Spettacoli

Giorgio Diritti è «L'uomo che verrà». Al D'Azeglio

Giorgio Diritti è «L'uomo che verrà». Al D'Azeglio
Ricevi gratis le news
0

 Lisa Oppici

 Per il Cinema D’Azeglio quella di domani sarà una serata speciale: l’incontro con un amico. 
Giorgio Diritti verrà infatti a presentare il suo «L'uomo che verrà», il film sulla strage di Marzabotto con il quale il regista bolognese è tornato nelle sale dopo gli ottimi riscontri di «Il vento fa il suo giro».
 «Giorgio è particolarmente legato al D’Azeglio - spiega il presidente Luigi Lagrasta -. Viene con il più grosso lancio in Italia del film, anche perché il D’Azeglio gli porta fortuna». Era stato lo stesso regista, due anni fa, a confermarlo alla «Gazzetta», in occasione di una serata parmigiana per la proiezione della sua opera prima «Il vento fa il suo giro»: «Nonostante i tanti premi vinti - aveva detto - il film non trovava una distribuzione. A fine 2006 lo portai qui a Parma a una rassegna: Morando Morandini lo vide e ne riconobbe il valore. Da quel momento cambiò tutto». Pochi mesi dopo «Il vento fa il suo giro» uscì in sala e iniziò il suo percorso di successo.
Domani sera con Diritti ci saranno il coro parmigiano di voci bianche Verdianeum, diretto da Silvia Rossi, che ha cantato per «L'uomo che verrà» e si esibirà per l'occasione, e l’autore della colonna sonora Marco Biscarini (proprio le musiche - interpretate anche da un altro coro parmigiano, il «Vox Canora» diretto da Monica Lodesani - sono state premiate alcuni giorni fa al Festival del cinema di Bari). 
I troppi impegni impediranno invece di essere presente ad Alba Rohrwacher (vincitrice qui a Parma del Premio  Schiaretti 2009), interprete del film insieme a Maya Sansa, Stefano «Vito» Bicocchi, Claudio Casadio e la piccola Greta Zuccheri Montanari nei panni della bambina Martina.
 Il film, già in programmazione dal 22 gennaio, è partito bene: distribuito inizialmente in 50 copie, è passato già a 80 dopo la prima settimana. «Anche al D’Azeglio "L'uomo che verrà" sta andando bene», conferma Lagrasta, che aggiunge: «Quando le sale monoschermo sono libere di fare la loro programmazione, secondo la loro storia e la loro tradizione, la gente ci va. Serate come quella di martedì sono occasioni speciali che, credo, solo le sale monoschermo possono offrire: incontri e opportunità unici 'a corredo' di film che i cinema del centro mettono a disposizione della città in una programmazione ponderata e attenta. Sono sale che purtroppo stanno morendo e che invece possono ancora dare tanto, e che proprio per questo vanno sostenute». 
«L'uomo che verrà» (che è patrocinato dal Comune di Parma), all’ultimo Festival di Roma ha vinto il Gran Premio della giuria e il premio del pubblico come miglior film. 
La serata di domani inizierà alle 21 con la proiezione. Al termine Giorgio Diritti incontrerà il pubblico in una conversazione condotta dal critico della «Gazzetta di Parma» Filiberto Molossi e da Annalisa Chiesi del Circolo del cinema D’Azeglio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

Lealtrenotizie

Arrestato insegnante di musica: i due anni da incubo di un'allieva

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

protagonista

Colorno, il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

Ieri mattina la storia a lieto fine nella frazione di Copermio

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

solidarietà

"Chi vuole ospitare sfollati di Lentigione?": Sorbolo e Mezzani aprono uno sportello

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

6commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

5commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

STORIA

Parma, Reggio e Modena celebrano la Via Emilia

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

GAZZAREPORTER

L'acqua invade la Reggia di Colorno: il video del lettore Andrew

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita la Rugby Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS