23°

Spettacoli

Film recensioni - Paranormal activity

Film recensioni - Paranormal activity
5

di Lisa Oppici

Rieccoci. Dopo il fenomeno «The Blair Witch Project», una decina d’anni fa, ecco ora un altro film a bassissimo budget divenuto un «caso» grazie al passaparola (anche e soprattutto sul web), che l’ha lanciato e l’ha trasformato in una sorta di gallina dalle uova d’oro. 
Anche qui, come in «The Blair Witch Project», i costi di realizzazione sono stati estremamente contenuti, e sono stati ben più che recuperati dagli incassi (oltre 100 milioni di dollari solo negli Stati Uniti, a fronte di una spesa di 15mila). Anche qui, come in TBWP, si gioca molto su un finto «realismo», su un esibito «documentarismo amatoriale» capace di ridurre fortemente il filtro tra opera e spettatori e di agire sul versante dell’identificazione. E anche qui, come in TBWP, il risultato è ben al di sotto delle attese create dal tam tam, al punto che dopo averne visto anche solo una mezz'oretta inevitabilmente si finisce col chiedersi se è tutto lì, se il super-strombazzato horror che «ha terrorizzato l’America» (Spielberg compreso, che l’ha voluto distribuire fiutando l’affare) sia proprio quello che abbiamo davanti. Modesto, il risultato. Modesto cinematograficamente.
Lui e lei, giovani e innamorati, vedono minacciata la loro quotidianità da strani episodi che da qualche tempo avvengono in casa: rubinetti che si aprono da soli, luci che si accendono e si spengono, scricchiolii, porte che si muovono, bisbigli, rumori. È qualcosa d’indefinito ma che c'è, sta lì con loro e si manifesta: una «presenza» che perseguita la ragazza dall’età di otto anni. Per affrontare la situazione lui, dapprima molto scettico, decide di filmare ogni momento delle loro giornate (notti comprese) con una telecamera: e se inizialmente prende il tutto in modo quasi goliardico poi cambia idea, proprio quando nelle immagini registrate della telecamera si notano parecchie stranezze. La situazione peggiora piano piano, giorno dopo giorno, e la tranquillità dei primi tempi lascia spazio a un vero e proprio terrore ossessivo, che deflagra nel (prevedibile) finale. 
L'«effetto realtà» già protagonista in «The Blair Witch Project» dilaga anche qui, al punto che questa storia tutta girata in una casa come tante, e con una macchina a mano particolarmente instabile (ciò che lo spettatore vede, infatti, sono solo le immagini raccolte dalla telecamera di Micah), sembra proprio vera. Questo, però, è pochino per costruire un film che sia degno del nome. All’esordiente Oren Peli (che farà il sequel - come dire no a Spielberg? - e che nel frattempo ha già scritto e girato la sua opera seconda) va riconosciuta la capacità di creare una bella tensione - di far paura - con luci, ombre e suoni, senza sangue, ma al di là di questo merito il film risulta molto povero proprio dal punto di vista cinematografico: un giochino fine a se stesso, piuttosto sterile, tutto incentrato sull'idea della normalità minacciata da qualcosa d’indefinito ma comunque terribile. L’originalità della storia non c'è (l'idea del demone che perseguita non è certo nuova), non c'è struttura, non ci sono attori credibili, non c'è «ratio» narrativa: se non ci fosse stato tutto il can can creatogli intorno, «Paranormal activity» sarebbe scivolato via senza essere troppo notato, e senza dolore.
Giudizio: 2/5
 
SCHEDA
REGIA:  OREN PELI
 INTERPRETI: KATIE FEATHERSTON, MICAH SLOAT, MARK FREDRICHS
SCENEGGIATURA: OREN PELI
MONTAGGIO: OREN PELI
GENERE: HORROR
Usa, 2009, colore, 1h26' 
DOVE: CINECITY, WARNER VILLAGE - THE SPACE CINEMA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • LINDA MIRAUDO

    08 Febbraio @ 10.55

    Film?????Vogliamo chiamarlo film?????Sinceramente ero terrorizzata all'idea di vedere il film(il trailer mi aveva terrorizzato)!Poi......incuriosita daalcune scene....mentre il mio ragazzo guardava il film,o cominciato a seguirlo....poi dopo un ora nella quale nulla era accaduto....ho voluto vederlo fino alla fine....e vi assicuro che sono trascorsi altri 25 minuti senza che accadesse qualcosa di eclatante!L'ultimo minuto,con una scena banalissima nel campo dell'horror ha chiuso il film!!!!Non merita alcuna recensione.

    Rispondi

  • pameco71

    08 Febbraio @ 10.50

    ben vengano film come questi..altro che avatar e compagnia bella..che andate a fare al cinema se poi vi lagnate sempre..meglio un horror che altro..in settimana in dvd ho visto the village poi ju on uno e due poi brood la covata malefica del grande cronenberg e per concludere un capolavoro del grande fulci non si sevizia un paperino..grande cinema in casa...la gente va nelle sale cinematograf ma non sa nemmeno cosa vedere..giusto per dire io ero presente..

    Rispondi

  • Marilena

    08 Febbraio @ 08.45

    Direi proprio bruttissimooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!! Noioso, vorrei essere risarcita del biglietto............. Marilena

    Rispondi

  • Mirco

    08 Febbraio @ 08.43

    Fa letteralmente schifo!!!!!! Sembra di assistere a OGGI LE COMICHE. Dopo 10 minuti potresti benissimo addormentarti.Assolutamente da non vedere per non rimpiangere i soldi spesi!

    Rispondi

  • Franco

    07 Febbraio @ 18.53

    Un film che definerei noioso. Uno di quelli che ti fa venire voglia di alzarti e andartene dopo mezz'ora così come già successo per " Quarto tipo". Avatar, ah Avatar, dove sei...?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

sgarbi dorme in tv

video virale

Sgarbi si addormenta in diretta Tv. Lo sveglia il conduttore

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Incendio in un deposito di via Tartini: si sospetta il dolo

parma

Incendio in un deposito di via Tartini: si sospetta il dolo Gallery

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

7commenti

via spezia

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: tre feriti Foto

via Baganza

Paura in piazza Fiume: un uomo cade, arriva l'ambulanza

lega nord

Salvini candida la Cavandoli: "Possiamo vincere" Intervista

Via Verdi blindata (guarda) per la visita del leader del Carroccio: "A Parma prima i parmigiani" e "Porte aperte agli alleati e ai civici"

1commento

anteprima gazzetta

La vecchiaia raccontata da Giancarlo Ilari Video

tg parma

Felegara sotto choc per la morte dei coniugi Carpana Video

tra parma e milano

Re delle truffe tradito dalla pizza: preso nascosto nel sofà

ateneo

Elezioni universitarie: Sinistra studentesca pigliatutto

LIRICA

La Fondazione del Regio istituisce l'Accademia Verdiana

Si parte con un corso di perfezionamento per 10 cantanti lirici

Consiglio

La Provincia lascerà la sede di piazza della Pace

7commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

5commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

17commenti

foto dei lettori

Via Montebello: il parcheggio è "creativo"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

L'ambulanza bloccata e la legge «fai da te»

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Parigi, allarme per i kamikaze con virus infettivi

Piacenza

Precipita con il deltaplano a motore e muore

SOCIETA'

MUSICA

E' morto Fausto Mesolella, storico chitarrista degli Avion Travel Live a Parma con la Toscanini

polizia

Una Lamborghini Huracàn per la Polstrada di Bologna

SPORT

LEGAPRO

Il Pordenone strappa un pari sul campo della Reggiana

gossip

Il nuovo amore di Valentino Rossi è una modella palermitana Video

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon