordio, il molto lodato «Il vento fa il suo giro», il regista mutua l’attenzione alle motivazioni squisitamente umane delle vicende, grandi e piccole. Il focus è sui pensieri, parole, moti quotidiani che fanno da rumore di fondo alla grande storia. I protagonisti sono persone qualunque, una famiglia di contadini, una madre (Maya Sansa) che porta il peso di una gravidanza insieme a quello della povertà e delle tragedie incombenti, una ragazza (Alba Rohrwacher) che sogna di vivere meglio senza diventare né serva né puttana. E una bambina, Martina, ammutolita alla morte di un fratellino, che guarda una realtà inspiegabile avendo, sola tra tutti, la forza per rinascere insieme al nuovo fratellino. Diligente anche la ricostruzione con ambienti, costumi, facce (tra attori e non) verosimili e toccanti. Quantomeno poco brillante, però, risulta l’intenzione artistica. La scelta realistica del dialetto (ma dimenticate Olmi) che cozza con un impianto narrativo e visivo artefatto, poeticizzante più che poetico, la visione soggettiva dei personaggi contaminata da riflessioni e punti di vista «prestati» dagli autori, il tema alto sprecato in considerazioni ovvie. E poi gli stereotipi, la bambina e il punto di vista innocente sulla realtà, la brutalità della guerra, l’imperdonabile ralenti con viraggio di colore durante la strage. La parte più sorprendente e vera è la musica con l’apporto, tra l’altro, del coro parmigiano Vox Canora e delle voci bianche del Verdianaeum dirette da Silvia Rossi. La colonna sonora è già in vendita. Non sarà un miracolo ma ne vale la pena.
Giudizio: 2/5
 
SCHEDA
REGIA:  GIORGIO DIRITTI
SCENEGGIATURA:  GIORGIO DIRITTI, 
GIOVANNI GALAVOTTI, TANIA PEDRONI
FOTOGRAFIA: ROBERTO CIMATTI
MUSICA: MARCO BISCARINI, DANIELE 
FURLATI
INTERPRETI:  MAYA SANSA, ALBA ROHRWACHER, GRETA ZUCCHERI MONTANARI, CLAUDIO CASADIO, STEFANO BICOCCHI 
GENERE:  DRAMMATICO
Italia 2009, colore 1 h e 57'
DOVE: D'AZEGLIO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andrea

    30 Gennaio @ 11.15

    lei ha visto il film senza conoscere i fatti di Monte Sole e lo si capisce quando cita Marzabotto come "paese più colpito". Non conosce nemmeno i luoghi della vicenda negli aspetti territoriali e paesaggistici, dai quali derivano le scelte estetiche del regista, e nemmeno le inflessioni dialettali di dialetto appenninico masticato sulla fatica del vivere. Daltr'onde lei scrive da Parma. Saluti.

    Rispondi

  • NICO CARRATO

    30 Gennaio @ 09.46

    ... Meno male che c'era il Coro di Parma a salvare il tutto!! Complimenti per la sua Vox populi!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Patti Smith - A Hard Rain's Gonna Fall - Bob Dylan Nobelprize in literature 10 dec 2016

emozione

La Smith al Nobel (per Dylan) si ferma e riprende a cantare Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

lega pro

Parma-Teramo 0-1 Diretta

Calcio

Reggiana-Parma: c'è chi non si è fatto sfuggire il biglietto...

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Gazzareporter

Nebbia, le foto di un lettore: "Benvenuti a Eia"

inserto

L'Oroscopo 2017 domani con la Gazzetta di Parma

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Parma

“La Bassa di Zavattini” e la sfida degli anolini: le foto di "Mangia come scrivi"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quel che manca per fare un governo

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

governo

Gentiloni ha accettato l'incarico: è lui il presidente del Consiglio designato

fisco

Imu e Tasi: entro venerdì il saldo Come si calcola

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Sport USA

Anche Gallinari nella notte magica dei big

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti