Il caso

Craig contro Bond: «Misogino»

Craig contro Bond: «Misogino»
1

Daniel Craig rinnega James Bond. Sarà questione d’incompatibilità, saranno le voci che lo vogliono ormai escluso dal prossimo titolo dei ciclo di 007, fatto sta che l’attore inglese appare deciso a tagliare i ponti con il personaggio che gli ha dato popolarità a livello globale: Bond - sentenzia ora - è «misogino, sessista» e irrimediabilmente «solo».

In un’intervista al magazine Esquire, l’attore, 47 anni compiuti, confessa di essere stanco di vestire i panni del leggendario agente segreto al servizio di Sua Maestà nato dalla fantasia di Ian Fleming e divenuto nei decenni un’icona cinematografica. Personaggio a cui Craig - che ne è diventato l’interprete fin dal 2006, a partire da «Casino Royale» e per tre film in tutto - mostra di aver cercato di dare un volto più «politically correct» rispetto ai tempi di Sean Connery o di Roger Moore. E che tuttavia rimane lontano - dice - dal suo modello di uomo.

Le caratteristiche che hanno reso celebre James Bond, affascinando le platee di mezzo mondo, gli appaiono in effetti tutt’altro che entusiasmanti. E i suoi giudizi, anche se l’intervistato non si sbilancia per ora sul futuro, sembrano dare consistenza alle indiscrezioni su un abbandono della parte già deciso.

Il ripudio, del resto, non è totale. Craig rivendica d’aver attenuato i «difetti» di 007 nella sua versione del personaggio. E concorda con chi ha sottolineato anche l’importanza del ruolo di Monica Bellucci nell’ultimo episodio della serie, «Spectre», diretto da Sam Mendes: con l’attrice umbra che ha incarnato la prima Bond Girl matura dell’intera epopea, dopo anni di fugaci avventure del protagonista con ragazze molto più giovani nel segno del machismo più tradizionale. Nonostante questo, i contorni umani dell’agente segreto per antonomasia della storia del cinema non possono rivoluzionarsi. E nella lettura che Craig ne dà oggi sono i contorni di un personaggio «molto triste», che seduce donne bellissime per poi vederle tutte andar via. «James è un uomo fottutamente solo - taglia corto l’attore britannico - si porta a letto queste belle donne, ma poi loro lo lasciano. Una grande tristezza».

La vita apparentemente scintillante di 007, insiste Craig, può forse essere una piacevole fantasia per un uomo maturo, e anche questo è discutibile, ma nella realtà dopo un paio di mesi...». La conclusione è quasi un epitaffio: anche come compagno di bevute - di fronte al classico Vodka Martini «agitato, non mescolato» - Daniel in fin dei conti non ambirebbe a passare molto tempo con James: «al massimo una serata».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo Bertozzi

    03 Settembre @ 08.00

    Se non fosse stato misogino, sessista e solo, non avrebbe mai riscosso il successo planetario che ha avuto. Con buona pace delle femministe. E quando Craig non lo conosceva nessuno, non lo sapeva? Poteva rifiutare la parte, la verginella...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti