20°

33°

Spettacoli

La ricetta di Sanguineti per «preparare» un testo

La ricetta di Sanguineti per «preparare» un testo
Ricevi gratis le news
0

Sarà in scena a Teatro Due da giovedì a domenica alle 21 «Prendi un piccolo fatto vero», monologo ottenuto da un montaggio drammaturgico di testi di Edoardo Sanguineti a cura di Claudio Longhi, con Lino Guanciale.
Il titolo dello spettacolo cita il primo verso di una poesia scritta in forma di ricetta da Sanguineti («Per preparare una poesia si prende un piccolo fatto vero, possibilmente fresco di giornata...»), in cui il gesto creativo della scrittura viene sostanzialmente comparato al processo creativo culinario: scrivere significa alla lettera nutrire.
«Da questa semplice equazione tra alimento e parola - afferma Lino Guanciale - solo superficialmente considerabile come un intelligente ma astratto divertissement, deriva in realtà una conseguenza logica di altissimo valore etico: se al fondo della produzione culturale e di quella alimentare c'è la medesima necessità, allora chi scrive o produce cultura, deve farsi carico di una responsabilità civile di importanza capitale, perché si tratta alla lettera non più di soddisfare la passione estetica di lettori o spettatori, ma di rispondere ad un bisogno culturale fisiologico e forte quanto la vera e propria fame».
In virtù di queste considerazioni, ed in ossequio alla mirabile e profonda levità del materialismo sanguinetiano, lo spettacolo si configura come un gioco teatrale interattivo ambientato in una virtuale cucina en-plein-air, con l’attore-cuoco impegnato ai fornelli per tutta la durata del monologo, affiancato dagli spettatori spiritosamente cooptati di volta in volta in veste di assistenti chef o estemporanei attori.
Il monologo consiste in un viaggio storico attraverso tutti i nodi fondamentali della tradizione democratica italiana - dai giorni eroici della Costituente a quelli esaltanti del Boom economico, dai fasti rivoluzionari (o pseudo tali) della gioventù sessantottina ai cupi auspici delle stragi di stato, dalla violenza terrorista degli anni di piombo al rampantismo finanziario degli anni ottanta, dalla caduta del muro di Berlino e dello spettro comunista fino all’ascesa e alla recente crisi della globalizzazione capitalista - costruito utilizzando testi critici e poetici scritti da Sanguineti, straordinario testimone poetico della vita del nostro strano paese.
«“Prendi un piccolo fatto vero” nasce da una duplice necessità: fare i conti con la storia della nostra fragile democrazia e con l’attuale situazione di impasse linguistica vissuta dal Teatro, in un’ottica che consideri questi come due diversi aspetti di quel grande bisogno di rifondazione della comunicazione in presenza che mi pare segnare profondamente la nostra società - prosegue Guanciale -. Ultimo avamposto del rapporto umano in presenza il Teatro può riaccendere la forma più importante di entusiasmo, quella che è alla base di ogni livello di partecipazione attiva alla vita del sistema democratico, ovvero il desiderio per la conoscenza diretta, per quel contatto fisico con le fonti comunicative che oggi pare quasi un residuo medievale».
 Informazioni e biglietteria 0521.230242 biglietteria@teatrodue.org - www.teatrodue.org.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Salvador Dalì, a 28 anni dalla morte i celebri baffi intatti

Spagna

A 28 anni dalla morte i baffi di Salvador Dalì sono intatti

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata a Parma

Parma

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata 

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

Inchiesta sulle bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Noceto

Quella croce che protegge la valle di Cella

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

Soragna

I residenti contrari all'arrivo dei profughi

PARMA

Lite al parco di via Milano: magrebino ferisce italiano con le forbici Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Bollette anomale e strani anticipi da pagare: le storie sulla Gazzetta di Parma

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

4commenti

carabinieri

Pusher in viale Vittoria: un lettore fotografa il blitz La sequenza

3commenti

incidente

Scontro fra una moto, due auto e un camion in via Traversetolo: un ferito grave

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

TORINO

Figlio muore sul Cervino, la madre discute la  tesi Video

grecia

Scossa di 6,7: due turisti morti e 200 feriti a Kos Foto Video

SPORT

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

MANTOVA

Amiche muoiono per un incidente in scooter. Quell'ultimo video su Fb

Era qui la festa

Sorbolo: facce da... girone dei golosi Foto

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

EMISSIONI

Anche Audi gioca d'anticipo: interventi su 850mila diesel