-1°

Spettacoli

Beckett e i rimpianti d'amore

Beckett e i rimpianti d'amore
Ricevi gratis le news
0

di Francesca Benazzi
Il fallimento delle illusioni inciso su un vecchio registratore a bobine: debutta «L'ultimo nastro di Krapp» di Beckett, prodotto da Fondazione Teatro Due, dal 10 febbraio al 7 marzo.
A firmare la regia è Massimiliano Farau, che già lo scorso anno aveva diretto per il Teatro Due il beckettiano «Catastrofe» insieme a «Il bicchiere della staffa», «Il linguaggio della montagna», «Il nuovo ordine mondiale» di Pinter (che sono tra l’altro in scena allo Stabile di Napoli proprio da domani al 14 febbraio).
Farau torna dunque a Beckett per la seconda volta e dirige in un’intensa prova d’attore il grande Giancarlo Ilari, unico interprete in scena nei panni di Krapp, «un vecchio sfatto» che al suo sessantanovesimo compleanno, nel cuore della notte, si appresta a celebrare il consueto e solitario rito di festeggiamento: dopo aver consumato almeno un paio di banane, di cui è ghiottissimo, inciderà su un vecchio registratore a bobine gli eventi più significativi dell’anno appena trascorso.
Farau definisce il testo beckettiano «una partitura maniacalmente esatta di gesti e di parole» e da lì è partito il suo lavoro di regia: «C'è in Beckett una sapienza, una conoscenza assoluta del segno teatrale - spiega - . Se si dà fiducia a questa partitura così esatta emerge un senso che sarebbe difficile definire a priori. Ovviamente a condizione che ci sia un attore come Giancarlo Ilari, che lascia riverberare dentro di sé tutto questo con una ricchezza di umanità che mi ha molto colpito».
Evitando eccessi di stilizzazione e registri grotteschi, Farau dice di aver cercato soprattutto di far emergere l’umanità di Krapp: «Beckett stesso, nelle successive modifiche al testo, dopo che ne aveva curato anche la regia, ha tolto ogni riferimento clownesco al personaggio, facendone sempre più un essere umano credibile, che ha visto fallire le proprie illusioni ma che ancora conserva, pur nella sua aridità, un’umanità in cui tutti possono riconoscersi. Krapp si rende conto di aver commesso l’errore definitivo della sua esistenza rinunciando all’amore in nome di un sogno prometeico, di una ricerca solitaria che, secondo lui, avrebbe dovuto portare la luce nell’oscurità».
E proprio la contrapposizione tra luce e buio, bianco e nero (ripresa anche nelle meticolose didascalie), sarà visivamente in primo piano nell’allestimento nello Spazio Minimo di Teatro Due: «Abbiamo immerso tutto in un buio metafisico - spiega ancora il regista - In una sorta di seminterrato umido l’unica fonte di luce sembra aver consumato i pavimenti e gli oggetti su cui cade. Sarà un’opposizione radicale tra luce e ombra, carica di significati simbolici».
Dove e quando
Al Teatro Due di Parma, in prima nazionale, dal 10 febbraio al 7 marzo. Info: 0521.230242.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

2commenti

Dadaumpa: le serate Dadacita

FESTE PGN

Dadaumpa: le serate Dadacita Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

Scuola

Troppi studenti maleducati: aumentano le insufficienze in condotta

Teatro

Il «Procacciatore» Gene Gnocchi

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

Colorno

Treno bloccato per un principio d'incendio

salso

Pusher arrestato con un etto di coca purissima

PERSONAGGIO

Francesca Zanetti ambasciatrice di parmigianità

Serie B

Parma umiliato ad Empoli 4-0 crolla all'8° posto. D'Aversa resta Risultati e classifica

D'Aversa: "Tutto gira storto. Dobbiamo stare zitti e lavorare" (Video)Grossi: "Parma disastroso" (Guarda il videocommento)

17commenti

gazzareporter

Polizia in via Cavour: nel mirino le baby gang Foto

4commenti

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

1commento

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

7commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

DROGA

Cinque spacciatori in manette: erano pronti a smerciare quattro etti di droga in città Video

4commenti

tg parma

Parma capitale della cultura, ecco cosa cambierà

Tutti i progetti della giunta per il 2020

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Insulti alla fidanzata di Harry, si dimette il leader dell'Ukip

femminicidio

Uccise la bandante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

SPORT

Serie A

Il Genoa batte l'Inter che viene sorpassata dalla Roma

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

il disco

50 anni di 2001: la musica secondo Kubrick

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto