-4°

Spettacoli

Dai Rockets a Parma: il ritorno di Gerard L'Her

Dai Rockets a Parma: il ritorno di Gerard L'Her
3

 Pierangelo Pettenati

Riparte da Parma l’attività di «Little» Gerard L’Her, autore, bassista e cantante degli indimenticabili Rockets, gruppo che ha lasciato il segno per lo sviluppo della musica elettronica, per l’immagine da uomini dello spazio e per i concerti che sembravano provenire da un altro pianeta. Tutto è nato alcuni anni fa al concerto della Universalband, band tributo ufficiale ai Rockets nei quali suona il chitarrista parmigiano Gennaro Splenito; da lì è partita un’amicizia che è proseguita fino ad arrivare a «A perfect world», realizzato con musicisti parmigiani e prodotto dall’etichetta indipendente Sfem, sempre di Parma. «Little», così lo chiamano i suoi amici, è stato ieri negli studi di RPR in compagnia di Gennaro per parlare con Simonetta Collini e far ascoltare alcune canzoni. «In questi ultimi tre anni - ha detto Little in buon italiano - ho avuto il tempo per scoprire bene la città. E’ una città dove mi trovo abbastanza bene e dove ho incontrato delle belle persone, e questo ha contribuito molto alla nascita dell’album».
 Dall’ultimo disco dei Rockets sono passati 24 anni, durante i quali «mi sono allontanato da tutto. Sono tornato alla musica, ma solo per il piacere di suonare, senza nessun obbligo. Non mi interessava tornare al mercato discografico, m'interessava la musica perché la musica è il mio respiro. Suonavo con amici, con discrezione. Ma siccome chiuso un cerchio se ne apre un altro, mi è tornata l’ispirazione e ho scritto i temi per questo album. Avevo delle cose da esprimere ed è venuto il momento giusto per farlo. Anche perché ero libero di farlo. Essere liberi è per me la cosa più importante e la musica è libertà». 
Durante la chiacchierata radiofonica è emersa la sua passione per la musica classica, la prima che ha suonato. Poi, a 14 anni, a Londra, ha visto un basso elettrico e da quel momento non l’ha più abbandonato. «Perfect world» è il riassunto di un’intera vita: «Coi Rockets sperimentavamo di tutto, nuovi suoni, nuovi sintetizzatori, luci, laser. Volevamo sempre conoscere quello che ancora non c'era. Parte di quel lavoro è anche in questo disco, perché ho scritto tutto con la fantasia, cercando l’armonia con i musicisti e la massima libertà. Infatti non si sente nessun genere in particolare». Ora il musicista sta organizzando alcune serate; gli aggiornamenti sono su www.myspace.com/littlegerardlher.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Amedeo Pesole

    12 Febbraio @ 14.14

    Grandissimo Gerard sono veramente contento di sentire di te dopo così tanto tempo.

    Rispondi

  • nico

    12 Febbraio @ 10.10

    GRANDE GERARD !!!! Io sono convinto che i veri artisti "tornano" sempre !!!! Perchè come hai detto tu ... " la musica è il mio respiro " sono parole che escono veramente dal cuore !! E non hanno bisogno di altro !!! GRAZIE veramente GRAZIE ...DI ESISTERE !!!!!

    Rispondi

  • pierluigi

    11 Febbraio @ 16.15

    bentornato era da molto che aspettavo la vostra musica

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta