18°

Spettacoli

Beckett e i rimpianti d'amore

Beckett e i rimpianti d'amore
0

di Francesca Benazzi
Il fallimento delle illusioni inciso su un vecchio registratore a bobine: debutta «L'ultimo nastro di Krapp» di Beckett, prodotto da Fondazione Teatro Due, dal 10 febbraio al 7 marzo.
A firmare la regia è Massimiliano Farau, che già lo scorso anno aveva diretto per il Teatro Due il beckettiano «Catastrofe» insieme a «Il bicchiere della staffa», «Il linguaggio della montagna», «Il nuovo ordine mondiale» di Pinter (che sono tra l’altro in scena allo Stabile di Napoli proprio da domani al 14 febbraio).
Farau torna dunque a Beckett per la seconda volta e dirige in un’intensa prova d’attore il grande Giancarlo Ilari, unico interprete in scena nei panni di Krapp, «un vecchio sfatto» che al suo sessantanovesimo compleanno, nel cuore della notte, si appresta a celebrare il consueto e solitario rito di festeggiamento: dopo aver consumato almeno un paio di banane, di cui è ghiottissimo, inciderà su un vecchio registratore a bobine gli eventi più significativi dell’anno appena trascorso.
Farau definisce il testo beckettiano «una partitura maniacalmente esatta di gesti e di parole» e da lì è partito il suo lavoro di regia: «C'è in Beckett una sapienza, una conoscenza assoluta del segno teatrale - spiega - . Se si dà fiducia a questa partitura così esatta emerge un senso che sarebbe difficile definire a priori. Ovviamente a condizione che ci sia un attore come Giancarlo Ilari, che lascia riverberare dentro di sé tutto questo con una ricchezza di umanità che mi ha molto colpito».
Evitando eccessi di stilizzazione e registri grotteschi, Farau dice di aver cercato soprattutto di far emergere l’umanità di Krapp: «Beckett stesso, nelle successive modifiche al testo, dopo che ne aveva curato anche la regia, ha tolto ogni riferimento clownesco al personaggio, facendone sempre più un essere umano credibile, che ha visto fallire le proprie illusioni ma che ancora conserva, pur nella sua aridità, un’umanità in cui tutti possono riconoscersi. Krapp si rende conto di aver commesso l’errore definitivo della sua esistenza rinunciando all’amore in nome di un sogno prometeico, di una ricerca solitaria che, secondo lui, avrebbe dovuto portare la luce nell’oscurità».
E proprio la contrapposizione tra luce e buio, bianco e nero (ripresa anche nelle meticolose didascalie), sarà visivamente in primo piano nell’allestimento nello Spazio Minimo di Teatro Due: «Abbiamo immerso tutto in un buio metafisico - spiega ancora il regista - In una sorta di seminterrato umido l’unica fonte di luce sembra aver consumato i pavimenti e gli oggetti su cui cade. Sarà un’opposizione radicale tra luce e ombra, carica di significati simbolici».
Dove e quando
Al Teatro Due di Parma, in prima nazionale, dal 10 febbraio al 7 marzo. Info: 0521.230242.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano

1commento

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

soragna

Scompare un 50enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

domenica

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

tg parma

Forza Italia e Fratelli d'Italia: Vaccaro e Bocchi capolista

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

polizia

"C'è un'auto sospetta": era rubata e carica di arnesi da scasso

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

12commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

1commento

assemblea

Ordine commercialisti: approvato il bilancio (positivo)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

Mistero

Giallo a Londra: 18enne trovata morta nel suo appartamento

egitto

Il portavoce di al-Sisi: "Col Papa non si è parlato di Regeni"

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula uno

Gp di Russia: la prima fila è della Ferrari. Vettel in pole

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento