14°

Spettacoli

Beckett e i rimpianti d'amore

Beckett e i rimpianti d'amore
0

di Francesca Benazzi
Il fallimento delle illusioni inciso su un vecchio registratore a bobine: debutta «L'ultimo nastro di Krapp» di Beckett, prodotto da Fondazione Teatro Due, dal 10 febbraio al 7 marzo.
A firmare la regia è Massimiliano Farau, che già lo scorso anno aveva diretto per il Teatro Due il beckettiano «Catastrofe» insieme a «Il bicchiere della staffa», «Il linguaggio della montagna», «Il nuovo ordine mondiale» di Pinter (che sono tra l’altro in scena allo Stabile di Napoli proprio da domani al 14 febbraio).
Farau torna dunque a Beckett per la seconda volta e dirige in un’intensa prova d’attore il grande Giancarlo Ilari, unico interprete in scena nei panni di Krapp, «un vecchio sfatto» che al suo sessantanovesimo compleanno, nel cuore della notte, si appresta a celebrare il consueto e solitario rito di festeggiamento: dopo aver consumato almeno un paio di banane, di cui è ghiottissimo, inciderà su un vecchio registratore a bobine gli eventi più significativi dell’anno appena trascorso.
Farau definisce il testo beckettiano «una partitura maniacalmente esatta di gesti e di parole» e da lì è partito il suo lavoro di regia: «C'è in Beckett una sapienza, una conoscenza assoluta del segno teatrale - spiega - . Se si dà fiducia a questa partitura così esatta emerge un senso che sarebbe difficile definire a priori. Ovviamente a condizione che ci sia un attore come Giancarlo Ilari, che lascia riverberare dentro di sé tutto questo con una ricchezza di umanità che mi ha molto colpito».
Evitando eccessi di stilizzazione e registri grotteschi, Farau dice di aver cercato soprattutto di far emergere l’umanità di Krapp: «Beckett stesso, nelle successive modifiche al testo, dopo che ne aveva curato anche la regia, ha tolto ogni riferimento clownesco al personaggio, facendone sempre più un essere umano credibile, che ha visto fallire le proprie illusioni ma che ancora conserva, pur nella sua aridità, un’umanità in cui tutti possono riconoscersi. Krapp si rende conto di aver commesso l’errore definitivo della sua esistenza rinunciando all’amore in nome di un sogno prometeico, di una ricerca solitaria che, secondo lui, avrebbe dovuto portare la luce nell’oscurità».
E proprio la contrapposizione tra luce e buio, bianco e nero (ripresa anche nelle meticolose didascalie), sarà visivamente in primo piano nell’allestimento nello Spazio Minimo di Teatro Due: «Abbiamo immerso tutto in un buio metafisico - spiega ancora il regista - In una sorta di seminterrato umido l’unica fonte di luce sembra aver consumato i pavimenti e gli oggetti su cui cade. Sarà un’opposizione radicale tra luce e ombra, carica di significati simbolici».
Dove e quando
Al Teatro Due di Parma, in prima nazionale, dal 10 febbraio al 7 marzo. Info: 0521.230242.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Parma espugna 1-0  Salò

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

1commento

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

1commento

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia