Spettacoli

Morgan: "Sanremo? Non mi interessa più"

Morgan: "Sanremo? Non mi interessa più"
Ricevi gratis le news
2

Morgan ammette i suoi errori, ma dice di non essere «un mostro che fa apologia della droga». Stimolato da Don Mazzi, nella puntata che Porta a Porta gli dedica stasera dopo le sue dichiarazioni sull'uso della droga come antidepressivo a "Max" spiega che anche se ci teneva tanto, «a Sanremo non ci vuole più andare».
Dalla sua parte si schiera Claudia Mori che dice: «non si può trattare un artista in questa maniera, non si butta il mostro in prima pagina».  Anche Livia Turco del Pd si augura che «la Rai riconsideri la scelta di non invitarlo a Sanremo. Morgan si racconta con autenticità e a questo punto non invitarlo potrebbe dare un messaggio sbagliato». Mentre il ministro della gioventù, Giorgia Meloni, rimane ferma sulla sua idea che il cantante «abbia avuto un approccio troppo leggero su un tema troppo pesante».
Morgan dice con sincerità che vorrebbe «essere il contrario di quello che in questi giorni rappresento» e spiega che con Max c'è stato «un fraintendimento, una mescolanza di cose messe insieme in un certo modo. Non dico di non avere detto quelle cose ma è stato frainteso lo spirito» e se lui si assume le sue responsabilità chiede però «un pò di coscienza da chi le ha scritte». A Vespa che gli chiede se quando ha fatto l’intervista ha pensato a sua figlia risponde: «ci penso sempre. Non voglio che mia figlia subisca la presenza di un padre depresso, che gli trasmette tristezza» e aggiunge «vorrei vivere in un mondo dove i genitori sono liberi da questi problemi e si sanno curare. Sono una persona onesta e pulita nell’anima. Non ho problemi a dichiarare la mia debolezza perchè so vincere, so combattere e stare al mondo».
 Non nasconde anche di aver iniziato un percorso di cura due anni fa e di avere fatto un tentativo in Italia di terapia del sonno in una clinica vicino alla Svizzera ma «questo è il modo sbagliato di risolvere il problema. Non si passa da una sostanza a un’altra sostanza tossica. Li ti facevano dormire una settimana pieno di psicofarmaci. La cosa giusta è la psicoterapia, uno psichiatria mi aveva detto 'le prescriverei cocaina perchè fa meno male di certi farmaci'. Questo avevo detto anche al giornalista di Max che non ha capito nulla. Ma si capisce chiede Morgan quello che dico?».
Marco Castoldi ha tenuto anche a precisare al ministro Meloni che ha parlato di lui come di un «artista che non è esponente del mondo dello spettacolo qualunque», dicendo «ho poco successo ma le persone che mi hanno apprezzato lo hanno fatto per il mio lavoro di musicista e insegnante di musica che è una medicina per l’anima». Alla puntata sono intervenuti anche lo psichiatra Giovanbattista Cassano, Riccardo Gatti del dipartimento dipendenze della Asl di Milano, Don Mazzi che definisce l’intervista a Max «una bischerata. Quel giorno eri fatto e non ti sei controllato. Il giornalista ha capito che poteva farti dire quello che voleva e lo ha fatto. Ma ora devi dire che di Sanremo non te ne frega niente e non ci vai». Morgan anche se con un evidente dispiacere dice «non ci voglio più andare. Non sono qui per Sanremo». Anche l’antropologo Stefano Bonaga con cui Morgan ha lavorato a un manifesto di valori, lo invita a non andare più a Sanremo. «Bisogna – dice Morgan – saper chiedere aiuto» e alla fine della puntata con gli occhi un pò lucidi dice di essere vittima di se stesso e dei suoi errori e che «se la Rai ha deciso di non farmi fare Sanremo per ragioni che non condivido le subisco. Se mi avessero dato la possibilità avrei dimostrato che non faccio l’apologia della droga ma che sono un musicista appassionato». Il direttore artistico del festival, Gianmarco Mazzi dice che «chi chiede aiuto merita di avere una mano tesa.
Si augura di vederlo al festival Pupo: «spero Morgan venga riammesso mentre Enrico Ruggeri ribadisce che «bisogna stare attenti quando si fanno interviste». Morgan ricorda la solidarietà di Vasco Rossi che in un messaggio gli ha detto «mi sei ancora più simpatico» e di tanti altri colleghi. E alla fine la Mori dice «Sanremo non ti merita».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    05 Febbraio @ 08.36

    appunto come dicevo ieri: ECCHISSENIFREGA

    Rispondi

  • valerio

    04 Febbraio @ 21.15

    Ma...ma...ma...ma...MACCHISENEFREGA! Eh.....eh...estikazzi....lui l'ha detto !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

In manette la banda delle spaccate: 2 giovani arrestati dai carabinieri

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

Emergenza

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

7commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

DIPENDENZA

Droga: il racconto di chi ne è uscito 

Una sera con i Narcotici Anonimi

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

7commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

INSERTO

Speciale Sposi: guida al giorno del «sì»

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Conto da 1.100 euro: i turisti giapponesi denunciano alla Finanza

MILANO

Tassista abusivo violenta due giovani passeggere

SPORT

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

SOCIETA'

GIOCATTOLI

I mitici mattoncini Lego compiono 60 anni Video

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova